Sempre meno smartphone: HTC perde il 68% delle vendite dallo scorso anno

Sempre meno smartphone: HTC perde il 68% delle vendite dallo scorso anno

Volumi di vendita di smartphone sempre più in calo per HTC, che chiude giugno con il segno negativo: difficile che i recenti tagli di 1.500 dipendenti possano risollevare un'azienda che sembra sempre più fuori dal mercato

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
HTC
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato come la taiwanese HTC abbia pianificato una consistente riduzione della propria forza lavoro, con l'obiettivo di recuperare competitività e marginalità attraverso una immediata riduzione dei costi.

A portare a questa manovra, di certo non priva di importanti implicazioni pratiche, i risultati finanziari del mese di giugno di HTC che hanno visto una contrazione delle vendite del 68%. Nell'ultimo mese l'azienda ha venduto per un controvalore di circa 2,2 miliardi di dollari taiwanesi (pari a circa 72 milioni di dollari USA), un dato in calo rispetto ai 2,45 miliardi di dollari taiwanesi del mese di maggio e ai 6,9 miliardi registrati nel mese di giugno dello scorso anno.

280618_HTCRED_1.jpg

Il mix di prodotti smartphone di HTC, come riporta Reuters, è del resto poco competitivo rispetto ai concorrenti. Il top di gamma U12+ viene proposto a 799 dollari nel mercato nord americano, un prezzo che è molto elevato considerando i concorrenti che vantano prezzi simili e l'interesse raccolto dai consumatori. Per le soluzioni di fascia media e entry level la competizione è così accesa da non permettere ad HTC di mostrarsi in un modo significativo: anche in questo caso sono altre le aziende capaci di raccogliere i favori del pubblico grazie al proprio nome.

Le stime di vendita annuali per HTC sono molto cupe: si parla di meno di 2 milioni di terminali venduti in tutto il 2018, un dato decisamente contenuto pensando sia ai fasti del passato sia al fatto che il mercato degli smartphone muove oltre 1 miliardo di modelli all'anno. Con una quota di mercato che è ben inferiore allo 0,5% è difficile pensare che HTC possa in qualche modo recuperare la posizione detenuta in passato tra i produttori di smartphone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devil_mcry09 Luglio 2018, 09:20 #1
Cavolo un po' un peccato per un'azienda che è stata leader nella fasce nascente dei terminali Android...
unnilennium09 Luglio 2018, 09:25 #2
diciamo che i prezzi assurdi non hanno aiutato, e anche mamma google che si fa fare i pixel se li vende a prezzi gonfiati come sta facendo, non la sta aiutando. se avesse continuato la strategia dei nexus avrebbe venduto di più, si sono intestarditi di fare come apple, ma su android sono troppi i contendenti, non è facile arraffare quote di mercato...
Surrucagnolo09 Luglio 2018, 13:40 #3
Come potevano anche solo pensare di vendere con i loro prezzi esagerati su dispositivi con design vecchio di 2 anni e zero clienti fidelizzati?
JolyneKujo09 Luglio 2018, 15:58 #4
Cavolo un po' un peccato per un'azienda che è stata leader nella fasce nascente dei terminali Android...



Peccarto cosa? Ci hanno ben marciato nei bei tempi andati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^