Samsung Galaxy Fold 2 in arrivo: display più ampio a 120Hz, ma niente S-Pen

Samsung Galaxy Fold 2 in arrivo: display più ampio a 120Hz, ma niente S-Pen

Il prossimo foldable top di gamma di Samsung avrà display più ampi, sia dentro che fuori. Sorprende, però, la presunta mancanza del supporto alla S-Pen.

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Galaxy Fold 2 dovrebbe essere il prossimo smartphone pieghevole di Samsung e, oltre ad includere diversi miglioramenti, potrebbe deludere sotto un aspetto ben preciso. Diverse fonti  hanno parlato ultimamente del dispositivo, e fra le novità potremmo avere un display più ampio rispetto al predecessore (che vanta una diagonale di 7,3") con una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Purtroppo, in contrasto con alcune voci precedenti, non ci sarà il supporto alla S-Pen.

Nello specifico, l'affidabile ETNews ha scritto nelle scorse ore alcune delle caratteristiche che possiamo aspettarci dal foldable coreano: il display pieghevole, quello interno e principale, sarà da 7,7 pollici e avrà una frequenza di aggiornamento superiore, seguendo una delle mode più importanti dell'ultima generazione. Il rivestimento protettivo del pannello sarà quello che abbiamo già visto con Samsung Galaxy Z Flip, più robusto e affidabile rispetto a quello di Galaxy Fold.

Anche il display esterno verrà aggiornato: quello attuale si è rivelato particolarmente scomodo con i suoi 4,6" e l'aspect ratio "allungato", mentre il nuovo modello avrà un pannello da 6,23" offrendo molto più spazio agli utenti per le operazioni da eseguire con rapidità "da chiuso". Il pannello esterno, però, non sarà da 120Hz come il principale ma "solo" da 60Hz, e verrà ricoperto con Gorilla Glass. Entrambi i pannelli useranno un foro per la fotocamera.

Lascia un po' spiazzati l'assenza della S-Pen, accessorio quasi scontato su un dispositivo che fa della produttività il suo punto di forza, grazie all'ampio pannello e alla trasportabilità. A rivelare la notizia è stato TheElec, che sostiene che alla base della scelta di Samsung ci siano problemi di natura tecnica. Samsung non sarebbe riuscita, secondo la fonte, a realizzare un rivestimento per il pannello pieghevole sufficientemente resistente da poter resistere alle pressioni della penna.

Samsung procede, quindi, per piccoli passi con il suo foldable: nella prossima generazione avremo un display più ampio e sottile alla ricerca della massima affidabilità, caratteristica che purtroppo è mancata alla prima generazione e che ha reso (insieme ai prezzi) i foldable dispositivi di nicchia. L'approccio con la massima cautela è, pertanto, più che saggio da parte dei coreani.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^