Samsung SmartTag: ecco come funziona il ''piccolo'' accessorio Bluetooth per non perdere niente!

Samsung SmartTag: ecco come funziona il ''piccolo'' accessorio Bluetooth per non perdere niente!

Oltre ai vari smartphone della serie Galaxy S21 e agli auricolari Galaxy Buds Pro, Samsung, ha presentato ieri anche il cosiddetto SmartTag ossia un accessorio Bluetooth che permetterà agli utenti di non perdere mai nessun oggetto. Ecco come funziona.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Telefonia
Samsung
 

Oltre agli smartphone della serie Galaxy S21 e agli auricolari Galaxy Buds Pro, Samsung, ha deciso di presentare un piccolo ma ingegnoso accessorio Bluetooth capace di permettere a tutti di non perdere nessun tipo di oggetto al quale verrà associato. Parliamo del Samsung SmartTag ossia un piccolo device di forma quadrata spesso qualche millimetro e dotato di un modulo Bluetooth 5.0 LE capace di poter essere localizzato in ogni luogo e dunque capace di ''seguire'' ogni singolo oggetto al quale verrà associato come chiavi, portafoglio o altro.

 

Samsung SmartTag: ecco come è fatto e come funziona

SmartTag misura 4 x 4 centimetri ed ha uno spessore di 1 cm circa con un peso che è di poco più di 10 grammi. Può vantare la certificazione IP53 ed è alimentato da una batteria da 220 mAh che dovrebbe garantire un'autonomia di 280 giorni prima di essere sostituita. Il piccolo accessorio potrà essere collegato alle chiavi di casa o dell’auto, allo zaino, al collare del cane o dovunque vogliate, con la possibilità di scoprirne in ogni momento la posizione grazie appunto al Bluetooth 5.0 LowEnergy. Galaxy Smart Tag è realizzato in plastica e come detto è creato per resistere anche alla pioggia, una funzione molto utile soprattutto se utilizzata con gli animali domestici. 

Come funziona? Tra le peculiarità di Galaxy SmartTag c’è la possibilità di utilizzare SmartThings Find, la nuova funzione in fase di rilascio da Samsung, per ritrovare il tag utilizzando la rete dei prodotti Galaxy. Anche se non è collegato direttamente a uno smartphone Galaxy, il tag emette un segnale BLE che può essere raccolto dai dispositivi Galaxy nelle vicinanze. A questo punto le informazioni raccolte, crittografate e protette, sono inviate al proprietario, l’unico che potrà conoscerne con precisione la posizione, con la possibilità di recuperare rapidamente il dispositivo ''perso''. Nello specifico il nuovo accessorio Galaxy SmartTag vede la presenza di un pulsante che permette di ritrovare rapidamente lo smartphone connesso. Oltretutto grazie all’app creata appositamente da Samsung sarà possibile personalizzare la funzione del pulsante presente sul tag e magari usarla per accendere la luce di casa sfruttando SmartThings.

Chi acquisterà gli uno degli smartphone della linea Galaxy S21 dal 14 al 28 gennaio riceverà in omaggio uno SmartTag. SmartTag viene commercializzato al prezzo di 34,90 euro ed è disponibile a partire da oggi. Nel corso della presentazione Samsung ha preannunciato anche l'arrivo di una seconda versione, SmarTag+, dotata di modulo UWB ma arriverà più avanti nell'anno.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MisterFTTH15 Gennaio 2021, 11:54 #1
Ottimo da infrattare nell'auto del fidanzato o della fidanzata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^