Samsung lancia Milk, servizio di internet radio per dispositivi Galaxy

Samsung lancia Milk, servizio di internet radio per dispositivi Galaxy

Samsung ha lanciato Milk, la propria rivisitazione del concetto di internet radio, lanciato da Pandora e seguito da Apple con iTunes Radio. Il nuovo software è disponibile per i possessori di dispositivi Galaxy, attualmente solo negli Stati Uniti

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
SamsungAppleGalaxy
 

Anche Samsung si getta nel settore delle cosiddette "internet radio" con una nuova soluzione proprietaria del tutto gratuita, al momento priva di banner pubblicitari. L'app è disponibile per gli utenti statunitensi che dispongono di uno dei dispositivi Galaxy di fascia alta.

Samsung Milk Music Samsung Milk Music Samsung Milk Music

Milk Music permette agli utenti di accedere ad oltre 200 stazioni basate su generi differenti e disporre di un catalogo musicale dotato di oltre 13 milioni di brani singoli, con cui creare playlist ed ulteriori stazioni musicali personalizzate in maniera capillare in base ai propri gusti, o ai brani ed album preferiti.

Il nuovo servizio di Samsung si basa sul già esistente Slacker ed utilizza una sorta di dialer circolare con il quale selezionare il genere preferito, per poi scegliere un sottogenere più specifico. Selezionando invece l'opzione Spotlight si avrà accesso alle stazioni più popolari, mentre My Stations ci condurrà alla lista delle nostre stazioni personalizzate.

Come abbiamo già visto in precedenza con la versione gratuita di Spotify per smartphone, Milk darà la possibilità di passare al brano successivo solamente sei volte in un'ora, mentre è presente un'opzione tramite la quale impedire che il sistema scelga successivamente uno specifico brano.

Il servizio, proposto esclusivamente per i dispositivi top di gamma Samsung, non permette tuttavia di salvare in remoto contenuti delle diverse stazioni radio per la riproduzione quando non disponibile una connessione di rete cellulare o Wi-Fi.

Milk è disponibile al download da alcuni giorni su Google Play Store ed è compatibile con Samsung Galaxy S4, Galaxy S III, Galaxy Note 3 e Galaxy Note II solamente per gli utenti statunitensi. Non è ancora chiaro se la società abbia già pianificato il lancio commerciale anche in altri paesi, oltre a quello americano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gylgalad10 Marzo 2014, 17:04 #1
ancora a perder tempo con servizi proprietari?
farebbero molta più bella figura a mettere spotify di default
tavano1012 Marzo 2014, 13:37 #2
Pensassero a mettere la radio FM... a me è capitato di andare più di qualche volta in luoghi affollati: rete in "tilt" (grazie vodafone! ) e solo la buona vecchia radio mi ha salvato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^