Uber e Airbus: al via il test per prenotare anche l'elicottero

Uber e Airbus: al via il test per prenotare anche l'elicottero

Parte un progetto in test che vede coinvolte Uber e Airbus, impegnate ad offrire alla clientela più facoltosa la possibilità di prenotare non un taxi ma un elicottero, sfruttando ovviamente l'app già molto diffusa. Il test avverrà in occasione del Sundace Film Festival 2016 a Park City, nello Utah.

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
Uber
 

Tom Enders, CEO di Airbus Group, ha rivelato che è in corso una collaborazione con Uber per offrire un servizio di elicotteri-taxi in via sperimentale, per capire quali possano essere le reali potenzialità di un servizio di questo tipo. Airbus fornirà gli elicotteri H125 e H130 collaborando con un operatore dello Utah, Air Resources, dando quindi vita a un progetto che è meno bizzarro di quanto si possa credere sulle prime.

Il progetto, come riportato dal Wall Street Journal, si terrà in occasione di un evento molto atteso negli USA, ovvero il Sundance Film Festival 2016 che si terrà fra il 21 ed il 31 di gennaio di questo mese, ovvero fra pochissimi giorni. Non si tratta del primo test di questo tipo, avendo dei precedenti per eventi come ad esempio il festival del cinema di Cannes, ma è prima volta che vengono messi in campo risorse e mezzi in quantità che superano di gran lunga le due o tre unità rispetto ai precedenti.


Airbus H130 - Fonte: Airbus

C'è da dire che il Sundance Festival 2016 si  presta bene: si terrà a Park City nello Utah, a quasi 2200 metri di quota e in mezzo ai monti, ovvero in una località sperduta e potenzialmente coperta di neve. Un fatto che potrebbe creare non pochi problemi alla viabilità ordinaria su gomma. Ecco quindi che per molti facoltosi aficionados la possibilità di raggiungere il festival in elicottero potrebbe costituire un'alternativa molto valida.

La città più grande vicina a Park City, Salt Lake City, è a circa 50 chilometri e 800 metri più in basso, motivo per cui è facile supporre che saranno diversi i clienti che opteranno per un rapido spostamento in elicottero, che possono anche contare su tariffe ordinare inferiori alla media grazie al prezzo del petrolio molto vantaggioso.

L'iniziativa conferma la volontà più volte espressa da Uber di valutare ogni tipo di trasporto, senza fermarsi certo a quello dei normali taxi. Al vaglio delle due aziende vi è inoltre il progetto per offrire in forma permanente lo stesso servizio di elicotteri anche per la Silicon Valley.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^