Smartphone e tablet, l'uso eccessivo è un problema per i bambini

Smartphone e tablet, l'uso eccessivo è un problema per i bambini

In base a una recente relazione sulla situazione sanitaria in Gran Bretagna, fa discutere il raddoppio delle patologie nei bambini legati alla postura, causate dall'uso eccessivo di smartphone e tablet

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
 

Sarà capitato a tutti di trovarsi in un ristorante, o in un luogo pubblico, in presenza di bambini intenti a giocare con lo smartphone o con il tablet. Un fenomeno davvero molto diffuso, utilizzato spesso dai genitori per tenere calme le "piccole pesti", appartenenti fin dalla nascita alla "touch generation".

Molti genitori si trovano anche nella situazione di porre forti limiti all'utilizzo di questi dispositivi, anche fra le mura domestiche, visto il fortissimo grado di assuefazione che porta i bimbi a giocare ininterrottamente per ore e ore, a scapito di ben più salutari attività. Ebbene, in base a una recente relazione sulla situazione sanitaria nel Regno Unito, sembra che il limite di utilizzo per smartphone e tablet da parte dei bambini non sia solo una questione di puntiglio, ma anche un modo per evitare problemi fisici già nell'infanzia.

In soli sei mesi è raddoppiato il numero di bambini soggetti a forti disturbi a schiena e collo, almeno fra quelli sottoposti allo studio dai medici dell'Abmu (Abertawe Bro Morgannwg University). Fra i bambini curati, un questionario apposito ha messo in evidenza come il 64% dei bambini-ragazzi (dai 7 ai 14), su un campione di 204, erano effettivamente grandi utilizzatori di questi dispositivi.

Alla base dei problemi troviamo ovviamente una postura scorretta, poiché di solito si tende a piegare il collo molto in basso e a favorire uno stile di vita molto sedentario. L'uso eccessivo di smartphone e tablet fra i bambini, insomma, può diventare un problema anche fisico. Per molti genitori questa non è una novità, ma il fatto che uno studio ne abbia evidenziato con chiarezza i rischi costituisce un motivo in più per limitarne l'utilizzo ai più piccoli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot18 Novembre 2013, 13:15 #1
anche a studiare vengono i dolori al collo
Se usati nel modo giusto sono strumenti che stimolano molto le capacita' dei bambini.
Eress18 Novembre 2013, 13:44 #2
Ma non si tratta solo di postura, ma anche di tare psichiche alla fine. Non si deve abusare di questi aggeggi, tanto meno i bambini, ma tant'è ormai le cose hanno preso una brutta piega.
Ginopilot18 Novembre 2013, 14:02 #3
non sono d'accordo. Certo non e' il caso di farli giocare ore, ma la possibilita' di disegnare con un dito o di interagire in modo immediato, e' un'ottima cosa. Molto peggio invece la tv, anche se alcuni programmi per bambini sono fatti davvero bene ed insegnano molte cose.
san80d18 Novembre 2013, 14:09 #4
sempre i soliti studi, l'utilità o meno dipende da come li si usa
Eress18 Novembre 2013, 14:09 #5
Intendevo in caso l'abuso, è scritto chiaramente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^