TikTok: il divieto si farà il 27 settembre! Intanto Trump sceglie Oracle per il ''cloud sicuro''

TikTok: il divieto si farà il 27 settembre! Intanto Trump sceglie Oracle per il ''cloud sicuro''

Il Presidente degli Stati Uniti d'America ha deciso di rinviare al 27 settembre il divieto di download dell'applicazione cinese. Nel contempo da il via libera ad Oracle come fornitore per la tecnologia statunitense (quota al 12,5%) e Walmart come partner commerciale. Ecco i dettagli.

di pubblicata il , alle 15:08 nel canale Telefonia
TikTokOracle
 

Trump decide di rimandare il blocco dei download di TikTok al prossimo 27 settembre. Ad affermarlo è il Dipartimento del Commercio, sottolineando che il bypass arriva proprio da indicazione diretta del Presidente Trump. In questo caso, abbiamo visto nella giornata di venerdì, come TikTok avrebbe dovuto rimanere bloccata sia su AppStore di Apple che sul PlayStore di Google nei suoi download per tutti gli utenti americani proprio da queste ore. Le trattative però sono ancora in corso e sicuramente l'approvazione di Oracle e Walmart come partner rispettivamente per il cloud e commerciale, hanno fatto sì che Trump cambiasse idea sul ban cinese.

Oracle e Walmart entreranno a far parte di TikTok. Ecco come

Oracle dunque è stata scelta per diventare il fornitore di tecnologia cloud sicuro di TikTok. Questa decisione tecnica di TikTok è stata fortemente influenzata dal recente successo di Zoom nel trasferire gran parte delle sue attività di video-conferencing al Public Cloud di Oracle. Ma anche dalla necessità di scegliere un partner americano per riuscire a mantenere attiva l'applicazione anche in territorio statunitense viste le irremovibili posizioni di Trump sulla vicenda.

"TikTok ha scelto la nuova infrastruttura Cloud di Oracle di seconda generazione perché è molto più veloce, più affidabile e più sicura della tecnologia di prima generazione, attualmente offerta da tutti gli altri principali fornitori di cloud", ha dichiarato Larry Ellison, fondatore e Chief Technology Officer di Oracle. "Nella recente ricerca dell’analista IDC, Industry CloudPath 2020, per cui sono stati intervistati 935 clienti di Infrastructure as a Service (IaaS) sulla loro soddisfazione nei confronti dei principali fornitori cloud IaaS, tra cui Oracle, Amazon Web Services, Microsoft, IBM e Google Cloud ecc, lo IaaS di Oracle ha ricevuto il punteggio più alto di soddisfazione".

"Come parte di questo accordo, TikTok utilizzerà il Cloud di Oracle e Oracle diventerà un investitore di minoranza in TikTok Global", ha aggiunto la CEO di Oracle, Safra Catz. "Oracle implementerà, gestirà e farà scalare rapidamente i sistemi TikTok nel Cloud di Oracle. Siamo sicuri al cento per cento della nostra capacità di fornire un ambiente altamente sicuro a TikTok e di garantire la privacy dei dati agli utenti americani di TikTok, cosi come anche agli utenti di tutto il mondo. Questa sicurezza notevolmente migliorata, insieme alle garanzie di privacy, permetteranno la crescita rapida e continua della comunità di utenti TikTok, a beneficio di tutti gli interessati".

Il compito di Oracle sarà anche quello di utilizzare la sua tecnologia cloud sicura nella revisione continua del codice, il monitoraggio e l'auditing per dare una garanzia sulla sicurezza dei dati degli utenti americani che utilizzano appunto TikTok. ByteDance, la società proprietaria e creatrice di TikTok, ha ricevuto l'approvazione provvisoria per un accordo con il governo degli Stati Uniti per risolvere le questioni in sospeso. Oracle e anche Walmart investiranno assieme su di una acquisizione pari al 20% del business di TikTok Global, la nuova società in costituzione.

Sì perché come parte dell'accordo, TikTok deve creare una nuova società chiamata TikTok Global che sarà responsabile della fornitura di tutti i servizi di TikTok agli utenti negli Stati Uniti e alla maggior parte degli utenti nel resto del mondo. TikTok Global sarà di proprietà della maggioranza di investitori americani, inclusi Oracle e Walmart e sarà anche società americana indipendente, con sede negli Stati Uniti, con quattro americani su cinque membri nel Consiglio di amministrazione.

Tutta la tecnologia TikTok sarà in possesso di TikTok Global e sarà conforme alle leggi e ai regolamenti sulla privacy degli Stati Uniti. E proprio sulla privacy dei dati si scopre che per gli oltre 100 milioni di utenti americani che quotidianamente utilizzano TikTok, questi verranno spostati nei data center Oracle Generation 2 Cloud. Per quanto riguarda invece Walmart, oltre alla sua posizione azionaria, porterà le sue capacità di vendita al dettaglio omnicanale, tra cui l'assortimento di Walmart.com, il mercato eCommerce, il servizio di adempimento e pagamento come servizio. E non solo perché TikTok Global sarà senza dubbio un affare per gli americani perché riuscirà a creare più di 25.000 nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti e pagherà più di 5 miliardi di nuove tasse al Tesoro degli Stati Uniti.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tommy78120 Settembre 2020, 15:40 #1
vedere abbinati i termini privacy e sicurezza alla parola America fa sorridere essendo stati loro i primi ad essere smascherati in merito alla sorveglianza di massa nei confronti della popolazione. a loro va bene solo il grande fratello a stelle e strisce e sia chiaro, a casa loro fanno pure bene se lo ritengono prioritario, basta che no vogliano imporre come al solito la loro visione al resto del mondo.
Sandro kensan20 Settembre 2020, 18:28 #2
Ma Trump sta per caso facendo dietro front?
Totix9220 Settembre 2020, 19:21 #3
Originariamente inviato da: tommy781
vedere abbinati i termini privacy e sicurezza alla parola America fa sorridere essendo stati loro i primi ad essere smascherati in merito alla sorveglianza di massa nei confronti della popolazione. a loro va bene solo il grande fratello a stelle e strisce e sia chiaro, a casa loro fanno pure bene se lo ritengono prioritario, basta che no vogliano imporre come al solito la loro visione al resto del mondo.


Si, ma quando c'era Obama e compagnia però, non penso che adesso stiano sorvegliando indiscriminatamente come facevano allora.
Marko_00120 Settembre 2020, 21:13 #4
Le società statunitensi Oracle e Walmart acquisiranno il 20% del business globale di TikTok
dalla cinese ByteDance.
Secondo Forbes, Oracle acquisirà il 12,5% delle azioni e fornirà la tecnologia per la protezione
dei dati delle applicazioni video e Walmart acquisirà il 7,5%
diventando un partner commerciale dell'applicazione WeChat
nel campo dell'e-commerce e dei pagamenti elettronici.
probabilmente sarà registrata in Texas.
Andrà a un'IPO (offerta pubblica delle sue azioni) entro 12 mesi
su una delle borse americane.
per cui, per 12 mesi, TikTok Global non è di proprietà americana
dopo si vedrà se vero che le due di minoranza acquisiranno altre
quote di proprietà
Tetrahydrocannabin21 Settembre 2020, 08:44 #5
Originariamente inviato da: Totix92
Si, ma quando c'era Obama e compagnia però, non penso che adesso stiano sorvegliando indiscriminatamente come facevano allora.


No certo, adesso controllano solamente i "dissidenti"
Totix9221 Settembre 2020, 21:24 #6
Originariamente inviato da: Tetrahydrocannabin
No certo, adesso controllano solamente i "dissidenti"


Se vogliamo fare a gara a chi spia di più, i cinesi adesso hanno il primato assoluto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^