Samsung, grazie a Galaxy S7 il trimestre migliore degli ultimi due anni

Samsung, grazie a Galaxy S7 il trimestre migliore degli ultimi due anni

I due nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 edge hanno pilotato le vendite di Samsung a vette inesplorate negli ultimi due anni

di pubblicata il , alle 13:51 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Stando alle previsioni della società, il secondo trimestre dell'anno sarà decisamente florido grazie alle vendite di Galaxy S7. Il colosso coreano ha rivelato che si attendono circa 7 miliardi di dollari di profitto operativo per i tre mesi appena conclusi, con un aumento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso di circa il 17%. Ottima la crescita, la migliore degli ultimi due anni, ma ancora lontana rispetto ai 7,6 miliardi di dollari fatti registrare nel gennaio del 2013.

La compagnia si aspetta inoltre che il fatturato sia superiore del 3% rispetto allo stesso periodo del 2015: si passa dai 42 miliardi dell'anno scorso a 43 miliardi nel 2016. Sebbene i dati dettagliati verranno rilasciati non prima della fine di luglio, l'informato Reuters sostiene che ad aver pilotato il successo finanziario della società sia stata la divisione mobile, la stessa che solo pochi anni fa annaspava non sapendo che pesci pigliare. Ha aiutato molto l'adozione di una nuova strategia.

Con nuovi dirigenti e nuove idee Samsung ha lanciato un nuovo percorso stilistico migliorandolo progressivamente e al tempo stesso innovando su vari fronti. Determinante la scelta di passare dal "cheap" policarbonato ai premium metallo e vetro, oltre a quella di introdurre nuove tecnologie per il display, doppiamente curvo sui top di gamma più modeni. A conferma di ciò, Reuters scrive che il profitto della divisione smartphone potrebbe essere aumentato del 54,5% in questo trimestre.

Altre fonti scrivono che Samsung è riuscita a distribuire circa 15 milioni di Galaxy S7 e Galaxy S7 edge nei mesi da aprile a giugno, con il più richiesto che è stato proprio il modello edge, nonostante il suo costo di listino più elevato. Al momento in cui scriviamo la società non ha ancora annunciato i numeri di vendita ufficiali dell'intera divisione, che potrebbero essere di circa 78 milioni di unità solamente nei tre mesi presi in considerazione. 

Nel primo trimestre Samsung ne ha venduti 81,8 milioni, cifra garantita dal rilascio dei nuovi top di gamma avvenuto a fine marzo. Appare chiaro comunque che ad alimentare i profitti della società ci siano proprio le nuove punte di diamante della line-up, che hanno aiutato a spingere la divisione fuori dalla crisi creata in parte dal rilascio di iPhone 6, il primo smartphone della Mela a giocare sulle dimensioni del display. Quest'anno è stata però proprio Apple ad aver preso una cantonata, annunciando il primo declino delle vendite di iPhone su base annuale nella storia di iPhone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot07 Luglio 2016, 14:00 #1
Quindi, stando ai numeri, iphone 6s ha venduto 51 milioni di pezzi, s7 appena 15. Solo che samsung poi vende una marea di terminali di fascia bassa, arrivando quindi nel complesso a superare apple come numeri totali. Ma e' impressionante come il 6s continui ad essere irraggiungibile.
Madcrix07 Luglio 2016, 14:27 #2
S7 e S7 edge non sono i soli terminali di fascia alta di Samsung, c'è la gamma Note e ci sono molte proposte di fascia medio-alta.
Cappej07 Luglio 2016, 15:24 #3
Originariamente inviato da: Ginopilot
Quindi, stando ai numeri, iphone 6s ha venduto 51 milioni di pezzi, s7 appena 15. Solo che samsung poi vende una marea di terminali di fascia bassa, arrivando quindi nel complesso a superare apple come numeri totali. Ma e' impressionante come il 6s continui ad essere irraggiungibile.


vero... ammetto che s7 è davvero un signor terminale, tanto che adesso riescono a vendere anche il fratello minore s6 a cifre decisamente alte. Continuo a dire che entrami sono ottimi terminali soprattuto se paragonati al competitor N.1 ovvero 6s. L'ho visto, provato e ci sono rimasto un po' male, non per la velocità, quanto per il sistema, più complesso rispetto a quando l'avevo abbandonato. Il comparto foto non ne parliamo... a mio parere molto più scadente. Inoltre vi è il giochino dello Spazio su cui Apple continua a marciare... 16gb sono davvero pochi e l'SD è un miraggio.
Imho la sfiva la vince Samsung a questo giro... e non ho tirato dentro i "cinesi", ma questo sarebbe un altro articolo
Mparlav07 Luglio 2016, 16:36 #4
Ha venduto 51 M di iPhone 6s (e plus), 6 (e plus), 5S (fino all'uscita dell'SE che verrà "contabilizzato" nel secondo trimestre).
Sono 5 modelli, non 1.

Di S7 ed Edge dicono che sono 15M, ma nel Q2.
Ma c'è anche un numero indeterminato di Note 4 e 5, e di S6/S6 Edge che non sono terminali di fascia bassa, visto vanno dai 400 euro in su.
In passato il rapporto Note vs Galaxy era 1 a 3 o 1 a 4, quindi un discreto numero.

In ogni caso, per Samsung era già finita la pacchia in Cina da quasi un'anno, ora lo è anche per Apple, visto che nel Q2 2016 dovrebbe essere slittata al quinto posto nella classifica produttori.
Occorre sempre ricordare che uno smartphone su 3 al mondo viene venduto in Cina.
I risultati finanziari di Apple sono previsti il 26 luglio.
Ginopilot07 Luglio 2016, 16:52 #5
I grossi numeri li fa il 6s liscio e plus, gli altri sono briciole. Il top di gamma apple resta irraggiungibile, nonostante la crisi. Facile che anche presi singolarmente, il "vecchio" 6 venda piu' di qualunque altro telefono.
I dati sono entrambi per il secondo trimestre.
Mparlav07 Luglio 2016, 18:05 #6
I dati di Apple relativi al periodo aprile-giugno, escono il 26 luglio (fiscale Q3 2016)
I 51 M di iPhone[U] totali[/U], sono relativi al periodo gennaio-marzo (fiscale Q2 2016).
Apple non pubblica il dettaglio dei singoli modelli ma le vendite dei modelli non di punta è tutt'altro che marginale.

I dati di Samsung della news sono relativi al periodo aprile-giugno e sono stime, quelli ufficiali escono il 30 luglio.

Il confronto su dati omogenei lo si potrà fare in tale data.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^