Samsung Galaxy S10+: quanto costa produrlo? Ecco la lista dei prezzi di tutti i componenti

Samsung Galaxy S10+: quanto costa produrlo? Ecco la lista dei prezzi di tutti i componenti

Il nuovo Galaxy S10+ ha un costo di produzione ben superiore per Samsung rispetto al predecessore. Nella pagina trovate l'analisi sui prezzi per intero

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Il nuovo Samsung Galaxy S10+ ha un costo di produzione per Samsung di 420 dollari, 40 dollari in più rispetto al modello della scorsa generazione. I nuovi numeri, che ovviamente non includono tutte le spese che ha Samsung per quanto riguarda la vendita delle singole unità, provengono da una nuova analisi stilata da Tech Insights.

Poco prima del Mobile World Congress 2019 Samsung ha rilasciato la nuova serie Galaxy S10, composta da tre dispositivi differenti caratterizzati da novità significative soprattutto sotto la scocca, ma non solo. Si tratta di un'evoluzione hardware a tutto tondo, con un nuovo design dal rapporto schermo-cornici sensibilmente superiore rispetto ai predecessori, un nuovo hardware, una nuova versione 5G, e un nuovo prezzo rivisto verso l'alto.


Clicca per ingrandire

La Bill of Materials pubblicata da Tech Insights mostra però come l'aumento del costo per l'utente finale è giustificato, almeno parzialmente, da un aumento nei costi produttivi che deve sostenere Samsung per ogni singola unità prodotta: complessivamente Galaxy S10+ ha un costo di produzione di 420 dollari, mentre il predecessore (Galaxy S9+) costava al lancio circa 379,50 dollari stando alle analisi rilasciate all'epoca con gli stessi criteri.

Analizzando componente per componente, Tech Insights ha spiegato come l'elemento più costoso per Samsung è al solito il display, cresciuto in maniera sensibile rispetto a quello integrato nella scorsa generazione: si passa dai 72,50 dollari di Galaxy S9+ agli 86,50 dollari del nuovo modello. Processore e modem (4G) costano a Samsung 70,50 dollari. mentre i cinque sensori fotografici di S10+ hanno un costo produttivo di 56,50 dollari (i tre sensori di S9+ costavano 48 dollari a Samsung, l'anno scorso).

Clicca qui per le schede tecniche di Samsung Galaxy S10e, Samsung Galaxy S10, Samsung Galaxy S10+

Questa potrebbe essere un'indicazione sul costo dei singoli moduli fotografici di S10+, apparentemente inferiore rispetto a quello dei singoli moduli presenti nel predecessore. Potrebbe comunque non trattarsi solo di qualità più bassa, con Samsung che potrebbe aver ottenuto le stesse tecnologie ad un prezzo leggermente inferiore rispetto alle cifre di dodici mesi prima. C'è da considerare che uno dei cinque moduli del nuovo modello utilizza solo un sensore di profondità, quindi un sistema più economico.

Tech Insights fa comunque notare che Samsung Galaxy S10+ viene venduto negli USA ad un prezzo di 160 dollari in più rispetto al predecessore, almeno al lancio, nonostante il costo di produzione sia cresciuto di soli 40 dollari. Supponendo che costi di logistica e marketing siano rimasti invariati, Samsung potrebbe avere un margine di guadagno ben superiore con i nuovi modelli, il tutto a sfavore dell'utente finale che potrebbe percepire un rapporto qualità-prezzo inferiore. Da sottolineare comunque che ricerca e sviluppo non sono stati conteggiati nei numeri dell'analisi, e le nuove tecnologie presentate su Galaxy S10 (Dynamic OLED, display privi di notch) potrebbero aver richiesto degli investimenti non indifferenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
andros31006 Marzo 2019, 08:31 #1

Se fosse così sarebbe

alla portata di tutti, anche se mancano ricerca e sviluppo una volta aggiunti i loro costi non arriveremmo mai alle cifre da capogiro che hanno messo sul mercato, del resto se uno aspetta qualche mese i prezzi vanno giù, cosa che fanno tutti i top di samsung tranne i note
Bradiper06 Marzo 2019, 08:58 #2
Questi articoli a cosa servono? Come. Dici tu.. Non sono inclusi ricerca e sviluppo e tutto il resto,come se il banale prezzo dei componenti possa quantificare il valore del prodotto,o meglio il costo.
È un azienda a livello globale di certo non fa un terminale per guadagnarci 10 euro.
Mancano nel conto anche l assemblaggio,il trasporto e la distribuzione, la rivendita e la promozione. Prima di guadagnare deve assorbire tutti costi.
giamic06 Marzo 2019, 13:40 #3
Ma le cifre sono attendibili? A me sembra troppo come costo puro di produzione. Come si fa a dire il prezzo di componenti che samsung produce internamente?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^