Samsung, svelate le sigle dei primi due terminali Tizen

Samsung, svelate le sigle dei primi due terminali Tizen

Nel corso delle ultime ore è stata trovata online sul sito Samsung una stringa di codice contenente la sigla di un terminale che potrebbe essere la prima soluzione Tizen del colosso coreano

di pubblicata il , alle 12:04 nel canale Telefonia
Samsung
 

Come anticipato qualche tempo fa, secondo alcune indiscrezioni più volte riprese da diverse testate giornalistiche online il colosso coreano Samsung starebbe seriamente pensando di realizzare in un futuro nemmeno troppo remoto una serie di soluzioni basate sul sistema operativo Tizen.

Nato dal progetto MeeGo, inizialmente sviluppato da una collaborazione tra Intel e Nokia, il sistema operativo in questione è ora nelle mani della stessa Samsung e, ancora una volta di Intel. Il debutto dello stesso potrebbe essere previsto per i prossimi mesi, visto lo stato dei lavori che, giudicando da alcune foto apparse online di alcuni prototipi, dovrebbe essere ormai alle fasi conclusive.

Proprio in queste ultime ore, inoltre sono stati divulgati i codici prodotto di quelli che potrebbero essere i primi due terminali Samsung a portare in dote in nuovo sistema operativo. Le sigle riprendono quelle degli smartphone della famiglia Android e si identificano in Samsung GT-I8800 e GT-I8805. Pare quindi possa trattarsi dello stesso terminale in due declinazioni differenti, probabilmente la seconda dotata di connettività LTE.

Mozilla/5.0 (Linux; U; Tizen 2.1; en-us; SAMSUNG GT-I8800) AppleWebKit/537.1 (KHTML, like Gecko) Version/2.1.0 Mobile

Questa la stringa di codice comparsa sul sito Samsung e che confermerebbe l'esistenza del terminale. Per il momento si tratta comunque soltanto di supposizioni. Non ci resta che attendere i prossimi mesi per una eventuale conferma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto06 Maggio 2013, 13:08 #1

Sono quasi sicuro che saranno fasce medie o basse

ho come questa impressione,che non saranno terminali performanti......
nickmot06 Maggio 2013, 14:14 #2
Originariamente inviato da: supertigrotto
ho come questa impressione,che non saranno terminali performanti......


Non ti credere.
Samsung VUOLE smarcarsi da google, la fetta di introiti da pubblicità e store le fa molta gola.
Tizen è solo uno dei modi, mi aspetto nel futuro un bel fork di android "Amazon style". Il problema per lei sarà staccarsi da alcuni servizi google come quello delle mappe (Apple ne sa qualcosa).
Darkon06 Maggio 2013, 14:44 #3
Non ti credere.
Samsung VUOLE smarcarsi da google, la fetta di introiti da pubblicità e store le fa molta gola.
Tizen è solo uno dei modi, mi aspetto nel futuro un bel fork di android "Amazon style". Il problema per lei sarà staccarsi da alcuni servizi google come quello delle mappe (Apple ne sa qualcosa).


Non penso che evolverà in questo senso ma esattamente al contrario:

Samsung vuole cannibalizzare ancor più mercato e non potendo imporre android a chiunque vuole acquisire e distribuire quanti più OS possibile offrendo un numero sempre maggiore di terminali fra cui scegliere al punto da avere più offerte con OS diversi in tutte le fasce di prezzo.

Una cosa del genere anche se android rimane principe porterebbe a un ulteriore diminuzione delle quote da parte di altri competitor accentrando il mercato cosa che porterebbe a fare app estremamente fidelizzanti per il concept samsung e quindi stroncare definitivamente le principali minacce provenienti da nokia.
Microfrost06 Maggio 2013, 14:47 #4
Originariamente inviato da: Darkon
Non penso che evolverà in questo senso ma esattamente al contrario:

Samsung vuole cannibalizzare ancor più mercato e non potendo imporre android a chiunque vuole acquisire e distribuire quanti più OS possibile offrendo un numero sempre maggiore di terminali fra cui scegliere al punto da avere più offerte con OS diversi in tutte le fasce di prezzo.

Una cosa del genere anche se android rimane principe porterebbe a un ulteriore diminuzione delle quote da parte di altri competitor accentrando il mercato cosa che porterebbe a fare app estremamente fidelizzanti per il concept samsung e quindi stroncare definitivamente le principali minacce provenienti da nokia.


Marko#8806 Maggio 2013, 16:17 #5
Originariamente inviato da: Darkon
Non penso che evolverà in questo senso ma esattamente al contrario:

Samsung vuole cannibalizzare ancor più mercato e non potendo imporre android a chiunque vuole acquisire e distribuire quanti più OS possibile offrendo un numero sempre maggiore di terminali fra cui scegliere al punto da avere più offerte con OS diversi in tutte le fasce di prezzo.

Una cosa del genere anche se android rimane principe porterebbe a un ulteriore diminuzione delle quote da parte di altri competitor accentrando il mercato cosa che porterebbe a fare app estremamente fidelizzanti per il concept samsung e quindi stroncare definitivamente le principali minacce provenienti da nokia.


Eh si eh, Nokia fa paura a tutti
maumau13806 Maggio 2013, 19:48 #6
Non lo prenderei mai e poi mai, mi è bastato un Bada.
Pieremilio Cunati06 Maggio 2013, 20:38 #7

Nuovo sistema operativo

Buona sera,
Scusate la mia ignoranza, ma non aveva già provato con BADA serie WAVE??????? E a che mi risulta è stato un flop. buana sera di nuovo
Pieremilio Cunati06 Maggio 2013, 20:46 #8

Nuovo sistema operativo2

Dimenticavo ora mi ritrovo tre telefoni che non valgonno più nulla.
E mal supportati da samsung che dalle assistenze.



Però sono rimasto fedele alla samsung passando ad android .

saluti
unnilennium07 Maggio 2013, 13:27 #9
samsung, dopo bada, cerca con tizen una valida alternativa ad android, tizen dovrebbe essere un progetto che fa confluire l'esperienza di bada con il defunto meego, o quello che ne rimane, vistoche cmq intel risulta ancora coinvolta nello sviluppo... un bel giro di parole, ma la realtà è che hanno suicidato bada perchè hanno visto che da soli non andavano avanti bene, mentre con l'appoggio di intel possono fare molto di più.... pensate che il progetto iniziale vedeva anche nokia della partita, prima che si vendesse l'anima a microsoft...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^