Samsung Galaxy Gear può lanciare le applicazioni Android per smartphone

Samsung Galaxy Gear può lanciare le applicazioni Android per smartphone

È stato scoperto un semplice rimedio per poter lanciare tutte le applicazioni Android su Galaxy Gear

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
SamsungAndroidGalaxy
 

Galaxy Gear è lo smartwatch che Samsung ha svelato lo scorso 4 settembre e che non ha certamente avuto ottime reazioni da parte della stampa specializzata statunitense. All'interno del piccolo dispositivo troviamo un single core Exynos da 800MHz con 4GB di storage onboard ed una fotocamera da 1.9megapixel. La connettività con gli altri dispositivi è garantita dal supporto al Bluetooth 4.0.

Samsung Galaxy Gear

Ron Amadeo di ArsTechnica ha scoperto un semplice procedimento tramite il quale è riuscito a lanciare vere e proprie applicazioni del Google Play Store su Galaxy Gear, restando piacevolmente sorpreso dall'abilità con la quale il piccolo orologio riusciva ad eseguirle. All'interno delle impostazioni dello smartwatch si trova l'opzione "USB debug" che, se abilitata, permette all'orologio di essere utilizzato con ADB (Android Debug Bridge) una volta collegato ad un computer. Attraverso righe di comando specifiche è possibile caricare all'interno del Gear qualsiasi file, inclusi quelli relativi alle varie applicazioni.

Amadeo ha anche realizzato un video in cui mostra varie applicazioni eseguite dal piccolo dispositivo, che pubblichiamo di seguito. Fra i giochi Candy Crush Saga viene eseguito senza problemi, mentre Angry Birds risulta troppo pesante per l'orologio di Samsung.

L'esperienza utente è logicamente ridotta visto che i titoli sopra menzionati sono stati pensati per display estremamente più grandi, tuttavia il video è stato realizzato per mostrare ai possibili consumatori le potenzialità di questo tipo di sistema che permette di avere di fatto un intero computer allacciato al polso.

Le tecnologie attuali tuttavia non consentono di superare determinati ostacoli, primo fra tutti quello relativo all'autonomia operativa se utilizzato con vere e proprie applicazioni mobile. Il video di Amadeo dimostra però l'evoluzione che potrà intraprendere il settore al momento sotto i riflettori di analisti e potenziali investitori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie11 Ottobre 2013, 10:30 #1
L'hardware senza il software non serve a nulla. Da quanto ho capito Gear pecca un po' da questo punto di vista.
Marok11 Ottobre 2013, 10:45 #2
In regalo uno spillo per tappare sullo schermo.
kwb11 Ottobre 2013, 12:22 #3
Originariamente inviato da: Marok
In regalo uno spillo per tappare sullo schermo.


Anche un paio di occhiali per il futuro mi sa
san80d11 Ottobre 2013, 12:28 #4
Originariamente inviato da: kwb
Anche un paio di occhiali per il futuro mi sa


a quello ci pensa google
Baboo8517 Ottobre 2013, 12:26 #5
Visti GoogleGlass e GlassUp, gli smartwatch ormai credo inizino a diventare inutili. Sono piu' comodi quelli di un orologio

Sarebbe piu' utile un watchphone piuttosto, che e' standalone. Gia' qualcuno ce n'e' in giro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^