Sagem e Sony Ericsson: accordo di collaborazione

Sagem e Sony Ericsson: accordo di collaborazione

L'azienda transalpina e il colosso nippo-svedese iniziano un piano di collaborazione per la produzione di terminali di fascia bassa

di pubblicata il , alle 17:30 nel canale Telefonia
Sony EricssonSonySagem
 

In un comunicato stampa congiunto Sony Ericsson e Sagem hanno annunciato l'inizio di una collaborazione per la produzione di telefoni entry-level. I dispositivi si andranno a posizionare nella fascia di connettività GSM/GPRS/EDGE.

L'accordo prevede che Sagem conceda in licenza a Sony Ericsson alcune tecnologie hardware e software legate al mondo della telefonia cellulare.

Il piano di collaborazione prevede inoltre che Sagem fornisca a Sony Ericsson un certo numero di terminali completi, che verrano marchiati con il brand del colosso nippo-svedese. Naturalmente rientrano nell'accordo anche attività di sviluppo e di ottimizzazione delle risorse.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NuT26 Marzo 2007, 17:49 #1
Speravo che la collaborazione fosse al contrario (Sony to Sagem), nonostante l'azienda francese si stia attestando comunque su livelli discreti credo comunque che SonyEricsson sia un'azienda top level in ambito cellulari, ecco perché mi "sorprende" la cosa.

Ad ogni modo sono curioso di sapere quali saranno i frutti concreti di questa collaborazione.
hibone26 Marzo 2007, 17:58 #2
beh effettivamente che la sony ericsson vada a ripetizione da sagem è abbastanza anomalo...
è un po come se la fiat vendesse un brevetto a bmw
serpone26 Marzo 2007, 18:13 #3
beh la fiat di brevetti buoni ne ha fatti, prendi il motore multijet ad esempio o il benzina fire!!!
e il city poi....
essereumano26 Marzo 2007, 18:25 #4
Quindi la sony- ericcson farà cellulari a gasolio?
O la Fiat farà le macchine Gprs... non ho capito molto...
Kuarl26 Marzo 2007, 18:28 #5
leggete bene... praticamente sagem venderà telefoni rimarchiati sony-ericsson, un bel guadagno di immagine per loro. Di contro sony-ericsoon potrà utilizzare dei brevetti sagem
essereumano26 Marzo 2007, 18:31 #6
Kuarl mi sa che hai letto male te...

Il piano di collaborazione prevede inoltre che Sagem fornisca a Sony Ericsson un certo numero di terminali completi, che verrano marchiati con il brand del colosso nippo-svedese
essereumano26 Marzo 2007, 18:33 #7
no ho letto male io, perdono...
R0b126 Marzo 2007, 19:16 #8
E' come se per una nuova auto economica della BMW, a Monaco decidessero di comprare delle Fiat Punto e di rimarchiarle.
Sia chiaro, si è sempre detto che molte BMW senza tanti ammenicoli non stanno in strada, mentre molte Fiat sono macchine dalle ottime prestazioni e dai costi bassi.
Così il paragone con Sagem e SonyEricsson è molto più calzante.
sohlex26 Marzo 2007, 20:05 #9
hibone, ti voglio rispondere anche se off topic, giusto qualche riga :P
Fracamente non vedo la superiorità di BMW su FIAT, almeno in campo brevetti. E te ne dico solo uno che vale tutti i brevetti partoriti dalla BMW. Il Common Rail

Poi non stare a vedere che la FIAT l'ha venduto alla Bosch facendoci sopra miliardi e miliardi di vecchie lire... ma tieni presente che:
1. La Bosch per questo ha visto un periodaccio
2. L'ha fatto sotto pressione di "nota casa tedesca"

Tornando in topic sarò anche contro corrente, ma crede che in fatto di cellulari low end Sagem possa insegnare molto a Sony...
ferro7526 Marzo 2007, 20:54 #10
Secondo me non avete mai avuto un cellulare Sagem, altrimenti non parlereste così. (N.B. per cellulare io intendo un apparecchio per "comunicare", poi se uno col cellulare ci vuole fare il caffè.... )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^