TimVision presenta il nuovo palinsesto con DAZN, Infinity, Netflix, Disney+ e altri: da oggi aperta a tutti gli operatori

TimVision presenta il nuovo palinsesto con DAZN, Infinity, Netflix, Disney+ e altri: da oggi aperta a tutti gli operatori

L'operatore telefonico ha annunciato ufficialmente tutte le novità e le offerte previste per la nuova stagione. Si partirà da 19,99€ al mese con incluso nel prezzo DAZN e Mediaset Infinity

di pubblicata il , alle 15:39 nel canale Telefonia
TIM
 

TIM ha appena annunuciato il nuovo palinsesto dell'offerta multimediale di TimVision, che viene arricchito dai contenuti di DAZN e Mediaset Infinity, includendo le partite della Serie A TIM e della Champions League. Prende il via anche l'accordo con discovery+ per la distribuzione esclusiva del canale Eurosport 4K dedicato ai Giochi Olimpici Tokyo 2020, mentre ci saranno 80 film del cinema internazionale di Sony Pictures e nuove produzioni originali dedicate a Fantacalcio e mondo della moda.

Notizia importantissima: da oggi TimVision è disponibile per gli utenti di qualsiasi operatore, e non solo per gli utenti TIM, a patto di abilitare l'offerta presso i negozi TIM. I prezzi sono a partire da 19,99€ al mese.

In occasione del lancio dei nuovi contenuti l'azienda ha promesso "una stagione ricca di contenuti" su TimVision, definito la "nuova casa dello sport e dell'intrattenimento". Grazie ai recenti accordi siglati TimVision può offrire ai propri utenti un portafoglio di contenuuti molto esteso, spaziando da tutto il calcio italiano ed europeo, fino ai contenuti presenti nelle app multimediali più celebre, come ad esempio Disney+, discovery+, Mediaset Infinity, Netflix, Amazon PrimeVideo e altri.

Tutta la Serie A TIM e non solo su TimVision

Grazie all’accordo di distribuzione che rende disponibile l’app DAZN su TimVision, il servizio dell'operatore telefonico includerà tutti i contenuti di calcio e sport: la Serie A TIM, la UEFA Europa League e il meglio della UEFA Conference League, la Serie BKT, la Liga spagnola, la FA Cup inglese, il MotoGP, la NFL, l’UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe e Indycar. Ai contenuti di DAZN si aggiungono quelli di Mediaset Infinity con 104 match di UEFA Champions League a stagione e le 17 partite disponibili in chiaro su Canale 5.

Su TimVision è disponibile anche l’intero catalogo discovery+ e la programmazione completa dei Giochi Olimpici Tokyo 2020 grazie a tutti i canali extra di Eurosport. Inoltre, verrà offerto in esclusiva ai clienti, attraverso il TimVision Box, il canale in alta definizione Eurosport 4K, per un’esperienza di visione unica delle migliori gare della manifestazione.

Non mancheranno le sfide del ciclismo con i tre grandi Giri, il tennis con i tornei del Grande Slam, la Serie A di basket, i Giochi Olimpici di Pechino 2022 e tutti gli sport invernali, il golf con le esclusive del PGA Tour e l’European Tour, i motori delle 24 ore di Le Mans e molti altri importanti appuntamenti da non perdere. Verranno trasmesse anche tutti i match della Serie A Femminile, le final four di Supercoppa e quarti, semifinali e finale di Coppa Italia, per un totale di oltre 140 partite.

Cos'è il TimVision Box

TimVision Box è fornito senza costi aggiuntivi con tutte le proposte dell'offerta calcio di TIM per vivere la migliore esperienza di visione. Si tratta di un set-top-box supportato da Android TV 10, compatibile con la connettività WiFi 6 e la nuova tecnologia digitale terrestre DVB-T2. Attraverso l'interfaccia e l'unico comando dedicato, l'utnte può accedere a tutti i canali dei partner TIM e scaricare qualsiasi app presente su Google Play Store e compatibile con AndroidTV.

La homepage è personalizzata per mettere in evidenza i contenuti nativi e dei partner, le novità in uscita, suggerimenti e raccomandazioni, oltre a un accesso immediato ai programmi in base agli orari di messa in onda. La ricerca può avvenire tramite voce

Film e Serie TV su TimVision

Su TimVision arrivano oltre 80 pellicole di cinema internazionale di Sony Pictures, molte delle quali in prima finestra di visione pay. Grazie all’accordo siglato con Sony sono già disponibili titoli come Piccole donne, Jumanji: The Next Level, Bad Boys for Life e altri titoli di successo al botteghino. L'accordo prevede anche una selezione dei film Sony più importanti di prossima uscita in sala, che saranno successivamente disponibili in prima finestra di abbonamento su TimVision.

In arrivo sulla piattaforma, frutto della collaborazione con Lucky Red, anche due docu-film sulla vita e la carriera del maestro Ennio Morricone (Ennio, il maestro, di Giuseppe Tornatore) e di Salvatore Ferragamo (Salvatore: Shoemaker of Dreams, di Luca Guadagnino).

Il 19 agosto torna The Good Fight con la quinta stagione, mentre in anteprima esclusiva arriverà "prossimamente TheNorth Water con Colin Farrell, basata sull’omonimo romanzo di Ian McGuire. Avremo poi la seconda stagione della rom-com antologica Love Life e dal prossimo autunno verrà trasmessa Chapelwaite con Adrien Brody, ispirata al racconto Jerusalem’s Lot di Stephen King.

Le novità per i più piccoli

Ad agosto arriveranno sulla piattaforma multimediale di TIM 128 episodi rimasterizzati di Holly e Benji, seguiti da sette appuntamenti con Me contro te, che avranno come protagonisti gli youtuber Luì e Sofì. Ampio spazio sarà dedicato anche ai cartoni animati nella lingua dei segni.

TimVision, le produzioni originali

TimVision propone nel suo palinsesto anche diverse produzioni originali che raccontano le passioni degli italiani: uno show dedicato al Fantacalcio nel quale otto talent provenienti dal mondo dello sport, dello spettacolo e della musica, appassionati di calcio, si riuniranno intorno ad un tavolo per giocare al Fantacalcio di TimVision, uno dedicato alla moda in cui tre esperti del mondo del fashion commenteranno le sfilate dei celebri brand dell’industria italiana e internazionale.

Fra i talent tornerà l'appuntamento con la seconda stagione di Riccardo Muti Italian Opera Academy, che segue un gruppo di giovani aspiranti direttori d’orchestra, selezionati in tutto il mondo, durante tutte le fasi di preparazione attraverso le quali Riccardo Muti trasmette la propria idea interpretativa non solo ai giovani musicisti, ma anche al pubblico. Il titolo d’Opera scelto è ‘Nabucco’ di Giuseppe Verdi. Arriverà anche la seconda stagione della Dottoressa Giordy con Chiara Giordano che nella sua clinica veterinaria immersa nella natura si prende cura insieme ai suoi collaboratori degli animali e di tutto ciò che li riguarda.

TimVision, i prezzi delle varie offerte

Tutte le offerte prevedono i contenuti di DAZN e Mediaset Infinity, insieme ai contenuti discovery+ e all'offerta Eurosport 4K. I contenuti di quest'ultimo canale, però, saranno disponibili solo per i primi 12 mesi. Il costo di attivazione è di 9,99€ una tantum.

  • Contenuti DAZN / discovery+ / Mediaset Infinity
    • 0€ fino al 31 agosto
    • 19,99€ al mese dal 1 settembre per 12 mesi
  • Contenuti DAZN / discovery+ / Mediaset Infinity / Disney+
    • 0€ fino al 31 agosto
    • 24,99€ al mese dal 1 settembre per 12 mesi
  • Contenuti DAZN / discovery+ / Mediaset Infinity / Netflix
    • 10€ fino al 31 agosto
    • 29,99€ al mese dal 1 settembre per 12 mesi
  • Contenuti DAZN / discovery+ / Mediaset Infinity / Disney+ / Netflix
    • 10€ fino al 31 agosto
    • 34,99€ al mese dal 1 settembre per 12 mesi
Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
4186 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Code-TR28 Giugno 2021, 14:47 #1
Grandi, ci voleva per chiarire meglio tutte le info che da qui all'uscita spunteranno fuori
LL128 Giugno 2021, 17:16 #2
la cosa secondo me più fondamentale di tutti, oltre chiaramente a non fasciarsi la testa sui vincoli (abbastanza) stringenti richiesti al momento per l'installazione di 11 (sono infatti sicuro che a breve giro di boa verranno lievemente rilassati), è come abilitare il TPM sulla scheda madre.

Non è possibile fare una guida valida in senso universale visto che ogni produttore di schede madri fa parrocchia a se ma l'importante è solo il concetto di base.

Le moderne CPU (a spanne quelle prodotte dal 2015 a seguire) incorporano questa funzionalità che va semplicemente abilitata nel BIOS della scheda madre.
Il nome è fTPM per le piattaforme AMD, Intel PTT per quelle appunto Intel.


Vediamo se inserire anche le foto e altri riferimenti, al momento vedi anche (le foto almeno) di Windows 11 won't work without a TPM - What you need to know

Questa, per dire, è la mia scheda madre (chipset B550 per AMD Ryzen)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

mentre quest'altra è relativa ad una ASUS PRIME Z590 (per CPU Intel di 11°gen)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

→[SIZE="1"]è chiaro che si dovrà switchare da discrete TPM all'altra opzione proposta altrimenti...[/SIZE]



COSA E' INVECE SICURAMENTE FALSO??
Che chi ha una di queste CPU (chiamiamole di moderna generazione) necessiti anche di un modulo aggiuntivo dedicato (discreto) che si aggancia alla scheda madre (quello, semmai, riguarderà chi non ha il TPM integrato ma non certo gli altri)



→ sono già in circolazione metodi per bypassare i check dell'installer di questa "iso_di_rapina" (leak):
è chiaro che al momento è prematura qualsiasi considerazione tipo il fatto che non vengano "oscurati" in futuro creando problemi nell'uso quotidiano per chi li avesse adottati, d'altro canto è anche vero che se uno accetta il rischio di installare una iso del genere (truffaldina dai) è anche giusto che poi non si lamenti (per me infatti rimane un matto a meno che non la metta giusto in ambiente isolato tanto per)...
Rodig28 Giugno 2021, 18:05 #3
Originariamente inviato da: LL1
la cosa secondo me più fondamentale di tutti, oltre chiaramente a non fasciarsi la testa sui vincoli (abbastanza) stringenti richiesti al momento per l'installazione di 11 (sono infatti sicuro che a breve giro di boa verranno lievemente rilassati), è come abilitare il TPM sulla scheda madre.
...

Personalmente credo che i requisiti minimi "completi" saranno applicati solo nel caso degli OEM, mentre con i PC esistenti MS sarà meno intransigente e accetterà anche CPU più datate di quelle previste.
Non credo invece che si potrà rinunciare al TPM 2.0.
LL128 Giugno 2021, 18:22 #4
certo, se un OEM deve certificare il proprio prodotto per 11 è il minimo, su questo non ci piove.

Per gli altri:
una discreta fetta è già "coperta", gli altri in qualche maniera la scaferanno e si sarà parlato del niente...
tallines28 Giugno 2021, 19:12 #5
Bravo guant4namo
Kostanz7728 Giugno 2021, 19:27 #6
seguo


Inviato dal mio iPhone 12 PRO utilizzando Tapatalk Pro
jeremj28 Giugno 2021, 19:42 #7
Ottimo, c'è scritto anche i passaggi per fare in modo che passi a win 11?
Rodig28 Giugno 2021, 19:51 #8

Come evitare il controllo del chip TPM 2.0 da parte di Windows 11

https://www.ilsoftware.it/articoli....indows-11_23158
LL128 Giugno 2021, 20:20 #9
[B]prima [SIZE="5"]vera[/SIZE] build[/B] :

[SIZE="4"]22000.51[/SIZE]
Freddy7428 Giugno 2021, 20:34 #10
Innanzitutto grazie per esserti accollato questo "lavoro", quindi, almeno da parte mia, a prescindere c'è solo gratitudine. Aggiorna quando puoi il topic in base al tuo tempo libero, sta sereno.

Detto questo, inizio a postare qualche link (invito anche gli altri a farlo) e se vogliamo dare una mano al buon guant4namo potremmo sottolineare ciò che bisogna tenere in evidenza nel primo post (e che lui man mano sposterà lì, lasciando tutto il resto nel corpo del topic come semplice informazione.

Ecco qualche info su Windows 11 :

https://www.hwupgrade.it/news/siste...2022_98805.html

[B][SIZE="4"]Windows 11: aggiornamento da Windows 10 solo nel 2022[/SIZE][/B]

https://www.hwupgrade.it/news/siste...bile_98794.html

[B][SIZE="4"]Windows 11 e TPM obbligatorio, grande confusione ma passaggio inevitabile[/SIZE][/B]

https://www.hwupgrade.it/news/siste...rale_98776.html

[B][SIZE="4"]Windows 11, solo un aggiornamento ogni anno. Microsoft abbandona la cadenza semestrale[/SIZE][/B]


[COLOR="Red"]Forse SOLO questo link potrebbe essere aggiunto (spiega cosa è il TPM) :[/COLOR]

https://docs.microsoft.com/it-it/wi...module-overview
[B][SIZE="4"]
Panoramica della tecnologia Trusted Platform Module[/SIZE][/B]

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^