Telegram sempre più innovativa! Arriva l'editor per i video, stickers animati per le foto e molto altro

Telegram sempre più innovativa! Arriva l'editor per i video, stickers animati per le foto e molto altro

Il sistema di messaggistica antagonista di WhatsApp torna ad aggiornare la propria applicazione e lo fa introducendo numerose novità per gli utenti che potranno ora ''animare'' i propri video ma anche le proprie immagini. Ecco come.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
Telegram
 

Una valanga di novità quelle che gli sviluppatori di Telegram hanno deciso di aggiungere nel nuovo aggiornamento per la versione 6.2 dell'applicazione di messaggistica antagonista di WahtsApp. Se amate le GIF, il nuovo Telegram permetterà a voi di migliorare la condivisione delle immagini in movimento, ma anche i video e più in generale tutti i contenuti multimediali. Un aggiornamento che guarda anche agli utenti Android che potranno ora godere di qualche contenuto esclusivo con nuove animazioni, nuovo design della sezione dedicata alle cache e molto altro.

Telegram: ecco tutte le novità della versione 6.2

Telegram aggiorna la sua applicazione ed introduce un editor per i video. Cinque anni fa introdusse quello fotografico mentre oggi è pronta a svecchiarne l’interfaccia con un aggiornamento che coinvolge non solo il comparto fotografico, ma proprio tutte le tipologie di contenuti multimediali condivisibili nell’applicazione – sticker compresi.

Nel post di presentazione dell’aggiornamento gli sviluppatori fanno diretta menzione di un miglioramento della qualità dei video resa possibile dai nuovi strumenti. C'è ora una nuova funzione rintracciabile all’interno dell’editor che si apre al momento della condivisione di un video che viene chiamata ''Migliora''che permette di realizzare una pulizia a livello qualitativo del filmato condiviso. La feature, a seconda della posizione del cursore, aumenta la saturazione e la luminosità del filmato al punto tale da rendere i colori più brillanti e i contorni più definiti per un effetto migliorato.

Non solo perché tappando sul pennello nella schermata d’apertura del media player è possibile ora accedere alla sezione di editing vera e propria: qui sarà possibile aggiungere scritte, sticker normali e persino sticker animati ai propri video. Anche il pannello delle GIF è stato aggiornato con una nuova sezione In primo piano e schede basate sulle emoji descrivono le emoji più popolari. Non sarà più necessario lottare con le parole per cercarle. Oltretutto sono stati migliorati anche i tempi di caricamento per le GIF nel pannello, in modo da poter trovare più velocemente la GIF perfetta. Basta tenere premuto su qualsiasi GIF che non è mai stata inviata per salvarla nella scheda Recenti e poterla utilizzare in seguito.

Miglioramenti anche per quanto concerne le cartelle che sono state introdotte con l'ultimo aggiornamento precedente a questo. Qui se l'utente possiede un numero importante di cartelle, basterò ora tenere premuto su qualsiasi chat nella lista per aggiungerla ad una delle cartelle. Questo funziona anche per la rimozione dalle stesse.

Come detto anche gli utenti di Android ricevono alcune funzioni extra per rendere la loro app ancora migliore. I messaggi ora vengono inviati, modificati ed eliminati con nuove semplici animazioni. Anche qui è stato migliorato il player video per fare in modo che i controlli e le didascalie lunghe vengano a sparire velocemente. I video di durata inferiore a 30 secondi vengono ora riprodotti automaticamente in loop.

Infine novità per le interfacce di gestione Cache sugli smartphone Android. Non solo è ora possibile ridurre al minimo l'impatto di Telegram sull'archivio dello smartphone ma è possibile anche farlo con stile. Andando in Impostazioni > Dati e archivio > Utilizzo archivio.

Ultimo, ma non meno importante, le scimmie. Proteggere l'account con una password con la Verifica in due passaggi è una buona idea, ma Telegram ha pensato di porre una scimmia a supervisionare il processo. E non è uno scherzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco05 Giugno 2020, 13:23 #1
Infine novità per le interfacce di gestione Cache sugli smartphone Android. Non solo è ora possibile ridurre al minimo l'impatto di Telegram sull'archivio dello smartphone ma è possibile anche farlo con stile. Andando in Impostazioni > Dati e archivio > Utilizzo archivio.


Questa potrebbe essere l'unica novita' interessante. Non capisco "farlo con stile".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^