Sony Ericsson: 836 milioni di perdita possono davvero lasciare spazio all'ottimismo?

Sony Ericsson: 836 milioni di perdita possono davvero lasciare spazio all'ottimismo?

Il bilancio 2009 di Sony Ericsson vede un -40% di vendite rispetto al 2008 e soprattutto 838 milioni di euro di perdite. Il commento del presidente della joint-venture è comunque positivo

di pubblicata il , alle 12:25 nel canale Telefonia
Sony EricssonSony
 
A volte i bilanci, ma soprattutto i commenti ad essi allegati dalle aziende, possono lasciare un po' perplessi. Se prendiamo ad esempio i dati diffusi tramite comunicato stampa da Sony Ericsson, l'intepretazione che ne viene data è una delle molte possibili e l'ottimismo lasciano trapelare in alcuni passaggi sembra un po' eccessivo.

Il presidente di Sony Ericsson, Bert Nordberg, inizia la sua analisi commentando come il rinnovo del portfolio terminali, accoppiato alla trasformazione dei modelli di business, stia portando un impatto positivo sui risultati finanziari. Stando ai dati trimestre su trimestre effettivamente Sony Ericsson ha venduto più terminali, 14,6 milioni nel Q4 2009 contro 14,1 milioni del Q3 2009, con maggiori ricavi anche grazie all'aumentato prezzo medio di vendita, salito a 120 euro da 114.

L'introduzione dei cellulari Aino e Satio (di cui a breve vi proporremo un recensione) è stata la spinta positiva, sempre stando all'analisi del presidente, che però non prende in considerazione il fatto l'ultimo quarto dell'anno include il periodo natalizio, famoso per vedere un picco di vendite e per l'aumentata propensione di spesa dei consumatori.

Il panorama cambia radicalmente nel confronto anno su anno, dove a farla da padrone è il dato -40% che campeggia di fianco alle voci di vendita, in numero di terminali e in fatturato. Il dato che più impressiona è però quello relativo al margine netto, che vede un -836 milioni di euro, di cui ben 198 nel Q3 2009, preso a campione per i commenti positivi che aprono l'analisi del presidente.

La causa di tali perdite è attribuita al rallentamento del mercato e alla corsa al touchscreen anche su terminali di fascia media, che ha colto Sony Ericsson di sorpresa. Al 31 dicembre 2009 Sony Ericsson poteva comunque contare su una liquidità pari a 620 milioni di euro, di cui 350 milioni sono da attribuire all'iniezione di capitale su base 50/50 delle parent company.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexdal26 Gennaio 2010, 12:48 #1
Facevano una bella unione con Motorola (altra fallimentare) cosi' la societa' era asia europa americana.

Puntavano su un solo sistema operativo Esempio windows per telefoni.
che google con android spiazzera' tutti.

Sony usava le conoscenze giapponesi , li sanno fare i telefoni ma non li commericializzano da noi.


AxzGsK26 Gennaio 2010, 12:50 #2
I SonyEricsson valgono "la meta" rispetto ai vecchi Ericsson, o attualmente rispetto Nokia, samsung per quanto riguarda la qualita costruttiva software ecc. E' dal 1996 che posseggo cellulari Ericsson ma non penso ne comprero piu
cristo197626 Gennaio 2010, 13:02 #3
Mah...in effetti sono due marchi che in fatto di tecnologia non avevano (e in oarte hanno) da invidiare nessuno.
Secondo me l'errore non è stato tanto nel gap tecnologico (forse in quello della ricerca...) ma nel marketing, totalmente sballato o comunque poco incisivo rispetto agli altri competitors.

Anche la Motorola (dal gloriosissimo passato, basti pensare al C64...) ha fallito il marketing e la comunicazione.

Staremo a vedere...
rollocarmelo26 Gennaio 2010, 13:06 #4
bha!!! a me son sempre piaciuti i sony erikkson! ottima qualità costruttiva, materiali e ottimo software veloce e leggero! Il mio vecchio k750i ha una cassa stereo da fare invidia allo stereo di casa per la qualità del suono
AxzGsK26 Gennaio 2010, 13:16 #5
Nulla a che vedere con i vecchi cellulari Ericsson da quando Sony e in mezzo non e piu la stessa cosa
[>>VK<<]26 Gennaio 2010, 13:23 #6
la vera cosa che manca ai SE è un bel desing...e lo dico sa felice possessore di k750i.... però se paragoniamo il desing SE a quello samsung nn ci siamo proprio...
frankie26 Gennaio 2010, 14:18 #7
-40% 836M di debito e evviva l'ottimismo, la crisi non esiste...

Comincio a credere più in paolo fox che negli economisti
Luposardo26 Gennaio 2010, 14:19 #8
Ho avuto tanti SE e sono sempre stato pienamente soddisfatto, dal T610 k700 z1010 k750.. in comune avevano la qualità costruttiva nettamente superiore alla media senza contare l'audio eccellette della serie W... e le foto della serie CyberShot davvero soddosfacenti.
Personalmente quello che mi ha spinto a cambiare è il software, sempre molto limitato per le caratteristiche dei dispositivi, e la scarsissima evoluzine tecnica nel giro di molto tempo, credo che SE darà una bella rinfrescata al mercato con l'uscita dei suoi nuovi smartphone meno business del solito e più giovanili, proprio quello che cercavo.
calabar26 Gennaio 2010, 15:20 #9
Io invece ho sempre trovato ottimamente organizzato il software sonyericsson (uso ancora il k750i), e quando ho riavuto in mano un nokia, che per molti versi consideravo avessero nel software uno dei punti di forza, mi è sembrato parecchio indietro su molti fronti. Ovviamente parlo di SO proprietari, nulla a che vedere con gli smartphone.

Secondo me SE vende poco qui perchè non si trovano facilmente i prodotti negli ipermercati, e raramente li si trova qualcosa sui volantini, magari in offerta. Poi l'utilizzo di memorie proprietarie è un bel deterrente anche per chi è armato delle migliori intenzioni, si è costretti a comprare una memoria più costosa e meno facile da reperire, senza contare poi che le microSD spesso le abbiamo già a disposizione come riciclo.

A me sinceramente non dispiacerebbe un prossimo telefono SE. Ma se non propongono qualcosa di davvero interessante nelle varie fasce di mercato e non si liberano della limitazione delle memory stick, credo punterò su altro.
mau.c26 Gennaio 2010, 16:13 #10
ma sony da qualche parte guadagna?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^