Samsung Galaxy S III, emergono alcuni dettagli

Samsung Galaxy S III, emergono alcuni dettagli

Sfuggono dalla casa madre alcuni dettagli relativi allo smartphone Samsung Galaxy S III, che arriverà sul mercato nel corso del prossimo anno

di pubblicata il , alle 08:25 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Vere o meno, le voci che sfuggono dalle aziende legate a prodotti particolarmente apprezzati dal pubblico risultano comunque interessanti. Questa volta è il caso di Samsung, che si lascia sfuggire una slide che espone alcune delle caratteristiche dello smartphone che prenderà il posto del Galaxy S II, modello di grande successo nonché punta di diamante della produzione smartphone basati su Android.

La prima cosa che salta all'occhio è una forma leggermente diversa, con un marcato arrotondamento nella parte bassa. Non è ovviamente possibile sapere se tale scelta stilistica sia stata motivata dal differenziarsi il più possibile dalla forma rettangolare, visti i tempi che corrono e con le cause in atto fra Apple e Samsung anche su questioni di questo tipo.

Le specifiche, come segnalato da PCWorld.fr, indicano come il pannello che verrà utilizzato sarà del tipo Super AMOLED Plus, con una risoluzione di 1280x720 pixel, mentre dal punto di vista hardware troviamo il processore dual core Exynos 4212 accreditato di una frequenza di clock da 1,8 GHz abbinato a 2GB  di memoria RAM.

In linea con le tendenze, trova spazio anche un aggiornamento sul fronte della fotocamera integrata. Il modello che verrà integrato in Galaxy S III vanterà 12 Mpixel di risoluzione, con un'ottica particolarmente luminosa, accreditata di un valore di f/2.3. Praticamente scontata la compatibilità con gli standard NFC e LTE, mentre la piattaforma software sarà basata su Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Nessuna indicazione riguardante i prezzi del nuovo gioiello di casa Samsung.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tossy12 Ottobre 2011, 08:35 #1
ecco il prodotto pronto a rispondere a iphone 5 quando uscirà ... bello carrozzato WOW
Mr_Paulus12 Ottobre 2011, 08:38 #2
commento 1: android 4 è così pesante da far grare?

commento 2: (riferito ai possessori del gsII che riceveranno android 4 tra chissà quanto)

commento 3: il gruppo elettrogeno per fargli superare le 6 ore è incluso?
DevilM12 Ottobre 2011, 08:38 #3
ormai si spingono sempre di piu' sul hardware, meglio il wave con bada ...io non capisco come mai si spingono su di un dual core 1.8 ghz ?.
ottimo che migliorano la telecamera, gps e le altre cosine, ma non capisco questo puntare su dual core 1.8 che non verrà di certo sruttato, anzi neanche il galaxy s2 viene sfruttato....
Dovrebbero Investire sul miglioramento del sistema operativo, ma forse queste cose non fanno mercato, sarà di certo colpa nostra...
dwfgerw12 Ottobre 2011, 08:39 #4
il comparto grafico di exynos rimane non competitivo, come del rtesto i consumi che saranno altissimi. 1.8Ghz è veramente uno specchietto per le allodole secondo me... Se pensano di fare concorrenza a suon di ghz come avveniva nel mercato PC negli anni 90, stanno sbagliando di brutto.
PaveK12 Ottobre 2011, 08:42 #5
Ma vogliono metter su cluster di smartphone?
Bella bestiola, solo che ho perplessità sulla batteria e sulla fotocamera. Cavolo, ha la risoluzione della mia DSLR!

Il raddoppio di RAM ad ogni passata è pericoloso per gli utenti di modelli più datati: non ho mai sentito uno sviluppatore che dicesse: "La RAM mi basta e avanza."
IlCarletto12 Ottobre 2011, 08:45 #6
Originariamente inviato da: DevilM
ormai si spingono sempre di piu' sul hardware, meglio il wave con bada ...io non capisco come mai si spingono su di un dual core 1.8 ghz ?.
ottimo che migliorano la telecamera, gps e le altre cosine, ma non capisco questo puntare su dual core 1.8 che non verrà di certo sruttato, anzi neanche il galaxy s2 viene sfruttato....
Dovrebbero Investire sul miglioramento del sistema operativo, ma forse queste cose non fanno mercato, sarà di certo colpa nostra...


appunto.. centrato il bersaglio.
avere smartphone + s.o. studiati è meglio che spingere con cpu e ram, sembra la guerra dei ghz tra intel vs amd ad 20 anni a questa parte...

vedere perchè è 'più potente', e non 'più funzionale'..
Duncan12 Ottobre 2011, 08:59 #7
Originariamente inviato da: dwfgerw
il comparto grafico di exynos rimane non competitivo, come del rtesto i consumi che saranno altissimi. 1.8Ghz è veramente uno specchietto per le allodole secondo me... Se pensano di fare concorrenza a suon di ghz come avveniva nel mercato PC negli anni 90, stanno sbagliando di brutto.


Concordo, meglio l'approccio che sta avendo Nvidia da questo punto di vista, certo queste sono notizie che possono ancora cambiare completamente, anche perché il Nexus Prime che presenteranno prossimamente non sarà quad core?
Mr_Paulus12 Ottobre 2011, 09:02 #8
Originariamente inviato da: Duncan
Concordo, meglio l'approccio che sta avendo Nvidia da questo punto di vista, certo queste sono notizie che possono ancora cambiare completamente, anche perché il Nexus Prime che presenteranno prossimamente non sarà quad core?


veramente se vogliamo è meglio l'approccio di qualcomm, ossia miniaturizzazione e cambiamenti architetturali volti a migliorare efficienza e ipc.

nvidia da quel che ne so sta semplicemente aggiungendo core senza importanti migliorie a livello architetturale.
NightHawk45012 Ottobre 2011, 09:05 #9
Ottimo tra due anni posso buttare il pc e comprare un samsung che avrà un ivy bridge da 3 GHz con 8 gb di ram e una reflex incorporata da 24 Mpx
SilverLian12 Ottobre 2011, 09:13 #10
Fosse per me avrei già messo 2gb ora: la ram non basta MAI.
Per il resto condivido la scelta di nvidia: più core per tutti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^