Sempre più dispositivi portatili dotati di pico-proiettori grazie a STMicroelectronics

Sempre più dispositivi portatili dotati di pico-proiettori grazie a STMicroelectronics

Secondo quanto dichiarato in queste ore dalla compagnia svizzera STMicroelectronics negli anni a venire saranno sempre di più le soluzioni portatili dotate di un pico-proiettore

di pubblicata il , alle 15:06 nel canale Telefonia
 

Molti probabilmente avranno sentito parlare qualche mese fa del nuovo Samsung Galaxy Beam, uno smartphone Android prodotto dal colosso coreano e visto in occasione dell'ultimo Mobile World Congress. La particolarità di questa soluzione, per chi non se lo ricordasse, era quella di integrare nella propria scocca un pico-proiettore in grado di proiettare a parete le immagini visualizzate sul display dello smartphone stesso.

Secondo le ultime informazioni potrebbero essere molti i terminali che negli anni a venire utilizzeranno dei simili espedienti per attirare l'attenzione del pubblico. Tutto ciò grazie in particolar modo al lavoro svolto da STMicroelectronics. La compagnia con sede in Svizzera ha annunciato proprio in queste ore di aver acquisito le proprietà intellettuali e buona parte del personale di bTendo, una start-up israeliana con la quale la stessa STMicroelectronics collaborava da un paio di anni a questa parte.

ST combinerà così la tecnologia Scanning Laser Projection di bTendo con le proprie tecnologie e conoscenze per portare i propri micro-proiettori a bordo di un numero sempre maggiore di smartphone, tablet o PC portatili. bTendo è ingrado di produrre moduli con volume inferior a 1,7 centimetri cubici e con spessore inferiore a 5 mm, perfetti quindi anche per gli attuali smartphone ultra-sottili.

Samsung Galaxy Beam, di cui riportiamo una immagine qui sopra potrebbe quindi essere solo il primo di una lunga serie di smartophone "autoproiettanti" e annovera un processore dual-core di produzione ST-Ericsson e un piccolo proiettore che, seppur non specificato dalla casa, pensiamo proprio sia stato fornito poprio dalla stessa ST.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1308 Agosto 2012, 15:24 #1
EVVIVA!!! metteteli nei Portatili e noi che insegnamo e facciamo comunicazione ringrazieremo sentitamente!
Gandalf6408 Agosto 2012, 15:41 #2
Da quando la ST (SGS-THOMSON) Italo Francese è diventata Svizzera ??
!fazz08 Agosto 2012, 15:57 #3
Originariamente inviato da: Gandalf64
Da quando la ST (SGS-THOMSON) Italo Francese è diventata Svizzera ??


beh l'hq è a Ginevra mi pare...
bfg900008 Agosto 2012, 16:11 #4
Che io sappia è, e continua ad essere un'azienda italo francese. Il fatto di avere la sede principale (ma non l'unica) a Ginevra non la fa' diventare automaticamente svizzera.
calabar08 Agosto 2012, 16:11 #5
Di questo passo tra qualche anno saremo pronti per il Mozilla Seabird.
sslazio08 Agosto 2012, 16:18 #6
l'azienda è francese a tutti gli effetti purtroppo da quando SGS-THOMSON ha rilevato la vecchia ST.
In italia c'è solo una parte, diciamo una costola di quella che è a tutti gli effetti una azienda Francese, che comunque per molti resta Italo-Francese per il mescolamento che c'è stato nella fusione e per gli stabilimenti credo di Catania e Milano rimasti.
sslazio08 Agosto 2012, 16:20 #7
scusate, da quando Thomson ha rilevato SG
adario7308 Agosto 2012, 16:22 #8
la sola parola "credo" nel tuo post mi fa capire che non lavori in ST.
Lasciatelo dire da un ex impiegato di Catania, ex solo perche' sono prima passato in Numonyx e adesso in Micron, sempre a Catania.
ST e' italo-francese, e se non fpsse stato per Pasquale Pistorio ( nato ad Agira - Enna ) oggi ST non esisterebbe ...
adario7308 Agosto 2012, 16:26 #9
A proposito, Thomson non ha rilevato proprio nulla, e' stata opera di Pistorio la "fusione" delle due aziende SGS ATES ( con sede a Catania ! ) e Thomson ( con sede in Francia ).
Il quartier generale e' a Ginevra, ma cio' non basta a fare di ST un'azienda francese ...
SpyroTSK08 Agosto 2012, 18:54 #10
ho già un'idea su un software da svilupparci per android
muhuahua...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^