Samsung pensa ad una fusione tra la serie S e la serie Note

Samsung pensa ad una fusione tra la serie S e la serie Note

Vista la somiglianza tra due principali serie di Samsung, l'azienda coreana potrebbe avere in progetto un cambiamento dei piani, sconvolgendo ciò che abbiamo visto in questi ultimi 3 anni.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
SamsungNoteGalaxy
 

Negli ultimi 3 anni abbiamo visto Samsung presentare due linee distinte di prodotti Top di Gamma, una serie in occasione del MWC e quindi nel mese di Febbraio e l'altra nella seconda metà dell'anno, intorno ad Agosto. Stiamo parlando rispettivamente della serie S e della serie Note che, con il passare degli anni si sono assomigliate sempre di più.

Secondo Evan Blass, l'azienda è pronta a modificare le proprie linee guida nella fascia top di gamma, fondendo le due principali serie che la caratterizzano, la serie S e la serie Note, per realizzare un'unica linea in grado di soddisfare le richieste dell'utente con un singolo prodotto. 

Da 3 anni infatti la serie Note è molto simile alla serie S, piccole migliorie estetiche e software che non giustificano il cambiamento di prezzo. La S Pen è rimasta l'unica caratteristica identificativa che distingue in due modelli di smartphone, ma per molti utenti può non valere il prezzo del biglietto.

Blass ha menzionato anche il nuovo Galaxy Fold che, in caso di fusione tra le due serie, potrà prendere il posto della serie Note e diventare il nuovo fiore all'occhiello della seconda metà dell'anno. Samsung potrebbe essere convinta di fare questo passo nel caso in cui il nuovo smartphone pieghevole trovi il suo spazio nel mercato.

Le informazioni che sono state riportate vanno prese con le pinze, Samsung non ha mai espresso niente del genere nelle varie interviste e non sembra abbia l'imminente bisogno di cambiamento. Non mi sorprenderei, perà, se le queste novità venissero effettuate visto che quest'anno, più degli scorsi anni, Note 10+ è visto dall'utenza come un S10+ con S Pen, ma questo sarà solo il tempo a dircelo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L317 Settembre 2019, 15:09 #1
"Note 10+ è visto dall'utenza come un S10+ senza S Pen"

Correggete:

Note 10+ è visto dall'utenza come un S10+ con S Pen

o

S10+ è visto come un Note 10+ senza S Pen

A voi la scelta.
AceGranger17 Settembre 2019, 15:32 #2
ah perchè, erano una cosa diversa ?

fanno 2 milioni di telefoni che differiscono per una scoreggia...
colmar5817 Settembre 2019, 17:41 #3
Il modulo fotocamera poi è sempre lo stesso dei tempi di s7, 12mpx dimensione sensore 2'55 dual pixel ecc ecc. In mod. pro non c'è neanche lo zoom... Ma rinnovatevi!
Haran Banjo18 Settembre 2019, 09:42 #4
"Samsung pensa ad una fusione tra la serie S e la serie Note"

Basta mettere un Note 7 acceso accanto a qualsiasi smartphone della serie S.
CarmackDocet18 Settembre 2019, 11:02 #5
basta qualche miccola accortezza sulla serie S... e vendere la S-Pen a parte

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^