Samsung Galaxy S8: un prototipo mostra la presenza di una doppia fotocamera al posteriore

Samsung Galaxy S8: un prototipo mostra la presenza di una doppia fotocamera al posteriore

Dalle immagini rubate sembra che il nuovo Galaxy S8 di Samsung fosse stato realizzato anche in versione con doppia fotocamera al posteriore. Il prototipo però non sembra aver convinto l'azienda che non ha dunque adottato tale soluzione.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
Samsung
 

Tutti i top di gamma delle maggiori aziende produttrici di smartphone hanno presentato in questo 2017 un prodotto che adottasse l'ormai conosciuto sistema a doppia fotocamera al posteriore. Alcuni lo utilizzano per scattare foto a colori o monocromatiche altre invece utilizzano un sensore per permettere zoom importanti e altre invece introducono la visione grandangolare tale da ampliare lo spazio della foto. La presentazione del nuovo Galaxy S8 e S8+ di Samsung ha decretato una certezza: l'azienda sudcoreana non è ancora pronta ad introdurre un doppio sensore nel proprio top di gamma.

Effettivamente manca all'appello solo lei in questa gara alla "doppietta" dei sensori fotografici e in Samsung sembra che ancora non ci siano le necessità per l'introduzione di tale sistema. Di certo però nei laboratori dell'azienda sudcoreana si è pensato a porre un doppio sensore al posteriore nei nuovi top di gamma anzi addirittura si è andati oltre realizzando un prototipo proprio con la doppia fotocamera. Solo un prototipo però che non ha visto la sua finalizzazione e che dunque rimane una chimera per gli utenti.

Le immagini trapelate in rete parlano chiaro: il Samsung ripreso è un vero e proprio prototipo dell'attuale Galaxy S8 e la conferma, oltre che dall'aspetto estetico, arriva anche dal codice con cui è stato classificato, SM-G955F, che effettivamente è lo stesso del Galaxy presentato in quel di New York lo scorso 29 marzo. Lo stesso modello ma con la presenza di una fotocamera doppia al posteriore e con i sensori posti in verticale al centro della back cover. Presente il flash LED come anche il sensore per il battito cardiaco ma assente il lettore per le impronte digitali che potrebbe essere stato posizionato nella parte frontale anche se la presenza dell'Infinity Display non avrebbe dato molto spazio.

Il prototipo in questione non ha comunque visto la luce e il nuovo Galaxy S8 è stato presentato agli utenti con un classico sensore posteriore singolo da 12 megapixel proprio come quello presente nella generazione precedente. Una scelta spinta forse da alcune problematiche sul nuovo sistema a doppio sensore o magari in Samsung si è deciso di attendere l'arrivo del nuovo Galaxy Note 8 per proporre agli utenti questa novità importante. Lo scopriremo solo nei prossimi mesi quando in rete di certo inizieranno a trapelare le prime indiscrezioni sul futuro phablet dell'azienda sudcoreana il quale potrebbe introdurre per la prima volta questo nuovo sistema fotografico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JoJo03 Aprile 2017, 14:46 #1
"la presenza di una doppia fotocamera al posteriore" ...
aqua8403 Aprile 2017, 15:26 #2
una per chiappa!
Fos04 Aprile 2017, 02:06 #3
Originariamente inviato da: aqua84
una per chiappa!



Double Face!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^