Snapdragon 810 fatale su Xiaomi Mi Note Pro: il calore generato brucia le schede madri

Snapdragon 810 fatale su Xiaomi Mi Note Pro: il calore generato brucia le schede madri

Il più recente processore di Qualcomm porterebbe a problemi di surriscaldamento evidenti anche su Xiaomi Mi Note Pro, come osservato dai primi utenti

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
XiaomiQualcommSnapdragon
 

Xiaomi Mi Note Pro è stato lanciato mercoledì in Cina e i primi utenti hanno già verificato alcuni gravi problemi di surriscaldamento. Non sorprende che a causarli è il processore Qualcomm Snapdragon 810, lo stesso che Samsung aveva rifiutato preferendo l'Exynos 7420 proprietario sviluppato con processo produttivo più avanzato e, apparentemente, meno caldo durante il funzionamento.

Xiaomi Mi Note Pro

Abbiamo di recente provato il nuovo HTC One M9, uno fra i primi dispositivi ad utilizzare il nuovo processore americano. Non riscalda eccessivamente rispetto ad altre soluzioni sul mercato, tuttavia le sue performance non sono così convincenti come ci si aspetterebbe da una nuova tecnologia. È chiaro, già ad una prima analisi, che HTC ha modificato la gestione delle frequenze della CPU in modo da non provocare surriscaldamenti problematici.

Il caso su Xiaomi Mi Note Pro sembra aver assunto però toni ben più drammatici, con i primi utenti cinesi che riportano già ad un giorno dall'acquisto casi di unità non più funzionanti per via dei surriscaldamenti generati dal microprocessore. Si parla di schede logiche bruciate, touchscreen difettosi e display danneggiati, problemi tutti apparentemente causati dall'eccessivo calore generato dallo Snapdragon 810.

Prima del lancio del terminale, Xiaomi aveva dichiarato che aveva utilizzato cinque brevetti differenti per risolvere le problematiche di surriscaldamento del processore. Purtroppo, i primi report degli utenti non sono così confortanti come gli annunci del produttore, e se da una parte le soluzioni hardware non hanno portato ai risultati sperati, di contro l'ultima spiaggia potrebbe essere il ritocchino software come già fatto da HTC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

96 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GTKM14 Maggio 2015, 12:46 #1
Addirittura? Ma quanto cavolo scalda?
Brajang14 Maggio 2015, 12:50 #2
Posso anche capire che vada in protezione e si downclocchi, ha pure 38 core, potrebbe benissimo usare quelli "low power" in caso di temperature elevate.... ma non arrivare a bruciarsi :| Tutti i kernel che ho visto fino ad ora avevano la protezione in caso di alte temp, solitamente era impostato tra i 60 e i 70 gradi, mi sembra molto strano...
brancamenta14 Maggio 2015, 13:15 #3
Ragazzi leggete tutti bene questo commento. Io sono un nerd, un geek, un iper appassionato di tecnologia da 15 anni, ne ho 27, ho avuto di tutto nella vita, ma ancora non avevo imparato a non giudicare un prodotto dalle recensioni. Avevo un One M7 di cui ero entusiasta, a mio malincuore (funzionava benissimo), l'ho venduto e mi sono preso, CON MOLTA INDECISIONE, un M9, pensavo all'S6 per capirci. Quindi sono partito completamente scoraggiato, ed invece mi sono ritrovato in mano un terminale sublime, sono così soddisfatto che adesso HTC mi ha davvero conquistato. Si l'M7 faceva le foto viola, questo M9 ha il sensore Toshiba e non Sony, ok, ma per me questi sono dettagli, per altri magari no. Ma quello che conta è che non dovete dare retta alle redazioni giornalistiche perché il loro punto di vista non è quello di una persona che si ritrova in mano il telefono tutti i giorni, è il punto di vista di uno che nella vita ha visto 1 milione di telefoni tutti uguali e ogni volta ha il compito di trovarci difetti o elogiare i pochi pregi che un telefono può avere. Quello che conta invece per le persone che spendono i soldi nei terminale è che questi funzionino bene, siano produttivi, e non facciano impazzire per essere ottimizzati e sfruttati. HTC è leader, Apple è un'altra, ma parliamo di due mondi diversi. Samsung è la solita patacca coreana che vuole fare meglio di tutti a qualsiasi costo, ma non ha niente da offrire di concreto, solo del gran bloatware.

Il mio M9 è qui sulla scrivania, dopo la prima carica di ieri sera ora il software mi indica 70% di batteria con previsioni di arrivare ad esaurire la carica domani alle 14:00, e vi garantisco che il telefono non l'ho lascio stare un secondo. Scaricato, caricato, madonne, santi, installato, disinstallato, whatsapp, facebook, email, chiamate. Assurdo.
GTKM14 Maggio 2015, 13:21 #4
Originariamente inviato da: brancamenta
Ragazzi leggete tutti bene questo commento. Io sono un nerd, un geek, un iper appassionato di tecnologia da 15 anni, ne ho 27, ho avuto di tutto nella vita, ma ancora non avevo imparato a non giudicare un prodotto dalle recensioni. Avevo un One M7 di cui ero entusiasta, a mio malincuore (funzionava benissimo), l'ho venduto e mi sono preso, CON MOLTA INDECISIONE, un M9, pensavo all'S6 per capirci. Quindi sono partito completamente scoraggiato, ed invece mi sono ritrovato in mano un terminale sublime, sono così soddisfatto che adesso HTC mi ha davvero conquistato. Si l'M7 faceva le foto viola, questo M9 ha il sensore Toshiba e non Sony, ok, ma per me questi sono dettagli, per altri magari no. Ma quello che conta è che non dovete dare retta alle redazioni giornalistiche perché il loro punto di vista non è quello di una persona che si ritrova in mano il telefono tutti i giorni, è il punto di vista di uno che nella vita ha visto 1 milione di telefoni tutti uguali e ogni volta ha il compito di trovarci difetti o elogiare i pochi pregi che un telefono può avere. Quello che conta invece per le persone che spendono i soldi nei terminale è che questi funzionino bene, siano produttivi, e non facciano impazzire per essere ottimizzati e sfruttati. HTC è leader, Apple è un'altra, ma parliamo di due mondi diversi. Samsung è la solita patacca coreana che vuole fare meglio di tutti a qualsiasi costo, ma non ha niente da offrire di concreto, solo del gran bloatware.

Il mio M9 è qui sulla scrivania, dopo la prima carica di ieri sera ora il software mi indica 70% di batteria con previsioni di arrivare ad esaurire la carica domani alle 14:00, e vi garantisco che il telefono non l'ho lascio stare un secondo. Scaricato, caricato, madonne, santi, installato, disinstallato, whatsapp, facebook, email, chiamate. Assurdo.


Ne sono felice, ma mi pongo una domanda: qual è l'attinenza con l'articolo?
Madcrix14 Maggio 2015, 13:44 #5
Originariamente inviato da: brancamenta
Ragazzi leggete tutti bene questo commento. Io sono un nerd, un geek, un iper appassionato di tecnologia da 15 anni, ne ho 27, ho avuto di tutto nella vita, ma ancora non avevo imparato a non giudicare un prodotto dalle recensioni. Avevo un One M7 di cui ero entusiasta, a mio malincuore (funzionava benissimo), l'ho venduto e mi sono preso, CON MOLTA INDECISIONE, un M9, pensavo all'S6 per capirci. Quindi sono partito completamente scoraggiato, ed invece mi sono ritrovato in mano un terminale sublime, sono così soddisfatto che adesso HTC mi ha davvero conquistato. Si l'M7 faceva le foto viola, questo M9 ha il sensore Toshiba e non Sony, ok, ma per me questi sono dettagli, per altri magari no. Ma quello che conta è che non dovete dare retta alle redazioni giornalistiche perché il loro punto di vista non è quello di una persona che si ritrova in mano il telefono tutti i giorni, è il punto di vista di uno che nella vita ha visto 1 milione di telefoni tutti uguali e ogni volta ha il compito di trovarci difetti o elogiare i pochi pregi che un telefono può avere. Quello che conta invece per le persone che spendono i soldi nei terminale è che questi funzionino bene, siano produttivi, e non facciano impazzire per essere ottimizzati e sfruttati. HTC è leader, Apple è un'altra, ma parliamo di due mondi diversi. Samsung è la solita patacca coreana che vuole fare meglio di tutti a qualsiasi costo, ma non ha niente da offrire di concreto, solo del gran bloatware.

Il mio M9 è qui sulla scrivania, dopo la prima carica di ieri sera ora il software mi indica 70% di batteria con previsioni di arrivare ad esaurire la carica domani alle 14:00, e vi garantisco che il telefono non l'ho lascio stare un secondo. Scaricato, caricato, madonne, santi, installato, disinstallato, whatsapp, facebook, email, chiamate. Assurdo.


Ma almeno HTC ti paga per fare questo genere di promozione demenziale?
Simonex8414 Maggio 2015, 13:48 #6
Originariamente inviato da: brancamenta
Ragazzi leggete tutti bene questo commento.
....cut....
.


finalmente un HTCfan, di solito ci sono solo Applefan, Samsungfan, Lumiafan, è un bene aumentare la popolazione fanunistica
gd350turbo14 Maggio 2015, 13:49 #7
Allora esistono ?
Non ne avevo mai visto uno neanch'io !
Simonex8414 Maggio 2015, 14:02 #8
tornando IT, ma quanto cavolo deve scaldare per fare questi danni

Si parla di schede logiche bruciate, touchscreen difettosi e display danneggiati, problemi tutti apparentemente causati dall'eccessivo calore generato dallo Snapdragon 810.


di sicuro ci scappa anche un'ustione alla mano
Pier220414 Maggio 2015, 14:07 #9
Direi che questa corsa insensata allo smartphone con specifiche da PC produce risultati altrettanto insensati...

Un SoC che brucia la scheda madre, bisogna andare al peggiore degli smanettoni per arrivare a questi risultati, ma non credo che in Xiaomi siano smanettoni... anche se mi sorge il dubbio..
GTKM14 Maggio 2015, 14:09 #10
Originariamente inviato da: Simonex84
tornando IT, ma quanto cavolo deve scaldare per fare questi danni



di sicuro ci scappa anche un'ustione alla mano


Ma infatti. Mi sembrano danni eccessivi; non va in protezione termica?
A prescindere dal fatto che questo Snapdragon 810 è nato scarognato, e morirà tale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^