TCL, non solo TV ma anche soundbar e lo smartphone TCL Plex, davvero interessante ed economico

TCL, non solo TV ma anche soundbar e lo smartphone TCL Plex, davvero interessante ed economico

Grandi novità da TCL, che commercializzerà a breve non solo un TV con tecnologia Mini LED, ma anche una soundbar di qualità e uno smartphone veramente interessante, offerto a un prezzo molto concorrenziale

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
TCL
 

Il 2019 vuole essere l'anno di una piccola rivoluzione per TCL. L'azienda cinese vuole infatti essere presente sui mercati mondiali spingendo maggiormente il proprio marchio. Avevamo visto l'annuncio all'IFA di Berlino, ma ora i prodotti annunciati in Germania vengono ufficializzati anche in Italia.

[HWUVIDEO="2825"]TCL, non solo TV ma anche soundbar e lo smartphone TCL Plex, davvero interessante ed economico[/HWUVIDEO]

Sono tre gli ambiti in cui il marchio vuole far valere la sua decennale esperienza: TV, audio e mobile. Nel primo caso ormai TCL è un marchio affermato, con vendite che a livello globale tallonano il leader di mercato Samsung. A novembre arriverà anche in Italia il TV Mini LED che aveva colpito tutti all'IFA di Berlino: si tratta dell'arrivo sul mercato di una nuova tecnologia che porta il local dimming a nuovi livelli e vuole competere con l'OLED sulla resa dei neri, con colori però addirittura migliori. TCL nel suo Mini LED utilizza infatti un pannello con tecnologia Quantum Dot per la riproduzione dei colori e per la retroilluminazione un pannello da 15.360 LED a comporre 768 zone di local dimming.

I risultati sono effettivamente visivamente molto vicini a quelli dell'OLED e non vediamo l'ora di poterlo mettere alla prova. Il TV promette la copertura al 100% dello spazio colore DCI-P3, il supporto a HDR è ampio e comprende i contenuti HDR10, HLG, HDR10+ e Dolby Vision, mentre il per il sistema operativo TCL si affida ad Android TV 9 Pie. Il TV ha la soundbar integrata, nata dalla collaborazione con Onkyo e offre supporto Dolby Atmos.

In Italia arriverà in versione da 65" all'interessante prezzo di 2.499 Euro a partire dal prossimo mese.

Parlando di audio la presentazione si è concentrata sulla soundbar Ray-Danz, che utilizza un particolare design con speaker a emissione laterale e riflettori acustici che permettono a un sistema 3.1 di creare un suono davvero immersivo. Dotata di subwoofer wireless la sound bar ha un design molto bello e soprattutto arriverà anche su mercato italiano a un prezzo molto aggressivo: 399 €.

La grande rivoluzione interessa però la parte mobile, dove TCL è già presente in Europa coi marchi Alcatel, BlackBerry e Palm, ma che vedrà, a partire da metà novembre, anche l'arrivo dello smartphone a marchio TCL, TCL Plex.

TCL Plex incarna la nuova filosofia del brand "Display Greatness" che mira a sfruttare l'esperienza maturata nella produzione di display all'interno del mercato degli smartphone, ad esempio utilizzando un processore dedicato all'elaborazione video, in grado di effettuare in tempo reale e su tutti i contenuti un upscaling SDR/HDR per una migliore resa delle immagini. Dal vivo il display sembra davvero avere grandi potenzialità.

TCL Plex utilizza poi diverse modalità per assicurare la migliore chiarezza del display proteggendo gli occhi degli utenti: fra le tecnologie usate in tal senso abbiamo Adaptive Tone, che adatta automaticamente la luminosità del display; Reading Mode, che consente di abilitare una modalità di visualizzazione simile alla visione del testo su carta, ma anche Eye Comfort Mode, che rimuove il 66% delle luci blu che emette lo schermo.

Lato hardware abbiamo nello specifico un display da 6,53" a risoluzione Full HD+ con rapporto schermo-corpo del 90%, e il processore è un Qualcomm Snapdragon 675 dotato di 6GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione espandibile via microSD. Sulla backcover troviamo tre fotocamere dedicate: la principale utilizza il celeberrimo sensore Sony da 48MP con possibilità di registrare in 4K; mentre abbiamo anche un modulo dedicato ai video da 2MP con sensore dotato di "big pixel" da 2.9µm che dovrebbe garantire ottimi risultati in registrazione di notte o in ambienti scuri. Abbiamo la possibilità di sfruttare HDR e IA per il miglioramento delle registrazioni, abilitando anche la modalità Super Night Mode per enfatizzare ancor di più i dettagli più sottili. La terza fotocamera, invece, è un modulo ultra-wide con campo di visione di 123° e sensore da 16MP. Lo smartphone supporta inoltre una modalità di super slow motion da 960fps e un sistema di auto-focus che rileva e tiene traccia di tutti i soggetti in movimento. La fotocamera frontale è da 24MP.

Anche in questo caso il prezzo è davvero aggressivo: il telefono arriverà sugli scaffali italiani a metà novembre a 329 €.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
trapanator24 Ottobre 2019, 10:23 #1
Vedo tante TV TCL a basso prezzo rispetto alle altre marche. Qualcuno ce l'ha? Pareri?
ramses7724 Ottobre 2019, 10:42 #2
Originariamente inviato da: trapanator
Vedo tante TV TCL a basso prezzo rispetto alle altre marche. Qualcuno ce l'ha? Pareri?


Io ho una xess2 da 65". Unica Qled Android esistente che sappia scelta perché ci installo quello che voglio e non solo le app rese disponibili dal marchio di turno. Pagata 890 in offerta su un noto store, la uso da 6 mesi e mi trovo benissimo. Ma visto che sono un possessore e potrei sembrare di parte, diró subito o difetti: HDR scurino, angoli di visione ridotti (per la gamma migliore) e sofferenza nell'upscalinng di canali TV, specie non HD. Sul resto e sulle sorge ti di qualità è ottima tanto che un amico che ha un LG Oled, l'ha riconosciuta come TV dal miglior nero e colori in genere non Oled, nella riproduzione dei filmati di test LG. Ottima anche la sound bar JBL. Ho un impianto 5.1 (non da centro commerciale) che prima accendevo sempre, ma che ora accendo solo per film e musica. Infine ho 2 centri di assistenza nel raggio di 15 km (non lo sapevo e avevo qualche timore su quesgo) con ritiro e consegna a domicilio inclusa in garanzia se dovesse servire (sgraaat!).
trapanator24 Ottobre 2019, 12:05 #3
Originariamente inviato da: ramses77
Io ho una xess2 da 65". Unica Qled Android esistente che sappia scelta perché ci installo quello che voglio e non solo le app rese disponibili dal marchio di turno. Pagata 890 in offerta su un noto store, la uso da 6 mesi e mi trovo benissimo. Ma visto che sono un possessore e potrei sembrare di parte, diró subito o difetti: HDR scurino, angoli di visione ridotti (per la gamma migliore) e sofferenza nell'upscalinng di canali TV, specie non HD. Sul resto e sulle sorge ti di qualità è ottima tanto che un amico che ha un LG Oled, l'ha riconosciuta come TV dal miglior nero e colori in genere non Oled, nella riproduzione dei filmati di test LG. Ottima anche la sound bar JBL. Ho un impianto 5.1 (non da centro commerciale) che prima accendevo sempre, ma che ora accendo solo per film e musica. Infine ho 2 centri di assistenza nel raggio di 15 km (non lo sapevo e avevo qualche timore su quesgo) con ritiro e consegna a domicilio inclusa in garanzia se dovesse servire (sgraaat!).


E con il televideo come è messo?
aleardo24 Ottobre 2019, 13:35 #4
TCL nel suo Mini LED utilizza infatti un pannello con tecnologia Quantum Dot per la riproduzione dei colori e per la retroilluminazione un pannello da 15.360 LED a comporre 768 zone di local dimming.

Sicuramente un local dimming con 768 zone dà buoni risultati riguardo ai neri, ma mi domando perché si dovrebbero preferire queste soluzioni, sicuramente molto costose, alla tecnologia OLED, ormai proposta a prezzi abbordabili e paragonabili a quelli degli LCD premium.
ramses7725 Ottobre 2019, 08:50 #5
Originariamente inviato da: trapanator
E con il televideo come è messo?


Mi spiace ma non lo uso da 20 anni , non saprei aprirlo ne valutarlo... So solo che c'è.
(Ma era una domanda seria? Il televideo nel 2019?)
trapanator25 Ottobre 2019, 16:26 #6
Originariamente inviato da: ramses77
Mi spiace ma non lo uso da 20 anni , non saprei aprirlo ne valutarlo... So solo che c'è.
(Ma era una domanda seria? Il televideo nel 2019?)


per i sottotitoli :-)
ramses7725 Ottobre 2019, 16:30 #7
Originariamente inviato da: trapanator
per i sottotitoli :-)


Non ci avevo pensato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^