Samsung Galaxy X: al CES 2018 c'era ma era ben nascosto dall'azienda

Samsung Galaxy X: al CES 2018 c'era ma era ben nascosto dall'azienda

Durante la kermesse tecnologica americana sono stati presentati molti device mentre altri sono stati solo "chiacchierati". Tra essi il futuro smartphone pieghevole di Samsung che sembra fosse presente nel dietro le quinte dello stand sudcoreano.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 10:21 nel canale Telefonia
Samsung
 

Il CES 2018 di Las Vegas ha visto la presentazioni di molteplici prodotti più o meno innovativi capaci di arricchire il mercato tecnologico nel futuro prossimo. Tante le aziende che hanno partecipato attivamente e tra di esse chiaramente non poteva mancare Samsung che ha voluto dire la sua presentando una nuova serie di prodotti da notebook a convertibili passando per lavagne smart ma anche nuove TV dalle risoluzioni estreme. Nessuna presentazione per il mondo smartphone ma sappiamo bene come per quelle vi sia il MWC che in quel di Barcellona il prossimo mese vedrà con ogni probabilità l'arrivo ufficiale del nuovo Galaxy S9 e S9+.

Quello che si scopre però in queste ultime ore è l'indiscrezione che conferma la presenza al CES 2018 del prototipo del nuovo smartphone "pieghevole" dell'azienda: il famoso Samsung Galaxy X. Secondo i più informati, infatti, il nuovo device tanto atteso sarebbe stato portato alla fiera di Las Vegas per svelarlo, nelle sue prime forme primordiali, a pochi "eletti" durante un tour esclusivo a porte chiuse.

Da questo incontro però sono subito state svelate le prime informazioni in merito al nuovo smartphone che confermano il lavoro assiduo con cui l'azienda sta procedendo per la realizzazione del suo futuristico device. Ecco che si scopre come il nuovo Galaxy X presenterebbe un display OLED da 7.3 pollici con la particolarità di un raggio di curvatura (nella piega) interno pari a 0.1 millimetri ed uno esterno pari a 0.5 millimetri.

Oltretutto le indiscrezioni parlano anche di una fase di test realizzati da Samsung già avanzati in cui il device garantirebbe oltre 200 mila "piegature" senza che il display subisca alcun tipo di problematica. In tal caso abbiamo visto in passato come questo nuovo device differisca da tutti gli altri per la presenza di due parti unite da una cerniera e capaci dunque di ampliare il display nel momento in cui lo smartphone risulti "aperto". Una volta chiuso invece il device possederebbe dimensioni simili a quelle di un normale telefono che siamo soliti vedere oggi.

Ci vorrà comunque ancora almeno un anno prima di poter mettere le mani su questo nuovo Galaxy X di Samsung. E' senza dubbio un prodotto completamente nuovo a livello tecnologico ed ingegneristico e come tale deve essere studiato nei minimi dettagli per poter avviare poi una produzione di massa su di esso. Oltretutto Samsung non è la sola a pensare ad un prodotto del genere e chissà che in un futuro prossimo quella dello smartphone "pieghevole" non possa essere la nuova frontiera di questi piccoli device ultra tecnologici. La strada sembra essere proprio quella almeno da queste prime avvisaglie.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tony7315 Gennaio 2018, 10:42 #1
Però Samsung se le cerca... un po' di fantasia nei noi dai!
deepdark15 Gennaio 2018, 10:53 #2
Originariamente inviato da: tony73
Però Samsung se le cerca... un po' di fantasia nei noi dai!


Il progetto X nasce ben prima dell'uscita degli iphone X, ma molto prima.
Lampetto15 Gennaio 2018, 10:54 #3
Mi chiedo invece se quel doppio display non conferisce al terminale una certa fragilità...
In sostanza non esiste una parte chiusa "robusta" con materiale resistente all'usura tipo tasche, chiavi e urti e non credo sia possibile mettere una...cover piegabile.
Dalla foto si capisce poco, cerco di intuire il tipo di utilizzo
alfredo.r15 Gennaio 2018, 11:08 #4
questo smartphone sarà la vera rivoluzione della telefonia, altro che iPhone X...
uno smartphone pieghevole lo comprerei volentieri per avere al tempo stesso tablet e cellulare in un unico device...
certo mi aspetto un prezzo stellare, roba da 1500€ almeno ma per fortuna non ho fretta di cambiare cellulare e aspetterò una eventuale seconda generazione o l'assalto dei competitori (huawei, lg ecc)
MiKeLezZ15 Gennaio 2018, 11:11 #5
Presumo fra 10 anni avremo tutti uno di questi cosi... In pratica uno smartphone che si estende a tablet.
Cfranco15 Gennaio 2018, 11:15 #6
Ne prenoto uno subito

Originariamente inviato da: tony73
Però Samsung se le cerca... un po' di fantasia nei noi dai!


Dici che l' ha copiato dal Xperia X ?
o dal LG X ?
o dal Moto X ?

Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Presumo fra 10 anni avremo tutti uno di questi cosi... In pratica uno smartphone che si estende a tablet.

Uscirà il modello "origami" che da un cubo di 2 cm diventa un fazzoletto da 12"
Con apposito manuale di 35 pagine su come piegarlo
Phoenix Fire15 Gennaio 2018, 11:23 #7
Originariamente inviato da: Lampetto
Mi chiedo invece se quel doppio display non conferisce al terminale una certa fragilità...
In sostanza non esiste una parte chiusa "robusta" con materiale resistente all'usura tipo tasche, chiavi e urti e non credo sia possibile mettere una...cover piegabile.
Dalla foto si capisce poco, cerco di intuire il tipo di utilizzo


su questo sono parzialmente d'accordo con te, avendo display davanti e dietro c'è poco da fare, non avrà un retro "robusto", discorso robustezza in tasca, non so tu come fai, ma comunque a me un lato del telefono con la tasca tocca sempre
McRooster2315 Gennaio 2018, 11:36 #8
Originariamente inviato da: Cfranco
Ne prenoto uno subito



Dici che l' ha copiato dal Xperia X ?
o dal LG X ?
o dal Moto X ?


Fra poco se ne usciranno che sono stati i romani a copiare dalla Apple con il loro numero "10"
demon7715 Gennaio 2018, 12:27 #9
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Presumo fra 10 anni avremo tutti uno di questi cosi... In pratica uno smartphone che si estende a tablet.


Tra dieci anni mi aurguro vivamente avremo ben di meglio.. visori a realtà aumentata come standard.

Comunque sia, anche se è prestino per parlare, bisogna fare i complimenti a Samsung. Finalmente della VERA innovazione in un settore che stagna da anni.

Altro che iphone X.
frankie15 Gennaio 2018, 12:31 #10
Originariamente inviato da: tony73
Però Samsung se le cerca... un po' di fantasia nei noi dai!


X-files...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^