Si cambierà smartphone più spesso nei prossimi anni: in media ogni 2 anni e mezzo

Si cambierà smartphone più spesso nei prossimi anni: in media ogni 2 anni e mezzo

I consumatori europei aggiornano il proprio smartphone in media ogni 40 mesi: questo periodo di tempo si ridurrà nei prossimi anni, grazie alla continua evoluzione tecnologica

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Telefonia
5G
 

C'è una dinamica alla quale i produttori di smartphone guardano con molta attenzione: si tratta del periodo che trascorre tra l'acquisto di un nuovo telefono e la sua sostituzione con un modello nuovo. L'evoluzione tecnologica e la maturazione di un mercato potano in modo naturale questa dinamica ad allungarsi, con un periodo di tempo che trascorre tra l'acquisto di uno smartphone e il successivo che tende ad aumentare.

Nel 2015 la media, tra le nazioni europee, vedeva un tasso medio di ricambio di 25 mesi: poco più di 2 anni, quindi, trascorrevano in media tra l'acquisto di uno smartphone e quello del successivo. Di fatto un andamento temporale che segue bene la regola del non acquistare il primo aggiornamento del proprio smartphone che viene tipicamente presentato dopo 12 mesi attendendo il successivo per un più sostanziale balzo in avanti tecnologico.

smartphone_generico720.jpg

Varie dinamiche hanno però contribuito ad allungare questo lasso temporale: la maturazione tecnologica, innovazioni sempre meno rilevanti introdotte con le nuove versioni rilasciate su base annuale e la maturità dello standard 4G. Queste dinamiche, assieme agli effetti della pandemia globale, hanno portato ad un allungamento sino a 40 mesi nel periodo di sostituzione del proprio smartphone. Quasi 3 anni a mezzo, quindi, come indicato da Strategy Analytics nella propria più recente analisi.

I consumatori europei sono però attesi ad un vero e proprio ritorno agli acquisti a partire già dal 2021, con un calo di questo indicatore temporale a 39 mesi quale media e una sua progressiva riduzione sino a 33 mesi entro il 2025. Le molte novità del settore, la progressiva uscita dalla fase pandemica e le innovazioni introdotte con la tecnologia 5G saranno le forse capaci di spingere i consumatori ad aggiornare i propri smartphone con una frequenza maggiore rispetto a quella degli ultimi anni,

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
arwar11 Gennaio 2021, 11:49 #1
Io ho una media di 54 mesi. Il consumismo sfrenato e' insostenibile e deleterio alla lunga. Chissa' quando lo capiranno le aziende.
canislupus11 Gennaio 2021, 11:53 #2
Con buona pace dell'ambiente e del portafoglio...
Il mio attuale telefono ha quasi 30 mesi di vita e non intendo cambiarlo finchè non vedrò il fuoco uscire dalla batteria.
Sarò considerato anti-tecnologico, ma credo che forse già oggi lo sfrutto al 10% del suo potenziale... figuriamoci cambiarlo ogni 2 anni per far arricchire qualcuno.
megamitch11 Gennaio 2021, 11:55 #3
Vanno calcolate anche le aziende. Ci sono milioni di cellulari aziendali in giro, di solito in leasing di 1-2 anni.

La mia azienda li cambia ogni 2 anni, mentre i computer ogni 3.

Purtroppo i cellulari non so che fine fanno, i portatili possiamo riscattarli come dipendenti.

i miei familiari usano telefoni "vecchi" (io ormai uso solo l'aziendale che è dual sim)
- Motorola Moto G4 plus
- Motorola Z4 play
- Samsung Galaxy s6
- Samsung Galaxy s8

Ho un ipad 4 e un ipad Air 2 comprato usato, un mac mini 2009 e un iMac 2010. Evidentemente sono fuori da ogni statistica.
cronos199011 Gennaio 2021, 11:55 #4
Se non erro la mia media di cambio è di 4 anni, e questo considerando che almeno un paio li ho cambiati perchè avevano danni piuttosto gravi (uno non funzionava più la ricarica, l'altro si è frantumato dopo una caduta).
canislupus11 Gennaio 2021, 11:59 #5
Originariamente inviato da: megamitch
Vanno calcolate anche le aziende. Ci sono milioni di cellulari aziendali in giro, di solito in leasing di 1-2 anni.

La mia azienda li cambia ogni 2 anni, mentre i computer ogni 3.

Purtroppo i cellulari non so che fine fanno, i portatili possiamo riscattarli come dipendenti.

i miei familiari usano telefoni "vecchi" (io ormai uso solo l'aziendale che è dual sim)
- Motorola Moto G4 plus
- Motorola Z4 play
- Samsung Galaxy s6
- Samsung Galaxy s8

Ho un ipad 4 e un ipad Air 2 comprato usato, un mac mini 2009 e un iMac 2010. Evidentemente sono fuori da ogni statistica.


L'azienda dove lavoro mi ha sempre dato un cellulare aziendale (più o meno del costo di 200-250 euro).
Non credo che li prendano in leasing e infatti li teniamo mediamente fino a quando non si rompono o la batteria sia diventata inutile.
Quello attuale credo abbia quasi 4 anni.
Sicuramente ai nostri dirigenti non dura più di 1 o 2 anni, ma più per ragioni di immagine (non a caso hanno sempre un iPhone come prima scelta).
Gringo [ITF]11 Gennaio 2021, 11:59 #6
Felice possessore di Galaxy Note 4 ......
..... va a scatti ma le telefonate le fà ! ( Annata 2014 )
TorettoMilano11 Gennaio 2021, 12:01 #7
per ora sto cambiando iphone ogni 5 anni e ogni volta è stato uno sfizio e non una necessità, hanno sempre funzionato egregiamente. un iphone foldable mi stuzzicherebbe parecchio, lo ammetto
recoil11 Gennaio 2021, 12:04 #8
io sono sui 3 anni ma tutto sommato facendo lo sviluppatore app è pure poco, c'è chi fa il mio mestiere e cambia tutti gli anni
io in genere cambio se c'è una feature hw nuova che voglio usare, ad esempio passaggio dal tasto home ai telefoni con notch, oppure se lavorassi su AR avrei comprato immediatamente il primo iPhone LIDAR e così via

comunque i telefoni stanno maturando come feature e sistemi operativi ma sono molto più soggetti a usura e la batteria è vero che te la cambiano con "poco" (rispetto al costo del telefono...) ma se cade e rompi il vetro o lo ammacchi la voglia di cambiarlo c'è, per cui penso che anche in futuro non si andrà oltre i 4-5 anni di utilizzo come media, chiaramente qualcuno farà di più
ninja75011 Gennaio 2021, 12:07 #9
io sono a medie di 5 anni

e non prendo sicuramente top gamma
Svelgen11 Gennaio 2021, 12:08 #10
Forse si riferiscono a chi compra cineserie da 200€.
Macbook pro del 2015 che tirerà probabilmente anche per tutto il 2021.
Iphone SE 2016, cambiato da poco con il nuovo Iphone mini.
Alla faccia della media dei 2 anni e mezzo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^