Telefoni cellulari e intrattenimento: cifre interessanti

Telefoni cellulari e intrattenimento: cifre interessanti

Le funzionalità multimediali proprie dei più recenti dispositivi mobile aprono interessanti scenari di utilizzo: il 47% degli utenti tra i 25 ed i 41 anni utilizza il telefono anche per video e musica

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:36 nel canale Telefonia
 

Il settore di mercato dei telefoni cellulari è uno degli ambiti in cui si verificano le più rapide evoluzioni: nuovi servizi più o meno utili offerti dai gestori e funzionalità aggiuntive in dotazione ai dispositivi vengono presentate sempre più di frequente. I telefoni cellulari si sono fondamentalmente evoluti in due specifiche direzioni e oggi esistono soluzioni evolute per l'utenza professionale oppure prodotti con una maggior vocazione per l' intrattenimento.

Proprio di quest'ultima tipologia di prodotti si è recentemente occupata un'indagine di mercato, condotta da Deloitte & Touche, secondo cui il 47% degli utenti compresi in una fascia di età compresa tra i 25 ed i 41 anni utilizza le funzionalità di intrattenimento offerte dal proprio terminale mobile. La percentuale è cresciuta rapidamente nel corso degli ultimi mesi.

Considerando una fascia di età inferiore e relativa agli utenti compresi tra i 13 ed i 24 anni la ricerca evidenzia una particolare attitudine nel visualizzare video e contenuti multimediali sul piccolo display del telefono. La percentuale indicata da  Deloitte & Touche in questo caso è ancor più significativa: ben il 62%.

Lo studio, segnalato da Arstechnica.com, permette di formulare alcune interessanti considerazioni sulle possibili evoluzioni del settore e, in realtà, anche su alcune anticipazioni a cui stiamo oggi assistendo. I principali operatori telefonici propongono sempre più spesso servizi aggiuntivi per l'accesso a contenuti multimediali, e proprio in tale frangente i dispositivi mobile con funzionalità di intrattenimento trovano piena applicazione.

Alla base di questi servizi vi sono di fondo modelli di business differenti basati sulla fornitura esclusiva del servizio a fronte di una sottoscrizione a pagamento oppure sul ben noto modello della pubblicità online. La possibilità di veicolare messaggi pubblicitari sui telefoni cellulari degli utenti è un'importante opportunità per chi gestisce questi network.

La particolare caratteristica "personale" dei dispositivi mobile permette di veicolare verso i cellulari messaggi pubblicitari mirati, inoltre, un telefono mobile è facilmente rintracciabile sul territtorio: alcuni servizi proposti di recente da Google e da altri concorrenti hanno mostrato come tutto ciò sia possibile. Questa particolare capacità di individuare il dispositivo mobile sul territorio e, quindi, di conoscere la posizione geografica in cui l'utente si trova apre ulteriori possibili scenari al mercato della pubblicità.

Online però iniziano a suonare i primi campanelli di allarme in merito a questa tipologia di servizi: a questo indirizzo Yahoo riporta alcune interessanti riflessioni in merito ai nuovi servizi disponibili ed alla privacy dell'utenza. Tornando ai numeri forniti da Deloitte & Touche è importante osservare come l'attitudine all'utilizzo delle funzionalità multimediali in ambito mobile sia propria degli utenti più giovani, e a tale tipologia di utenti sono rivolte le attenzioni di operatori telefonici e degli esperti del mercato pubblicitario.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor02 Gennaio 2008, 14:57 #1
io non possiedo un lettore mp3, ma i telefoni che sto valutando per "rottamare" il mio hanno tutti la funzionalità di lettore mp3 attraverso schede microSD... e credo prorpio che lo sfrutterò anche in quel senso

non penso proprio che lo userò, invece, per vedere i video (al massimo per farli, sempre che i modelli che ho "puntato" li supportino )
Lud von Pipper02 Gennaio 2008, 17:01 #2
In generale il collo di bottiglia è sempre la batteria.
Un utente che del telefono fa un uso soprattutto "Serio" si preoccupa del livello di carica del cellulare, soprattutto tra i tanti che hannno deciso di rinunciare al telefono fisso; un uso sconsiderato di Video MO3 e giochini rischia di non fare arrivare a fine giornata, quindi, un normale lettore MP3 è e rimane la soluzione milgiore per non restare col patema: quando si spegne si smette di usarlo.
demon7702 Gennaio 2008, 17:08 #3
Il bello del cel è che ce l'hai sempre addosso quindi è chiaro che quando hai un po' di tempo "da buttare" scatta la partitella a tetris o ti ascolti la musica..
e poi poter far vedere ad amici e colleghi "le ultime cazzate che ti hanno passato" è sempre divertente!

I terminali next gen avranno schermi migliori e cpu più potenti e quindi sara possibile guardare anche dei film!
DeepEye02 Gennaio 2008, 22:34 #4
Anche secondo me il telefono prima di tutto deve 'fare il telefono'. Ho anche io un telefono in grado di riprodurre gli mp3, fare video ecc ecc ecc, in fondo è un symbian, ma io lo uso principalmente per telefonare e per altre funzioni utili come l'agenda ecc. Se un giorno riusciranno a fare batterie decenti che consentano anche l'uso multimediale senza compromettere troppo la durata in standby, benvenga il telefono multimediale nel vero senso della parola, fino a quel giorno, dispositivi stand alone rulez (senza contare che spesso costa meno acquistare separatamente cellulare+fotocamera+lettoremp3+gps, che un telefono che comprenda tutte queste funzionalità , e non rischi di rimanere a piedi con il tel a forza di ascoltare musica)
mjordan03 Gennaio 2008, 01:00 #5
Dai numeri della statistica, praticamente alla faccia dei soliti ebeti contro la convergenza di vari apparecchi in uno unico...
serious.max03 Gennaio 2008, 19:50 #6

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^