Samsung Galaxy Fold: le prime impressioni di un insider

Samsung Galaxy Fold: le prime impressioni di un insider

Samsung Galaxy Fold è quasi pronto al debutto ufficiale sul mercato. Nel frattempo qualche utente lo starebbe già utilizzando e ha condiviso sul Web le sue prime impressioni, sia positive che negative.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
SamsungAndroidGalaxy
 

Samsung Galaxy Fold è sempre più vicino al debutto con i preordini che verranno aperti il 26 Aprile e sarà disponibile nei negozi dal 3 Maggio 2019. Confermato anche in lancio in Italia che potrà essere tra le poche nazioni a cui saranno destinate le unità.

Mentre aspettiamo di poterci mettere le mani sopra, Samsung Galaxy Fold è già stato utilizzato da almeno un utente che ha voluto condividere le sue prime impressioni riportate su Twitter dall'editor in capo di XDA.

Parlando del design, quando Galaxy Fold è chiuso i due pannelli rimarranno comunque separati di pochi decimi di millimetro. Inoltre, attualmente sembra che il passaggio tra schermo esterno e schermo interno (per quanto riguarda l'interfaccia) non sia propriamente fluido.

Infatti l'interfaccia utente ci mette un po' di tempo prima di adattarsi al formato "tablet" così come i contenuti mostrati. Questo problema potrebbe essere risolto con qualche aggiornamento software futuro, ma è sicuramente da tenere in considerazione.

Uno dei punti più discussi è la piega al centro dello schermo. Secondo l'utilizzatore "misterioso", Samsung Galaxy Fold ha una piega avvertibile sotto i polpastrelli mentre non è visibile "a occhio" quando la luminosità è alta.

Samsung Galaxy Fold ufficiale

A differenza dei notebook 2in1 che possono essere utilizzati in modalità tablet, notebook e "tenda", Galaxy Fold o rimane aperto o chiuso. Non si può dunque avere un utilizzo "intermedio".

La costruzione dovrebbe essere abbastanza solida, compresa la cerniera che unisce le due metà di Galaxy Fold bloccandolo entro i 180° (sarà improbabile riuscire a rompere lo schermo interno). Samsung ha anche confermato ufficialmente che ha testato il modello per resistere a 200 mila aperture.

Le prestazioni sono tutto sommato paragonabili a Galaxy S10, considerando che l'unica versione disponibile sarà quella con Snapdragon 855, anche qui in Europa mentre lo storage sarà UFS 3.0 (decisamente performanti).

La batteria da 4380 mAh è sembrata essere abbastanza capiente da soddisfare l'utilizzatore dello smartphone flessibile. Chiaramente molto varierà dal tempo di utilizzo del display interno rispetto a quello esterno. Non resta dunque che attendere Aprile per capire meglio come si comporterà Samsung Galaxy Fold.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ing.leo28 Marzo 2019, 18:54 #1
il Ford Galaxy dei cinesi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^