Shenzhen ha più stazioni 5G di tutta Europa. Ecco quante sono nella città cinese

Shenzhen ha più stazioni 5G di tutta Europa. Ecco quante sono nella città cinese

Il divario tra Cina e Europa riguardo allo sviluppo delle reti di nuova generazione è ancora abissale. Solo la città di Shenzhen possiede più stazioni di tutta Europa, 50 volte quelle della Germania

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Telefonia
5G
 

Se il futuro è il 5G, la Cina è avanti anni luce. Solo la città di Shenzhen possiede già oltre 46 mila stazioni base per il 5G. Parliamo di una metropoli di 13 milioni di abitanti, numeri da capogiro se paragonati alle città Europee. Questo non giustifica un divario così netto nell'implementazione della tecnologia del futuro. Shenzhen, da sola, ha più stazioni 5G di tutta Europa. La domanda è: sono gli altri indietro o è la Cina troppo avanti?

Zune

La Germania è il Paese più all'avanguardia riguardo al numero di stazioni per le reti di nuova generazione. Nel dettaglio ne possiede 850, oltre 50 volte in meno della metropoli cinese. Questi numeri possiamo dire essere preoccupanti, e ci fanno capire quanto la tecnologia 5G in Europa sia ancora in ritardo rispetto ad altre realtà. Shenzhen inoltre è la prima città al mondo a godere di una copertura indipendente 5G completa oltre ad avere il rapporto più alto tra popolazione e stazioni 5G.

Shenzhen è la capitale del 5G. Europa ancora troppo indietro

La Cina possiede il 70% di tutte le stazioni 5G attive nel mondo. Nel dicembre 2020 queste erano circa 718 mila, ciò vuol dire più di 500 mila operano nel territorio cinese. Di conseguenza, lo sviluppo delle reti di nuova generazione ha influenzato anche il mercato degli smartphone. Nell'ultimo trimestre del 2020 la Cina ha rappresentato il 77% dei device 5G venduti in tutto il mondo, seguita dagli Stati Uniti con solo il 7% e dalla Corea del Sud con il 4%.

La notizia è apparsa anche sul giornale tedesco Business Daily, con l'obiettivo di comprendere e spiegare la situazione in Europa. Stando alla fonte, le offerte 5G pubblicizzate dagli operatori in realtà non provengono da vere e proprie stazioni di nuova generazione, ma sono trasmesse da ripetitori 4G aggiornati con software economici. Ciò porta ad avere solo il logo 5G sullo smartphone ma non ad avere una reale differenza di velocità.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marcellinobono13 Aprile 2021, 19:55 #1
E' la Cina che va troppo veloce
Sandro kensan13 Aprile 2021, 20:11 #2
Huawei per quanto riguarda il 5G è l'azienda top ma noi Europei abbiamo abbandonato l'azienda. Adesso si vedono i risultati. Poi il fatto degli aggiornamento dei software, secondo me è la solita fuffa occidentale che compare in tutti (nessuno escluso) articoli dei giornali. Si trova sempre e bisogna fare la tara.

Per esempio ieri ho visto un video di Crozza su Biden e su Putin, molto divertente e la storia era la solita: Putin era il mafioso mentre Biden era il buono di turno quando poi nella realtà Biden ha dato dell'assassino (se non sbaglio) a Putin e Putin ha risposto con un "ti auguro una buona slaute". Occorre fare la tara a tutta l'informazione compresi i comici.
Takuya13 Aprile 2021, 20:47 #3
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Huawei per quanto riguarda il 5G è l'azienda top ma noi Europei abbiamo abbandonato l'azienda. Adesso si vedono i risultati. Poi il fatto degli aggiornamento dei software, secondo me è la solita fuffa occidentale che compare in tutti (nessuno escluso) articoli dei giornali. Si trova sempre e bisogna fare la tara.

Per esempio ieri ho visto un video di Crozza su Biden e su Putin, molto divertente e la storia era la solita: Putin era il mafioso mentre Biden era il buono di turno quando poi nella realtà Biden ha dato dell'assassino (se non sbaglio) a Putin e Putin ha risposto con un "ti auguro una buona slaute". Occorre fare la tara a tutta l'informazione compresi i comici.


Sembra che noi occidentali cadiamo sempre dal pero: banniamo la più grande azienda di apparati di telco al mondo e ci stupiamo che siamo indietro col 5G, li costringiamo ad acquistare enormi scorte di chip oltre a mettere nella Entity List la più grande fonderia cinese e di nuovo ci stupiamo che nel mercano comincino a scarseggiare i semiconduttori.
300013 Aprile 2021, 21:16 #4
Mastìka, ho venduto 'sto schifo di smartphone che produce generazioni di Gobbi e mi sono ripreso un cell 2G da 25€ e con 60€ l'anno ho chiamate ed sms illimitati.
totalblackuot7513 Aprile 2021, 22:20 #5
io dico che il 5G e' nato gia' morto..
supertigrotto13 Aprile 2021, 23:20 #6
Pensate che Mr B investì fortemente sul punto G.....
Lui si che era già avanti.....
Notturnia13 Aprile 2021, 23:43 #7
Non abbiamo la fibra e la gente sbava dietro al 5g.. che ipocrisia..
Poi nevica o piove e ciao segnale..
Spero che open fibre si muova che qua serve connettività e non 5g..
alexfri13 Aprile 2021, 23:49 #8
Ma al posto delle antenne che inventino un modo per chiudere ste latrine a cielo aperto dei loro mercati, che se fossimo in un mondo con le palle al posto della cina ci sarebbe un parcheggio radioattivo!
OttoVon14 Aprile 2021, 02:09 #9
Originariamente inviato da: 3000
Mastìka, ho venduto 'sto schifo di smartphone che produce generazioni di Gobbi e mi sono ripreso un cell 2G da 25€ e con 60€ l'anno ho chiamate ed sms illimitati.


Io con 71/a ho anche 30gb al mese. Ad oggi un telefono 2g dovrebbe pagare 12/a per essere accettabile.
Cappej14 Aprile 2021, 07:52 #10
allora...che il 5G sia stato pompato dal Marketing è abbastanza chiaro...

va detto che pensare di investire in antenne con tecnologia 3g-4g+ oggi è follia quando tecnologicamente il 5g è fortemente più avanti.

Inoltre operatori come Vodafone stanno già "spengendo" il 3G, mentre il 2G dovrebbe cessare a breve di esistere per riciclare le frequenze sul 5G

insomma, l'evoluzione è fisiologica e naturale.

E' comunque vero quello che ha detto qualcuno... ho un contratto con 30GB e ne uso 3... a casa e a lavoro sono sempre sotto wifi...

ma ci sono zone in cui la fibra non arriva, dove siamo ancora all'ADSL e neppure il 4g brilla... ecco che n quei casi il 5G potrebbe fare la differenza

IMHO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^