Sony smartphone in difficoltà: metà personale licenziato entro il 2020

Sony smartphone in difficoltà: metà personale licenziato entro il 2020

Non è un periodo roseo per Sony Mobile, che ha annunciato la fusione con la divisione fotocamere sotto la nuova categoria "Electronic Products and Solutions" e il licenziamento della metà della forza lavoro

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Telefonia
SonyXperia
 

Sony sta tagliando la metà della forza lavoro della divisione smartphone per via del costante declino sofferto negli ultimi anni. Il taglio nel personale deriverebbe dall'inversione di tendenza dell'intero settore a livello globale: secondo le stime attuali di IDC le consegne di smartphone dovrebbero essere in declino per il terzo anno consecutivo e raggiungere quota 1,3 miliardi di unità nei dodici mesi che si concluderanno a dicembre 2019.

Le quote di mercato di Sony, inoltre, sono andate diminuendo in maniera costante in questi ultimi anni: nel 2010 aveva un marketshare del 3%, oggi le vendite Sony comprendono meno dell'1% di quelle dell'intero mercato. Il colosso giapponese non è riuscito a competere in termini commerciali e di innovazione con i leader del mercato, come Apple, Samsung e Huawei che - ad esempio - stanno già investendo sulle prime soluzioni 5G.

Secondo Nikkei, l'intero panorama descritto dovrebbe condurre a un taglio di circa 2000 dipendenti nella divisione smartphone dei 4000 complessivi attualmente impiegati ed è probabile che gli smartphone Sony verranno venduti solo in determinate regioni geografiche, come quelle europee e dell'Asia orientale. Alcuni dei dipendenti potrebbero essere trasferiti verso altre divisioni, ma sarà offerta anche la clausola del pensionamento volontario.

Non è la prima ristrutturazione nel business Sony relativo agli smartphone: la compagnia aveva già decurtato il personale di circa 1000 impiegati nel 2014, ma il declino degli anni successivi è stato più massiccio rispetto alle previsioni ed è necessario, oggi, un taglio ulteriore per ridurre le spese. Nel 2019 la divisione andrà incontro al terzo anno in perdita consecutivo, e per l'anno fiscale 2020 Sony spera di riportarla in attivo.

La notizia si aggancia all'annuncio della compagnia di portare telefoni, TV, fotocamere e prodotti audio sotto un unico tetto che verrà definito "Electronic Products and Solution". In via ufficiale il motivo della fusione è quello di aumentare le sinergie fra i prodotti delle diverse divisioni, strategia che l'azienda ha già portato in essere con gli ultimi prodotti. Sony continuerà comunque a riportare i risultati speciifici sulle vendite degli smartphone.

Sony Xperia 1

Nel 2017 Sony aveva venduto circa 13,5 milioni di smartphone, mentre le proiezioni per l'anno scorso parlavano di circa 7 milioni di unità vendute. Il tutto con perdite finanziarie enormi, pari a quasi 1 miliardo di dollari negli ultimi quattro trimestri. In confronto, invece, le divisioni relative ai TV e alle fotocamere hanno portato utili rispettivamente per 714 milioni e 804 milioni di dollari. Tagliando del 50% le spese Sony Mobile potrebbe ritornare all'attivo nella migliore delle ipotesi durante il 2021.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo01 Aprile 2019, 15:41 #1
so 10 anni che raccolgono le briciole, la vera notizia é che se ne parla soltanto ora
hhhhg01 Aprile 2019, 15:52 #2
stramaledetta sony, un monitor crt 15" m'è durato 5 anni ,e poi era da buttare. Non conveniva neanche cambiare i pezzi.
Alzatan01 Aprile 2019, 16:13 #3
Ho usato un Sony M5 fino a settimana scorsa, e devo dire che fa proprio schifo... e pure mia moglie aveva uno z3c e pure quello si è rotto dopo due anni...
Tedturb001 Aprile 2019, 16:46 #4
Che gente che frequenta 'sto forum aoh..
Gli Xperia sono di gran lunga i migliori android sul mercato, con buona pace dei cinofili

E fa sorridere leggere qualcuno che si lamenti di un CRT SONY!!!!
Ormai e' ora di cambiare aria
acerbo01 Aprile 2019, 17:06 #5
Originariamente inviato da: Tedturb0
Che gente che frequenta 'sto forum aoh..
Gli Xperia sono di gran lunga i migliori android sul mercato, con buona pace dei cinofili

E fa sorridere leggere qualcuno che si lamenti di un CRT SONY!!!!
Ormai e' ora di cambiare aria


quoto sul commento del crt, io ho un LCD sony bravia da 10 anni e funziona ancora benone anche dopo avere affrontato 2 mesi di polveri durante i lavori in casa, pero' é pur vero che ad un collega gli si é fritta la PS4 dopo un anno e manco gliela hanno cambiata perché la garanzia era scaduta.
Tornando agli smartphone che siano i migliori sul mercato é una tua opinione, alla fine le vendite mi pare dicano altro.
Si ostinano a vendere top di gamma a 700 euro (anche a 6 mesi dal lancio) che sono spesso inferiori alla concorrenza e con un design quasi sempre piu' antiquato, non mi meraviglio che nessuno se li fila.
Cfranco01 Aprile 2019, 17:24 #6
Il problema dei Sony è un po' lo stesso di HTC o LG, i cinesi costano meno e non si capisce quale sia il vantaggio di prendere un Sony.
I materiali sono più o meno gli stessi, l' assistenza fa schifo come quella dei cinesi, come aggiornamenti sono persino peggio dei cinesi, degli storici si salva solo Samsung che riesce a proporre sempre qualcosina di nuovo, vero o presunto che sia.
Mparlav01 Aprile 2019, 18:01 #7
Sony ha avuto un mercato con cellulari e feature phone.
Con la comparsa degli smartphone, non hanno mai fatto la differenza.

Il problema degli smartphone Sony è che non hanno numeri accettabili in Cina ed India.
Sia quando erano mercati emergenti, sia ora, che rappresentano il primo e terzo mercato mondiale.
Non hanno mai venduto negli USA.
Sostanzialmente quel poco che vendevano, era in Europa e nel mercato interno giapponese.
Possono ancora pensare di potersi distinguere, ma ormai sono in via d'estinzione, così come HTC ed LG.

Sony ha in mano la tecnologia dei sensori fotografici e quindi può benissimo abbandonare il mobile, anche se l'accorpamento nelle altre divisioni ed il taglio dei costi, non dovesse dare i suoi frutti.
hhhhg01 Aprile 2019, 18:22 #8
5 anni è troppo poco per un crt monitor, e l'avevo tenuto benissimo. Parlo del 2001. E nel 2006 ho preso un lcd 17" Acer che ancora va bene, dopo 13 anni.
tallines01 Aprile 2019, 18:25 #9
Se non riescono a vendere i loro prodotti.........

Ho dato un' occhiata a qualche smartphone Sony ma ...........non mi hanno mai convinto come hardware, prestazioni, estetica etc etc etc..........
RESET01 Aprile 2019, 19:15 #10
Ho telefoni sony (ericsson) da quasi 20 anni e non ho mai avuto problemi particolari, attualmente ho un XZ2 che è velocissimo e aggiornato continuamente. Naturalmente basta non comprare al day one ed evitare la fascia bassa che onestamente ha un rapporto prezzo prestazioni orrendo.

Tra l'altro nel '99 ho preso un Sony CRT 17" che ha funzionato benissimo per oltre 15 anni prima di essere messo in pensione da un fulmine

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^