in collaborazione con Ulefone

Ulefone Gemini PRO: il nuovo smartphone in arrivo con effetto ''bokeh'' anche sui video in 4K

Ulefone Gemini PRO: il nuovo smartphone in arrivo con effetto ''bokeh'' anche sui video in 4K

L'azienda cinese ha appena pubblicato un video in cui mostra le potenzialità del potenzialità del nuovo Ulefone Gemini PRO in arrivo nei prossimi giorni. Lo smartphone riesce a realizzare un effetto sfocato anche nei video in risoluzioni di 4K. Ecco il video.

di Redazione pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
 

Ulefone Gemini PRO è il nuovo top di gamma dell'azienda cinese pronto ad essere commercializzato nei prossimi giorni. Uno smartphone che seppur somigliante agli attuali iPhone 7 Plus in termini di design si propone agli utenti con specifiche tecniche da top di gamma e soprattutto con alcune caratteristiche che potrebbero invogliare gli utenti a sceglierlo rispetto ad altri prodotti della concorrenza. In particolare l'azienda cinese ha pubblicato da poco un video in cui focalizza l'attenzione degli utenti su di una feature interessante del nuovo Gemini PRO ossia la possibilità di registrare video in risoluzione 4K e realizzare in tempo reale l'ormai famoso effetto "bokeh" di sfocatura.

Un passo avanti rispetto a quello che riescono oggi a fare gli altri produttori. In Ulefone si è puntato molto sulle qualità multimediali di questo nuovo Gemini PRO e la presenza di una doppia fotocamera al posteriore con sensori da 13MP permette di realizzare effetti particolarmente graditi dagli utenti proprio come quello di sfocatura più conosciuto come effetto "bokeh". Tecnicamente nel momento in cui l'utente utilizzerà il nuovo Gemini PRO per realizzare foto o anche video, il comparto multimediale dello smartphone lavorerà in modo tale da rendere efficace l'effetto già in tempo reale. In pratica il sensore lavorerà registrando le informazioni di profondità in modo tale da poterle poi replicare immediatamente sul soggetto ripreso realizzando uno sfuocato sia in primo piano che sullo sfondo.

Tutto questo chiaramente può essere realizzato anche grazie alla presenza di un processore MediaTek Helio X27 Deca-Core che viene affiancato da una GPU Mali-T880 e che permette dunque di elaborare in modo praticamente immediato le immagini e le registrazioni fino a risoluzioni di 4K. Chiaramente gli utenti non potranno mai realizzare una sfocatura ai livelli di quelle realizzate con le relfex o macchine fotografiche professionali ma in tal caso il nuovo Ulefone Gemini PRO potrà permettere comunque ottime prestazioni soprattutto, come suggerisce la casa, nelle registrazioni con obiettivo fisso.

Ricordiamo che il nuovo smartphone top di gamma di Ulefone è in arrivo dal prossimo 5 giugno con prevendite già iniziate oggi. A livello tecnico lo smartphone dovrebbe possedere oltre al già citato processore Deca-Core anche 4GB di RAM e 64GB di memoria interna con la presenza di Android 7.1.1 Nougat, ossia l'ultima versione per gli smartphone non Pixel o Nexus. Per tutte le altre informazioni in merito allo smartphone potete andare direttamente alla pagina del produttore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^