Samsung Galaxy S9 in lega di magnesio: spunta il brevetto su Metal 12

Samsung Galaxy S9 in lega di magnesio: spunta il brevetto su Metal 12

Samsung potrebbe aver pensato ad un nuovo materiale per il top di gamma in dirittura d'arrivo sul mercato per i prossimi mesi

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Il nuovo Samsung Notebook 9 utilizza già quello che la compagnia chiama Metal 12, che non è altro che una lega in magnesio-alluminio al tempo stesso durevole e leggera. Il nome del metallo è apparso in un nuovo documento che ne attesta la paternità del marchio, e nel quale si legge che lo stesso potrà essere utilizzato anche su dispositivi della famiglia Galaxy e Gear, quindi su smartphone e smartwatch. E fra i dispositivi più attesi del brand c'è proprio Galaxy S9.

Samsung ha annunciato Metal 12 con il recente Notebook 9 descrivendolo come una lega metallica leggera creata in base alle esigenze dell'elettronica di consumo. Nello specifico, il prodotto deve proprio al Metal 12 le sue caratteristiche di leggerezza e portabilità estrema, caratteristiche che potrebbero essere consegnate anche ai nuovi smartphone coreani in dirittura d'arrivo al prossimo Mobile World Congress, con vantaggi sul piano del peso e delle feature integrate.

Samsung sta considerando da tempo l'uso del magnesio sui suoi dispositivi mobile, con alcuni rumor di vecchia data che volevano il metallo utilizzato già su Galaxy S7. Metal 12 è apparso, nello specifico, all'interno di un documento per la registrazione del marchio all'European Union Intellectual Property Office. Il metallo dovrebbe essere più leggero della lega d'alluminio utilizzata attualmente dai coreani su Galaxy S8, pur avendo caratteristiche di resistenza maggiori.

Il documento non dà certezze sull'implementazione sui prossimi Galaxy S9 o Note 9, ma la compagnia ha probabilmente considerato questa opportunità. Il magnesio non è nuovo nel mondo dell'elettronica di consumo, con diversi prodotti che ne fanno uso (portatili, così come fotocamere, e molto altro) sfruttandone le interessanti proprietà. I nuovi dispositivi Samsung potrebbero risultare così più leggeri della concorrenza, migliorandosi in un aspetto su cui già eccellono.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto16 Gennaio 2018, 19:00 #1

Vabbè

Con la grossa produzione cala il prezzo, io il magnesio lo ho lavorato in azienda e certe leghe di magnesio,oltre a essere ostiche da lavorare (in certi casi va lavorato a caldo e non bisogna nemmeno scaldarlo troppo altrimenti si rompe) costano un patrimonio.
gigarobot16 Gennaio 2018, 19:12 #2

è come la scoperta dell'acqua calda.

come l'utente, supertigrotto, nella mia vita, sono in pensione e supero i 60, ho fatto il modellista meccanico, stampi per fonderia, quindi anche lo stampista, stampi tecnici, stampi per scarponi da sci e diplomato disegnatore meccanico, ci sono grandi aziende italiane cha fanno leghe in alluminio per vari scopi e l'azienda AVIOMETAL italiana è una di queste, ed è sul mercato da tanti anni, dunque non penso che possa brevettarla questa lega solo perchè invece del 10% di magnesio ne inserisce 11% o altra percentuale, se alla lega aggiunge altro tipo di materiale diverso da quelli già sperimentati allora è brevettabile.
Lampetto16 Gennaio 2018, 19:28 #3
Ci sarà anche il nuovo Notebook 9 con questo (metal 12) che stanno brevettando.

https://www.tech4d.it/2018/01/samsu...xy-note-laptop/
Surrucagnolo17 Gennaio 2018, 08:50 #4
Ancora il sensore sul retro. A samsung piace sfornare roba difettosa. D'altra parte finchè ci sarà gente che compra sta roba male ottimizzata, loro fanno bene.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^