Tim Talks: il telefonino è attento ai ciechi

Tim Talks: il telefonino è attento ai ciechi

Grazie all'evoluzione della tecnologia è possibile l'accesso al mondo della telefonia in modo più semplice per ipo e non vedenti, grazie a Talks

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 16:46 nel canale Telefonia
TIM
 

É attivo da oggi un interessante progetto portato avanti da Tim, Telecom Progetto Italia e Unione Italiana Ciechi che prende il nome di 'Tim Talks'. In pratica il progetto mira a rendere più accessibile il mondo della telefonia ai non vedenti e ipovedenti.

In pratica una voce elettronica legge quanto presente sul display; il software permette ai clienti TIM con problemi di vista di accedere atutte le funzioni del telefonino (se quest'ultimo supporta l'applicazione dedicata).

Sono già presenti in diversi telefoni alcune applicazioni in grado di guidare l'utente senza necessità di guardare lo schermo, ne avevamo parlato nella recensione del Nokia E65, in grado di guidare l'utente in modo vocale all'interno di una parte delle applicazioni.


Nokia 9110, il primo a vedere installato TALKS

Da quello che si evince sul sito dedicato sono supportati tutti i telefoni basati su interfaccia Symbian S60 e tutti i Communicator Nokia. La storia del programma TALKS è lunga, poiché nasce nel 2001. La prima versione, adottata sul Nolia 9110, aveva un vocabolario limitato a 15mila parole, mentre leggeva tutto il resto dei testi carattere per carattere.

La prima evoluzione l'ha poi portato ad essere un vero e proprio screen reader con tecnologia Text to Speech, con vocabilario illimitato. La collaborazione con TIM è attiva già da anni, e già nel 2004 l'applicazione veniva installata gatuitamente sui telefonini acquistati da non vedenti.

Da oggi grazie all'accordo segnalato in apertura il programma viene distribuito grauitamente nei negozi proprietari TIM. Ci auguriamo che anche gli latri operatori possano aderire a simili iniziative, per garantire agli ipovedenti oltre l'accessibilità al mondo della telefonia anche la libertà di scelta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor11 Giugno 2007, 16:49 #1
ottima iniziativa!
Puddus11 Giugno 2007, 16:53 #2
Non ci credo...
Titolo:Tim Talks: il telefonino è attento ai ciechi
Dicitura della foto:Nokia 9110, il primo a VEDERE installato TALKS

Scusate l'OT ma non ho resistito...

A parte l'ironia, una cosa che apprezzerei davvero moltissimo è un software che legge
gli sms.
Ormai sono quasi più diffusi delle telefonate stesse e leggerne uno mentre si guida non è
il massimo...
hibone11 Giugno 2007, 16:58 #3
più che altro l'hanno installato su in telefono che costa...
...UN OCCHIO...
CloNeAuS11 Giugno 2007, 16:59 #4
Da oggi grazie all'accordo segnalato in apertura il programma viene distribuito grauitamente nei negozi proprietari TIM.


quindi finalmente un non vedente potrà usare un telefono (S60) senza spendere cifre PAZZESCHE (ogni upgrade si paga) per altri software?
ligabuz11 Giugno 2007, 17:09 #5
TALKS - Il Filtro Vocale del tuo Telefonino
Prezzo al Pubblico: 150,00 euro a parte IVA


WOW !!
ligabuz11 Giugno 2007, 17:20 #6
Originariamente inviato da: Puddus
Non ci credo...
Titolo:Tim Talks: il telefonino è attento ai ciechi
Dicitura della foto:Nokia 9110, il primo a VEDERE installato TALKS

Scusate l'OT ma non ho resistito...

A parte l'ironia, una cosa che apprezzerei davvero moltissimo è un software che legge
gli sms.
Ormai sono quasi più diffusi delle telefonate stesse e leggerne uno mentre si guida non è
il massimo...


L'e50 ce l'ha
aohwsw11 Giugno 2007, 17:50 #7
Originariamente inviato da: Puddus
una cosa che apprezzerei davvero moltissimo è un software che legge gli sms. .. leggerne uno mentre si guida non è il massimo...
Infatti varie auto hanno un sistema simile. La Lancia Phedra (come le gemelle Fiat Ulysse, Citroen C8, Peugeot 807) dispone del sistema RT3 (comune a molti altri modelli Peugeot), che tra le altre cose fa da telefono a comando vocale e legge gli SMS. Peccato poi che la scheda (prepagata ) Bis di Vodafone li indirizzi solo sulla sim principale (usualmente sul terminale portatile), vanificando così il vantaggio. Penso che il corrispondente servizio in abbonamento di TIM invece lo supporti
rozpo11 Giugno 2007, 20:04 #8
Originariamente inviato da: ligabuz
L'e50 ce l'ha


anche il 5500 (e la tastiera non si scolla più
HyperText11 Giugno 2007, 22:43 #9
Sì, poi voglio sapere come fa a leggere le varie abbreviazioni negli SMS :P
Alrisha11 Giugno 2007, 23:02 #10
Originariamente inviato da: HyperText
Sì, poi voglio sapere come fa a leggere le varie abbreviazioni negli SMS :P


Si spera che chi scrive ad un ipo/non vedente abbia l'accortezza di non scrivere abbreviato
Comunque molto intelligente come inizativa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^