Samsung e SRS Labs insieme per aumentare la qualità audio dei cellulari

Samsung e SRS Labs insieme per aumentare la qualità audio dei cellulari

Samsung e SRS Labs stringono un accordo per portare le tecnologie audio dell'azienda statunitense sui cellulari del produttore coreano

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 17:09 nel canale Telefonia
Samsung
 

I cellulari stanno diventando sempre più i compagni preferiti per l'ascolto della musica in mobilità ed è logico che la sfida tra i produttori si sposti anche sul terreno della qualità della riproduzione audio. Samsung nel campo ha precedenti illustri, con la collaborazione con Bang & Olufsen, che ha portato alla produzione del Samsung Serenata e all'adozione, sul cellulare di lusso Ego S9402, di un processore del suono dedicato.

Un ulteriore passo è quello da poco annunciato, ossia la collaborazione con SRS Labs, con un accordo pluriennale. Con esso Samsung Mobile si garantisce l'accesso a diverse tecnologie audio e voce dell'azienda californiana tra cui SRS Circle Surround Headphone, SRS WOW HD and SRS VIP+.

I cellulari Samsung puntano quindi ad offrire un'esperienza audio più coinvolgente, sia nell'ascolto di musica, sia durante la fruizione di contenuti video, con tecnologie in grado di ricreare in cuffia un suono surround, che SRS Labs paragona a quello di un sistema 5.1.

Inoltre, visto che i cellulari rimangono in primis uno strumento per comunicare attraverso la voce, Samsung ha deciso di integrare nei suoi dispositivi anche alcune tecnologie in grado di migliorare l'audio delle conversazioni, soprattutto in ambienti molto rumorosi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dawid99922 Gennaio 2009, 17:59 #1
cellulare paragonabile ad un sistema 5.1... mah... come se fosse vero e come se tutti i 5.1 fossero uguali...
Willy_Pinguino22 Gennaio 2009, 18:31 #2
se si parla di ascolto di musica da cellulare, quello che manca è un buon sistema di cuffie.

ma siccome più di metà dei cell hanno attacchi proprietari, e comunque l'uso di una connessione via cavo, secondo molti contribuisce a veicolare onde radio verso il cervello e a cuocerlo ancor più velocemente, quello che accoglierei come un'ottima notizia sarebbe un uso standard del bluetooth per la connessione a cuffie stereo wireless... ammesso che queste ultime raggiungano una reale diffusione e magari anche una riduzione del prezzo...
Apocalysse22 Gennaio 2009, 18:41 #3
Originariamente inviato da: dawid999
cellulare paragonabile ad un sistema 5.1... mah... come se fosse vero e come se tutti i 5.1 fossero uguali...

Come l'occhio umano puo essere imbrogliato e viene abitualmente fatto (le luci delle carni al supermercato per esempio per fartele sembrare piu belle) anche l'orecchio puo essere imbrogliato tramite un sistema di cuffie che ti da l'idea di un 5.1 anche in sua assenza
Non mi sembra niente di "strano"


Originariamente inviato da: Willy_Pinguino
quello che accoglierei come un'ottima notizia sarebbe un uso standard del bluetooth per la connessione a cuffie stereo wireless... ammesso che queste ultime raggiungano una reale diffusione e magari anche una riduzione del prezzo...

Ma veramente c'è gia
Il BT 1.2 prevede auricolari stereo qualità telefonica
Il BT 2.0 prevede il trasferimento del suono in qualità CD, qualsiasi cellulare con il profilo A2DP ha il suono stereo ad alta qualità via BT e direi che qualsiasi cellulare medio lo abbia
dawid99922 Gennaio 2009, 18:54 #4
Sono daccordo ma chi sa bene quello che cerca non si farà ingannare o meglio "l'imbroglio" dei sensi non lo soddisfa Almeno per me è cosi.
In ogni caso un conto è simulare un certo tipo di effetto un altro è quello di riprodurlo con fedeltà e qualità
Nenco22 Gennaio 2009, 22:46 #5
Originariamente inviato da: dawid999
Sono daccordo ma chi sa bene quello che cerca non si farà ingannare o meglio "l'imbroglio" dei sensi non lo soddisfa Almeno per me è cosi.
In ogni caso un conto è simulare un certo tipo di effetto un altro è quello di riprodurlo con fedeltà e qualità


Si, ma tu non hai 5.1 orecchie
se "l'imbroglio" è fatto bene non si dovrebbe riuscire a notare differenze, ma siamo ancora lontani (o forse no?)
dawid99923 Gennaio 2009, 10:37 #6
Non ho 5.1 orecchie ma non è di quello che si tratta,semplicemente gli altoparlanti disposti fisicamente in posti differenti riescono (a mio avviso) rendere meglio la sensazione del suono proveniente da direzioni differenti perchè è effettivamente quello che succede mentre con le cuffie questo effetto/comportamento è soltanto simulato.
A parte il discorso che nella visione di un film il 5.1 o piu non ha assolutamente alcun senso perchè essendo "tu" lo spettatore hai sempre l'azione d'avanti a te quindi in realtà suoni provenienti da dietro non ci dovrebbero essere,il discorso cambia se parliamo di giochi (fps ad esempio).
Inoltre si parla anche di qualità audio e da questo lato un cellulare con cuffie non potrà mai sostituire un impianto reale semplicemente per via di limiti fisico-tecnici.
Gian9224 Gennaio 2009, 15:54 #7
Se è simulato bene non dovresti sentire la differenza tra un 5.1 e queste cuffie visto che la TUA limitazione è di 2 orecchie o no? Quoto pianamente Nenco, mica hai 5.1 orecchie
Il discorso che il 5.1 per un film non abbia senso è una boiata, mai stato al cinema? Mah
Poi non ti preoccupare che arriveranno a sostituire un impianto reale, se non l'hanno già fatto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^