Samsung Galaxy Note 9: davvero non avrà il lettore in-display?

Samsung Galaxy Note 9: davvero non avrà il lettore in-display?

Il nuovo phablet di Samsung, Note 9, potrebbe davvero non introdurre un display con sensore di impronte digitali incorporato. Le ultime indiscrezioni sembrano parlare chiaro e la tecnologia ancora poco avanzata renderebbero difficile il passaggio da quello classico.

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Telefonia
Samsung
 

Samsung ha presentato da poco i nuovi Galaxy S9 ed S9+, due device dalle caratteristiche top di gamma e capaci di portare avanti quello che di buono era stato realizzato con i precedenti S8 ed S8+. Ma se abbiamo messo le mani già su questi device e abbiamo visto come realmente funzionano ecco che il mondo del mobile parla già di un nuovo ed importante device di Samsung ossia il fratello maggiore della serie S: il nuovo Galaxy Note 9.

Sì, perché le indiscrezioni degli ultimi giorni non fanno che indagare su quale saranno le evoluzioni del phablet per antonomasia e quali dunque realmente saranno le specifiche tecniche di questo nuovo device dell'azienda. Nelle ultime ore si fa sempre più concreta l'ipotesi che sul Note 9 di Samsung difficilmente vedremo un sensore delle impronte digitali "in-display" ossia al di sotto del display come ha già realizzato Vivo con il suo nuovo smartphone X20 Plus UD. Secondo Samsung questa tecnologia non è ancora all'avanguardia e dunque non è utile ancora portarla su device come il Note 9.

Ricordiamo per la cronaca che il primo vero smartphone con sensore delle impronte digitali, il Vivo X20 Plus UD, è pronto ad essere sostituito da una versione in cui il sensore per lo sblocco possederebbe una superficie di utilizzo del 50% maggiore. Secondo gli analisti come Ming-Chi Kuo di KGI, Samsung, non sarebbe ancora del tutto convinta del sensore di Synaptics soprattutto sulla sicurezza che tale tecnologia possiede visto che i device della casa coreana vengono usati anche da militari e dipendenti del governo.

Samsung dunque potrebbe rimandare al 2019 l'introduzione di questi nuovi display con sensore "incorporato" mentre per il Note 9 ci si attende un design non molto diverso da quanto visto con l'attuale generazione. In questo caso si dovrebbe fare uso di un pannello Super AMOLED da 6.3 pollici con risoluzione di 2960x1440 pixel, processore Snapdragon 845 o Exynos 9810 quindi 6GB di RAM ed uno storage interno da 64, 128 o 256 GB. Lato multimediale dovrebbe essere presente una doppia cam al posteriore da 12MP sullo stile di S9+ quindi con apertura variabile ed una batteria che non dovrebbe comunque superare i 3.300 mAh.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gyammy8509 Marzo 2018, 19:31 #1

E l'hype ritorna...

...perché ora per un altro anno si dirà il prossimo avrà il lettore nel display!! e dopo...ci dispiace lasciamo tutto così com'è!! alla prossima!!
Portocala09 Marzo 2018, 20:52 #2
Ma noo, aspettano di vedere cosa fa Apple e poi lo propongono anche loro.
krallis9310 Marzo 2018, 00:08 #3
Sono curioso di vedere chi saranno i primi a lanciarsi su questa tecnologia oltre a Vivo, e poi voglio vedere se effettivamente prenderà piede oppure verrà abbandonata.
gino4610 Marzo 2018, 09:19 #4
Beh che Apple sia passata al faceid perché il lettore di impronte integrato nel display non era pronto per i loro canoni è palese. Ma quando lo sarà, cosa faranno? Abbandonano faceid e ritornano al lettore di impronte? Mettono entrambi?
Gyammy8510 Marzo 2018, 09:24 #5
Originariamente inviato da: gino46
Beh che Apple sia passata al faceid perché il lettore di impronte integrato nel display non era pronto per i loro canoni è palese. Ma quando lo sarà, cosa faranno? Abbandonano faceid e ritornano al lettore di impronte? Mettono entrambi?


Faceid, lettore di impronte dei piedi e delle mani, scansione iride, papille gustative e dna, poi accensione del tel.
acerbo10 Marzo 2018, 18:57 #6
propongo un bel lettore di saliva per poter sputare sul display
floc11 Marzo 2018, 23:16 #7
non c'è problema, loro non innovano, io non cambio telefono Già ho saltato s9, salterò anche note 9
onka12 Marzo 2018, 07:59 #8
siamo arrivati alla frutta per giudicare lo sblocco del telefono come innovazione dello stesso...
nickmot12 Marzo 2018, 09:45 #9
Originariamente inviato da: onka
siamo arrivati alla frutta per giudicare lo sblocco del telefono come innovazione dello stesso...


C'è stata una corsa assurda negli ultimi anni.
Modelli su modelli, fino a saturare il mercato.
Ora un fascia medio-bassa è più che valido per praticamente la maggior parte della popolazione, l'incremento della dimensione display non è più perseguibile, sono già arrivato al limite e si sono pure mangiati il mercato tablet, il cambio di rapporto d'aspetto è raschiare il fondo del barile sotto questo aspetto.

E' inutile aspettarsi innovazioni, al momento proveranno a spingere i nuovi modelli con cavolate varie.

Chissà, magari a qualcuno viene in mente che la batteria duratura è qualcosa di cool ed inizieranno a pensare a quella.
Gyammy8512 Marzo 2018, 09:59 #10
Originariamente inviato da: nickmot
C'è stata una corsa assurda negli ultimi anni.
Modelli su modelli, fino a saturare il mercato.
Ora un fascia medio-bassa è più che valido per praticamente la maggior parte della popolazione, l'incremento della dimensione display non è più perseguibile, sono già arrivato al limite e si sono pure mangiati il mercato tablet, il cambio di rapporto d'aspetto è raschiare il fondo del barile sotto questo aspetto.

E' inutile aspettarsi innovazioni, al momento proveranno a spingere i nuovi modelli con cavolate varie.

Chissà, magari a qualcuno viene in mente che la batteria duratura è qualcosa di cool ed inizieranno a pensare a quella.


La batteria duratura impone telefoni più spessi, e spazio sottratto a cose molto più importanti come lo sblocco a soffio da sud-est o cose così...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^