Samsung Galaxy S22: ritorna la tecnologia vapor chamber?

Samsung Galaxy S22: ritorna la tecnologia vapor chamber?

Il sistema di raffreddamento già usato per Galaxy S10 e poi abbandonato potrebbe comparire nuovamente nel prossimo top di gamma della casa coreana

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
Samsung
 

Il sistema di raffreddamento "vapor chamber" o a camera di vapore utilizzato da Samsung nella realizzazione di Samsung Galaxy S10+ potrebbe nuovamente fare la propria comparsa il prossimo anno nel futuro smarphone di punta della società coreana.

La tecnologia, che comunque aveva mostrato la sua efficacia, è stata gradualmente eliminata dalla genrazione successiva apparendo solamente in sporadiche unità di Galaxy S20 e Galaxy Note 20. Dall'oriente giungono ora indiscrezioni secondo cui l'abbandono sia da imputare ad un significativo rallentamento nelle implementazioni 5G a seguito della diffusione della pandemia COVID-19. Ad alimentare la speculazione sul ritorno della tecnologia vapor chamber all'interno dei prossimi smartphone di Samsung sono i fornitori di componenti, i quali si starebbero preparando per evadere ordini da parte del colosso coreano.


Il dissipatore vapor chamber di Samsung Galaxy S10

Se tutto ciò dovesse corrispondere a realtà possiamo elaborare due supposizioni circa il ritorno della tecnologia vapor chamber nel prossimo Galaxy S22: da un lato può significare che gli effetti della pandemia su alcuni tipi di mercato stiano finalmente dissipandosi, dall'altro che Samsung sta preparando un dispositivo particolarmente all'avanguardia che necessita di una specifica soluzone di dissipazione del calore per poter essere utilizzato ordinariamente senza alcun problema.

E ciò rimanda a processori ad alta capacità di calcolo, modem capaci di gestire reti 5G ad alta velocità, display particolarmente definiti e con frequenze di aggiornamento piuttosto spinte: tutti elementi che nel loro funzionamento sviluppano parecchio calore. Samsung è solita presentare i nuovi smartphone di fascia alta della famiglia Galaxy durante il primo trimestre dell'anno: non rimane che attendere.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^