Sharp EM-ONE, navigazione a banda larga mobile

Sharp EM-ONE, navigazione a banda larga mobile

Dal giappone l'ultimo dei terminali pensati per l'utilizzo della tecnologia HSDPA.

di pubblicata il , alle 16:52 nel canale Telefonia
Sharp
 

Gli utenti giapponesi avranno a breve a disposizione un nuovo terminale per la navigazione mobile a banda larga. Prodotto da Sharp, EM-ONE potrà sfruttare la velocita di 3,6Mbps offerta dalla tecnologia HSDPA oltre alla banda offerta dalle reti wireless.

Con uno schermo di 4.1" con risoluzione 800x480, è spesso solo 18.9 millimetri e pesa. Soluzione già vista su latri dispositivi del genere il doppio slide, che in senso orizzontale scopre la fotocamera (di soli 1.3 megapixel) e i comandi per le funzionli multimediali, mentre scorrendo in senso verticale permette l'accesso ad una completa tastiera QWERTY.

Il processore è il collaudato Marvell PXA270 a 520 MHz, accoppiato ad un chip grafico Nvidia GoForce 5500. La memoria è di 128MB SDRAM e 512MB Flash, espandibili con schede miniSD. Il sistema operativo è Microsoft Window Mobile 5.0, che porta con sè una serie di funzionalità per la gestione della posta e degli allegati.

É poco probabile al momento che possa arrivare sui mercati europei. Il prezzo ammonta a circa 800 dollari, che scendono a circa 330$ in caso di sottoscrizione di un contratto a tariffa flat per l'accesso alla rete, del costo di circa 40$ e senza limiti di traffico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
righe9019 Febbraio 2007, 16:58 #1
WAW! è quasi meglio del mio pc
melomanu19 Febbraio 2007, 17:22 #2
ma i 40$ sono da intendersi mensili? ad ogni modo per chi lavora spostandosi di continuo, questo terminale + la flat senza limiti a 40$ credo sia un ottimo affare. ovviamente da noi non arriverà non tanto per la questione tecnologica in se, quanto perchè gli operatori non proporranno mai flat del genere
Puddus19 Febbraio 2007, 17:36 #3
Bello, ma se non fa da telefono tanto vale usare il vecchio tomtom o cloni...
Questo considerato il livello di diffusione del wi-fi nel nostro paese, pari al burkina faso...
XSonic19 Febbraio 2007, 17:48 #4
Ottimo, Samsung sta proponendo bei palmari, non so come mai si ostinino a mettere una 1.3Mpx

Ah, 4.1" sono 10.4cm di diagonale, aggiungiamoci 4cm (dalla foto sembra che sia così di bordi e siamo a 13cm di lunghezza più o meno
plagio19 Febbraio 2007, 18:10 #5
beh, da telefono lo fa' eccome. Basta usare skype.
Per la rete wi-fi sono daccordo con te, ma quella HSDPA in Italia c'e' gia' se non mi sbaglio. Dovrebbe essere quella che usa la vodafone per l'internet box. Loro la chiamano super UMTS ma dovrebbe essere la stessa cosa.
Manwë19 Febbraio 2007, 18:27 #6
la connettività mobile italica è quanto di più sconveniente si possa trovare sulla scena mondiale. quindi prodotti simili sono per 3-4 persone in tutta la nazione.
poi arriverà wimax e se non lo castreranno per benino (come vogliono wind-vodafone-tre) gioiellini come questo saranno vendutissimi.
bonzuccio19 Febbraio 2007, 18:28 #7
"É poco probabile al momento che possa arrivare sui mercati europei."

prima botta ma mi ripiglio..

"Il prezzo ammonta a circa 800 dollari"

uaz

"che scendono a circa 330$ in caso di sottoscrizione di un contratto a tariffa flat"

no nooooo

"per l'accesso alla rete, del costo di circa 40$ e senza limiti di traffico."



Ma quanto siamo sfortunati.. almeno ste pugnalate distribuitele meglio negli articoli!
riva.dani19 Febbraio 2007, 18:32 #8
...circa 330$ in caso di sottoscrizione di un contratto a tariffa flat per l'accesso alla rete, del costo di circa 40$ e senza limiti di traffico.

What?!?!?!?
the.smoothie19 Febbraio 2007, 19:53 #9
Questi si che sono terminali, micca la robazza che ci rifilano a noi in europa!

Del resto si è sempre saputo che in giappone sono avanti a noi di parecchie generazioni!

Comunque concordo con chi dice che una fotocamera da 1,5Mpixel è un pò sprecata su un dispositivo del genere; già che c'erano almeno una 3,2Mpixel la potevano integrare, dato che gingilli del genere sono per appassionati disposti a spendere cifre considerevoli pur di accaparrarsi gioielli della tecnologia come questi (per esmpio io, anche se non sono un grande spendaccione, devo cambiare cellulare ed è da parecchio che sto risparmiando per cavarmi definitivamente il famoso voglino!).

Comunque sharp non è nuova a sfornare prodotti di nicchia e di prima qualità!

Ciauz!
+Benito+19 Febbraio 2007, 21:19 #10
interessante come al solito, non me ne voglia la redazione, che le notizie novità riguardo le "nuove tecnologie" e i cellulari di "ultima generazione" siano sempre slegate dal contesto storico in cui viviamo. Come al telegiornale, ci raccontano che possiamo comprare con 200€ un telefono con cui naviga in internet più velocemente che col pc, con cui scambiare email e tanto altro, senza dire però, colpevolmente ormai ne sono certo, che navigare velocemente in internet col cellulare è una cosa perfettamente inutile per la quasi totalità degli italiani, a meno di non usarlo come modem, e che i costi del byte etereo sono un attimo fuori luogo per un utilizzo "veloce" di internet, che corrisponde in pratica a niente meno che uno svuotamento in un ennesimo del tempo della propria ricaricabile, quindi ci saremmo già giocati il prossimo venturo *bonus* della commissione di ricarica eliminata.
Sempre che non si abbia una supertua+ ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^