Siri non è una minaccia per Android e Windows Phone 7

Siri non è una minaccia per Android e Windows Phone 7

I responsabili di Android e WP7 minimizzano l'impatto che Siri potrebbe avere sul mercato, mettendone in discussione la sua reale utilità

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
AndroidWindowsWindows PhoneMicrosoft
 

In occasione dell'evento All things D Asia D di Hong Kong, Andy Rubin, senior vice president di Google per il mobile, e Andy Lees, presidente della divisione Windows Phone per Microsoft, hanno entrambi avuto modo di esprimere il proprio parere a riguardo della nuova funzionalità di riconoscimento vocale Siri che Apple ha integrato nel recentemente annunciato iPhone 4S. Nonostante Apple abbia energicamente promosso Siri come la caratteristica più interessante del nuovo telefono, ne' Rubin, ne' Lees paiono considerarla una particolare minaccia per Android e per Windows Phone.

Quella di Rubin è anzitutto una posizione di tipo culturale: l'executive di Google non crede che il telefono dovrebbe ricoprire il ruolo di assistente. "Il telefono è uno strumento di comunicazione. Non si dovrebbe comunicare con il telefono, ma attraverso di esso con un altro individuo" ha affermato Rubin, osservando però come Apple sia stata in grado di fare un buon lavoro nel portare una tecnologia già esistente da qualche tempo ad un livello adeguato per sdoganarla presso il pubblico di massa.

Un po' più criptico, invece, è il pensiero di Andy Lees il quale, come riporta Engadget, ha affermato: "L'implementazione vista in Siri non è particolarmente utile. L'implementazione vocale di Windows Phone 7 si basa su Bing, che sfrutta le piene capacità di Internet, piuttosto che un particolare sottoinsieme". Sebbene non sia particolarmente chiaro il significato delle parole di Lees, egli ha comunque precisato che se da un lato può essere pratico impartire comandi vocali al telefono, per esempio all'interno di una automobile, dall'altro Microsoft non vuole indurre gli utenti ad urlare comandi al proprio telefono in pubblico.

L'integrazione di Siri all'interno di iPhone 4S è stata possibile a seguito dell'acquisizione dell'omonima compagnia da parte di Apple lo scorso anno, con un'operazione del valore di 200 milioni di dollari. Da allora il team di sviluppo di Siri in Apple è uno dei software team più grandi all'interno della Mela.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkMelon20 Ottobre 2011, 17:29 #1
assolutamente d'accordo!
Armage20 Ottobre 2011, 17:36 #2
oddio che marea di ca***te, in particolare quella di rubin
soy20 Ottobre 2011, 17:50 #3
SIRI è un paccata allucinante
Duncan20 Ottobre 2011, 17:55 #4
Secondo me invece stanno sbagliano alla grande, in alcuni ambiti può essere una funzione utile.

Secondo la definizione di Rubin diverse cose che fanno gli smartphone non dovrebbero farle visto che esulano dalla funzione principale, cioè comunicare...
hexaae20 Ottobre 2011, 17:56 #5
Scusate, ma davvero nessuno sa che SIRI per Android e Bada già esisteva da prima che lo "inventasse" Apple? L'app MyDa - My Digital Assistant ad esempio ha lo stesso identico concept e Apple NON dimostra originalità, ma è sempre brava a fare marketing con tecnologie già ideate da altri. Apple in questi casi in realtà non crea dal nulla ma solo "reinventa".
Valmo20 Ottobre 2011, 18:00 #6
beh effettivamente oltre che che in macchina, te la vedi la gente in giro che dice "chiama tizio" "apri whatsapp" ecc...? con tra l'altro tutto il rumore di fondo che c'è in strada...
io da quando ho aggiornato a mango il comando vocale l'ho usato 2 volte per fare il figo con gli amici e basta...per me è un di più, assolutamente non necessario
generals20 Ottobre 2011, 18:08 #7
beh vuol dire allora che iniziano a preoccuparsi
Portocala20 Ottobre 2011, 18:13 #8
Originariamente inviato da: hexaae
Scusate, ma davvero nessuno sa che SIRI per Android e Bada già esisteva da prima che lo "inventasse" Apple?

Il 98% di quelli che hanno comprato / comperanno un 4S non lo sapeva.
Cfranco20 Ottobre 2011, 18:15 #9
L' utilità di Siri può anche essere dubbia per la maggior parte delle persone, però mi sembra che quello di Rubin sia un discorso tipo la volpe e l' uva
( quella di Lees invece mi pare sia una supercazzola prematurata )

Però Siri ha anche dei difetti
http://iseeahappyface.com/trolling-...ur-friends-siri
Icarium20 Ottobre 2011, 18:16 #10
Io la trovo molto utile, già con altre applicazioni facevo qualcosa sopratutto a casa, molto comodo scrivere sms dettandoli aprire applicazioni senza dover toccare il cellulare, sopratutto se come me si stanno facendo altre cose.

e basta dire Apple non ha inventato nulla, semplicemente come riporta Rubin l'Apple ha il pregio di prendere teconologie esistenti e ottimizzarle "rendendole alla portata di tutti" e scusate se è poco.

Se poi non usate una specifica cosa non significa che altri debbano rinunciarci o che quella cosa non serve a nulla..

E' IMPRESSIONEANTE COME NEL PANORAMA INFORMATICO CHE A MIO AVVISO DOVREBBE ESSERE APERTO A TUTTE LE INNOVAZIONI E A INNOVARE.. SI TROVI GENTE CHE AL CONTRARIO VIAGGIA COI PARAOCCHI E COL FRENO A MANO TIRATO.

Aprite la mente a innovazioni di qualunque genere e vedrete che per qualcuno quelle novità saranno coode o semplicemente le modificheranno per renderle qualcos di più fruibile alla massa.

non vi ponete limiti.. c'è già fin troppa gente intorno a voi che cerca di limitarvi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^