Siamo a quota 2 miliardi di smarthone attivi a livello globale

Siamo a quota 2 miliardi di smarthone attivi a livello globale

Superata una soglia a dir poco significativa, quella dei 2 miliardi di smartphone attivi; Android continua a farla da padrone ma nel futuro si apre spazio per prodotti basati su OS alternativi quali Windows Phone, Tizen e Firefox.

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Telefonia
AndroidWindowsFirefoxWindows PhoneMicrosoftMozilla
 

Il mercato degli smartwatch continua a registrare numeri da record, con una base complessiva che nel corso del terzo trimestre 2014 ha superato quota 2 miliardi di dispositivi installati e operativi a livello globale.

Gartner stessa, lo abbiamo visto nella giornata di ieri con questa notizia, evidenzia con i dati di vendita del Q3 2014 come le vendite di smartphone continuino a crescere in misura significativa: siamo arrivati a superare di poco quota 300 milioni di pezzi nel terzo trimestre 2014 contri i poco più di 250 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Significativo evidenziare come tra i 5 top produttori a livello mondiale tutti abbiano registrato un incremento nelle vendite tranne Samsung, che ha visto la propria quota di mercato calare dal precedente 32,1% all'attuale 24,4%.

A livello di sistema operativo Android continua a farla da padrone, con la soluzione iOS di Apple a seguire al secondo posto. Nel primo caso   è il gran numero di prodotti che utilizzano questo sistema operativo a decretare il successo di Android, con proposte che si inseriscono in un po' tutti i segmenti di mercato. Per iOS troviamo invece i soli smartphone Apple della famiglia iPhone e così resterà nel futuro, visto il non interesse di Apple di fornire a terzi il proprio sistema operativo per altri prodotti in commercio.

Il duopolio Android - iOS non è tuttavia destinato a continuare all'infinito: Microsoft con Windows Phone, Firefox con il proprio sistema operativo mobile e Tizen sono candidati a guadagnare quote di mercato nel corso dei prossimi anni con una progressiva erosione della quota di mercato detenuta da Android. Si tratterà in ogni caso di incrementi di ridotta portata, con Android che è destinato a continuare a mantenere una posizione dominante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar17 Dicembre 2014, 10:53 #1
Tra "smarthone" nel titolo e "smartwatch" nelle prime righe, credo che la news abbia bisogno di una bella rilettura...
Therinai17 Dicembre 2014, 11:35 #2
Originariamente inviato da: calabar
Tra "smarthone" nel titolo e "smartwatch" nelle prime righe, credo che la news abbia bisogno di una bella rilettura...


"Si vabbuò, si sono vendute 2 miliardi di cose smart"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^