Tania: Windows Phone Mango secondo ZTE

Tania: Windows Phone Mango secondo ZTE

Il produttore cinese ZTE ha svelato nel corso della China International Communications Exhibition 2011 il proprio primo smartphone nato dalla collaborazione con Microsoft ed equipaggiato con l'OS Windows Phone nella versione Mango

di pubblicata il , alle 15:25 nel canale Telefonia
MicrosoftWindowsWindows PhoneZTE
 

Lo scorso luglio Microsoft aveva aggiunto all'elenco dei produttori partner nel progetto Windows Phone tre nuovi marchi. Tra questi aveva destato particolare attenzione la cinese ZTE, nota per offrire soluzioni dotate di buone soluzioni tecniche unite ad un prezzo assolutamente concorrenziale.

Proprio in queste ore è stata svelata la prima soluzione figlia del connubio ZTE-Windows Phone; il terminale in questione prende il nome di ZTE Tania e ha fatto il proprio esordio nel corso della China International Communications Exhibition 2011.

Destinato alla fascia media del mercato, ZTE Tania offre una serie di specifiche di buon livello tra cui un display WVGA da 4,3 pollici di diagonale e un processore single core operante alla frequenza di 1 GHz. La RAM in dote ammonta a 512 MB ed è accompagnata da 4 GB di memoria dedicata allo storage. Nella parte posteriore troviamo una fotocamera da 5 megapixel. La connettività è completa e offre 3G HSPA, Bluetooth, Wi-Fi e A-GPS.

Non si hanno ancora notizie riguardo la data di rilascio e il prezzo della soluzione che, nel rispetto della tradizione del produttore, dovrebbe comunque essere abbastanza contenuto. Nel corso del 2010 ZTE ha raggiunto il quinto posto tra i maggiori produttori di telefoni, staremo a vedere se, anche grazie alle nuove soluzioni Windows Phone, il produttore asiatico riuscirà in questo 2011 a migliorare ulteriormente questo risultato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
f_tallillo27 Settembre 2011, 15:51 #1
Se l'omnia e l'optimus 7 con le stesse caratteristiche stanno sui 250€, questo per essere uno ZTE non deve costare più di 200€ a mio avviso.
RobbyElektroDeejay27 Settembre 2011, 17:07 #2
Questo è della nuova serie di Windows Phone, perché mai dovrebbe stare sotto Omnia 7 e Optimus 7? Poi questo ha pure l'MSM8255 che va molto di più del QSD8250 dei primi WP7.
JOT27 Settembre 2011, 17:40 #3
avevo letto tEnia ^^
Holy8727 Settembre 2011, 17:44 #4
Originariamente inviato da: RobbyElektroDeejay
Questo è della nuova serie di Windows Phone, perché mai dovrebbe stare sotto Omnia 7 e Optimus 7? Poi questo ha pure l'MSM8255 che va molto di più del QSD8250 dei primi WP7.

Perchè ha praticamente lo stesso hardware, come tutti gli altri WP7. L'unica differenza è che nasce già con Mango, ma tanto all'uscita lo saranno anche i vecchi dispositivi.

Mio fratello comprò un ZTE con Android dall'estero per 150€ circa, e ad essere sincero, il prezzo è stato più che un affare: ampio schermo e una marea di funzionalità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^