Samsung utilizzerà le heatpipe sui suoi smartphone nel 2018

Samsung utilizzerà le heatpipe sui suoi smartphone nel 2018

Samsung continuerà anche nel 2018 a utilizzare le heatpipe sui suoi smartphone, con particolare accento sui dispositivi di fascia elevata. Non è attualmente noto su quali altri dispositivi sarà usata questa soluzione

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
Samsung
 

Samsung avrebbe in programma l'utilizzo delle heatpipe a bordo dei propri smartphone nel corso del 2018, estendendo questa soluzione anche al di là della sola serie Galaxy S.

Le heatpipe non sono una novità in ambito telefonico, dal momento che la stessa Samsung ne aveva già fatto uso nel corso degli anni passati e che Microsoft le aveva adottate a bordo dei due Lumia 950. La ragione principale che ne ha impedito una più ampia diffusione nel mercato è il prezzo elevato, che va a intaccare i profitti delle aziende.

Le heatpipe sono però una soluzione efficace che evita l'annoso problema del throttling termico, ovvero della riduzione della frequenza del processore (e, conseguentemente, delle prestazioni) quando la temperatura supera una certa soglia. Questo meccanismo assicura che non si vada incontro a danni permanenti, ma dall'altro lato fa sì che gli smartphone soffrano di cali prestazionali anche di notevole entità nel caso si utilizzino a lungo applicazioni impegnative dal punto di vista prestazionale.

Samsung sembra però intenzionata a fare uso di questa soluzione sia a bordo del futuro Galaxy S9 che di una più ampia fascia di prodotti, sebbene non ci siano ancora informazioni certe riguardo quali modelli vedranno effettivamente impiegate le heatpipe.

In futuro il produttore asiatico potrebbe adottare anche le vapor chamber, come riporta Wccftech, sebbene il prezzo sia superiore a quello delle heatpipe più classiche e il loro utilizzo potrebbe quindi risultare limitato ai soli smartphone di fascia più alta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo20 Novembre 2017, 13:35 #1
Boh...

Le heatpipe non sono tanto piccole, temo che contrastino con la moda dei cellulari sempre più sottili...
chuckbird20 Novembre 2017, 13:40 #2
Ne sei proprio sicuro?

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Ne è dotato anche l'S7 e sono sottilissime, nulla a che vedere con quelle tradizionali per le CPU.
Anche perché il calore che deve essere delocalizzato è comunque esiguo, quindi si tratta di una necessità realmente fine a se stessa, ma comunque fondamentale per evitare che il processore scali di frequenza con l'aumentare della sua temperatura.

Chiaramente è assodato che se la necessità è ridurre all'inverosimile gli spessori, anche l'aggiunta di questo dettaglio, non aiuta, ma con gli spessori tipici e da come pare riescano a ridurre gli spessori dei display e le dimensioni della motherboard, credo che abbiano diverso margine.
demon7720 Novembre 2017, 13:49 #3
"La ragione principale che ne ha impedito una più ampia diffusione nel mercato è il prezzo elevato, che va a intaccare i profitti delle aziende."


Eh si poverini.. tipicamente i produttori di smartphone tirano la cinghia con dei margini risicatissimi.. roba da fame.

Seguono in classifica le altre categorie a rischio povertà estrema:
Opertatori telefonici
Gioiellieri
Notai
Trafficanti di droga e armi
gd350turbo20 Novembre 2017, 13:52 #4
Ti sei dimenticato i dentisti...
chuckbird20 Novembre 2017, 13:57 #5
Se possono, la cinghia la tirano tutti... su qualsiasi cosa, anche sforando nella illegalità.
Basta guardare che trucchetti attuano TUTTE le major per evadere le tasse... con immancabili condanne al pagamento di risibili multe, che probabilmente avevano già messo a preventivo.

Come al solito è la somma che fa il totale.
Per cui se si parla di heat pipe magari fa scalpore sentire che gli crea problemi di costi, se però si pensa alla globalità del progetto, limare in più punti gli fa risparmiare 20 o 30 euro a pezzo... ammesso che di pezzi ne vendano 1 milione, viene 30 milioni di euro che gli rimangono in saccoccia.
Giusto per pagare gli stipendi a diversi capetti sparsi in giro per il mondo...
Antonio2320 Novembre 2017, 15:13 #6
Originariamente inviato da: demon77
"La ragione principale che ne ha impedito una più ampia diffusione nel mercato è il prezzo elevato, che va a intaccare i profitti delle aziende."


Eh si poverini.. tipicamente i produttori di smartphone tirano la cinghia con dei margini risicatissimi.. roba da fame.

Seguono in classifica le altre categorie a rischio povertà estrema:
Opertatori telefonici
Gioiellieri
Notai
Trafficanti di droga e armi


veramente si. l'unico produttore che fagocita i margini del settore e' apple.
demon7720 Novembre 2017, 15:34 #7
Originariamente inviato da: Antonio23
veramente si. l'unico produttore che fagocita i margini del settore e' apple.


Ma anche no.
E' vero, apple a parte guadagnano relativamente poco per ogni pezzo venduto.. ma sottolineo RELATIVAMENTE.
C'è una differenza abissale tra il loro guadagno "risicato" e fare la fame!

Discorso diverso se l'azienda si lancia su prodotti che poi non hanno successo o vengono surclassati dalla concorrenza. In quel caso il baratro è subito dietro l'angolo.
Ma per un heatpipe direi che non rischiano certo di saltare il pasto.
OttoVon21 Novembre 2017, 00:42 #8
Originariamente inviato da: Antonio23
veramente si. l'unico produttore che fagocita i margini del settore e' apple.


Allora datemi le coordinate bancarie di Samsung a cui devolvere il mio euro di supporto.
Vash8821 Novembre 2017, 00:51 #9
Originariamente inviato da: demon77
Ma anche no.
E' vero, apple a parte guadagnano relativamente poco per ogni pezzo venduto.. ma sottolineo RELATIVAMENTE.
C'è una differenza abissale tra il loro guadagno "risicato" e fare la fame!

Discorso diverso se l'azienda si lancia su prodotti che poi non hanno successo o vengono surclassati dalla concorrenza. In quel caso il baratro è subito dietro l'angolo.
Ma per un heatpipe direi che non rischiano certo di saltare il pasto.

Link ad immagine (click per visualizzarla) i profitti per samsung oscillano sui 23$ per telefono venduto, inserire una heatpipe va a incidere su quei 23$ a meno di non creare un vantaggio al cliente finale che sia apprezzabile e li differenzi dal resto dei produttori.
Antonio2321 Novembre 2017, 22:49 #10
Originariamente inviato da: demon77
Ma anche no.
E' vero, apple a parte guadagnano relativamente poco per ogni pezzo venduto.. ma sottolineo RELATIVAMENTE.
C'è una differenza abissale tra il loro guadagno "risicato" e fare la fame!

Discorso diverso se l'azienda si lancia su prodotti che poi non hanno successo o vengono surclassati dalla concorrenza. In quel caso il baratro è subito dietro l'angolo.
Ma per un heatpipe direi che non rischiano certo di saltare il pasto.


mm, no.

http://fortune.com/2016/08/23/apple...tphone-profits/

e la storia recente della telefonia cellulare e' li' a dimostrarlo, conta i produttori che c'erano 10 anni fa e quelli rimasti oggi. poi sinceramente quel RELATIVAMENTE non si puo' leggere, che vorrebbe dire?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^