Serie Huawei P50: svelata la data di lancio ufficiale!

Serie Huawei P50: svelata la data di lancio ufficiale!

Il prossimo flagship di Huawei verrà presentato ufficialmente il 29 luglio. La conferma arriva da Richard Yu, executive Director, CEO of the Consumer Business Group di Huawei

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
Huawei
 

Huawei P50, la futura serie top di gamma del marchio cinese ha finalmente una data ufficiale. Verrà svelata il prossimo 29 luglio, tra dieci giorni esatti. La notizia arriva direttamente da Weibo, dove il CEO of the Consumer Business di Huawei Richard Yu ha pubblicato un post che conferma l'indiscrezione.

Zune

"La strada da percorrere non ha fine, questa volta ci superiamo di nuovo nel campo dell'imaging. Il 29 luglio, la serie Huawei P50 rilascerà presto una nuova tecnologia di imaging mobile pioniera nel settore".

Nella dichiarazione salta subito all'occhio la "nuova tecnologia di imaging mobile" che sarà senza dubbio il punto di forza degli smartphone della gamma. Non sappiamo ancora di cosa si tratta ma sicuramente Huawei non deluderà le aspettative dato che ha sempre fatto della multimedialità il fiore all'occhiello della casa. Già da tempo circolano voci sul web per il quale il nuovo Huawei P50 monterà un sensore IMX800 da un pollice, ma ancora non si hanno informazioni certe.

In attesa della presentazione ufficiale quello che sappiamo su Huawei P50 lo abbiamo scritto qui. La cosa certa è che a bordo ci sara il nuovo sistema operativo proprietario HarmonyOS preinstallato.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan19 Luglio 2021, 17:05 #1
Ovviamente Avrà l'AppGallery.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^