Ricarica rapida da 150W in arrivo? Smartphone carichi in meno di 15 minuti

Ricarica rapida da 150W in arrivo? Smartphone carichi in meno di 15 minuti

Secondo un leak pubblicato dal noto tipster Digital Chat Station la ricarica rapida da 150W sarà presto supportata dagli smartphone. Ricarica completa da 0 a 100% in meno di 15 minuti

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Telefonia
 

L'autonomia è tra le problematiche più grosse degli smartphone moderni, e ad oggi non sono ancora state trovate soluzioni migliori delle batterie agli ioni di litio che da decenni vengono utilizzate per i dispositivi mobili. L'unica soluzione che può attualmente migliorare questa condizione è quella di aumentare la velocità di ricarica, dato che in media uno smartphone ha un'autonoma di poco più di 24 ore.

Zune

Ad oggi realtà come Xiaomi (fino a 200W ma non in commercio) e OPPO hanno sviluppato tecnologie di fast charging all'avanguardia che raggiungono i 120W di potenza. Ciò significa che siamo in grado di caricare un determinato smartphone con una batteria da 5.000 mAh in soli 20 minuti.

Questo non sembra bastare, infatti il famoso leaker cinese Digital Chat Station ha pubblicato un post su Weibo che riporta la scritta "150W", riferendosi piuttosto palesemente a tale ricarica rapida in arrivo, non specificando nessun tipo di brand in particolare. Inoltre nei commenti il tipster continua affermando che si tratta di una produzione in serie, suggerendo che la tecnologia in questione arriverà direttamente su uno smartphone e che non si tratta solo di un test.

Zune

Detto ciò bisogna tenere conto anche dei pericoli delle ricariche troppo rapide, dato che possono causare deterioramenti veloci alle batterie e altre problematiche. Uno smartphone con una ricarica rapida da 150W sarebbe in grado di caricarsi completamente in meno di 15 minuti ma comporterebbe una sorta di obsolescenza programmata di massimo 2 anni.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco16 Novembre 2021, 17:37 #1
Uno smartphone con una ricarica rapida da 150W sarebbe in grado di caricarsi completamente in meno di 15 minuti ma comporterebbe una sorta di obsolescenza programmata di massimo 2 anni.


E fu cosi che il problema di fornire patch ed aggiornamenti dopo i due anni fu risolto dai vari OEM...
Unrue16 Novembre 2021, 17:41 #2
Basterebbe avere la possibilità di scelta se fare ricarica rapida o meno quando attacchi il cavo. Ad esempio, la notte non ne vedo il bisogno, lo lasci sul comodino e carica con calma.
daitarn_316 Novembre 2021, 18:07 #3
Non sanno più cosa inventarsi per vendere nuovi terminali. Rischio esplosione, incendio e minor durata delle batterie. Quella del Litio e Panneli fotovoltaici sono tecnologie primitive oramai al palo da anni, bassi rendimenti e tanto spreco di energia non convertibile da tali tecnologie. Si passi alla simmetria cristallina depolarizzata.
WhiteSnake66616 Novembre 2021, 18:11 #4
Quanto sono indietro... io sono anni che attacco la usb per ricarire il cell direttamente alla presa 230V di casa e si carica in 5 sec senza problemi!
alethebest9016 Novembre 2021, 18:48 #5
Originariamente inviato da: Unrue
Basterebbe avere la possibilità di scelta se fare ricarica rapida o meno quando attacchi il cavo. Ad esempio, la notte non ne vedo il bisogno, lo lasci sul comodino e carica con calma.


prendi un caricatore semplice da 1/2A vicino al comodino
gomax16 Novembre 2021, 19:59 #6
Originariamente inviato da: Unrue
Basterebbe avere la possibilità di scelta se fare ricarica rapida o meno quando attacchi il cavo. Ad esempio, la notte non ne vedo il bisogno, lo lasci sul comodino e carica con calma.


Oppo Reno2 ha questa funzione incorporata nell'OS, di notte ricarica attiva la ricarica lenta con una notifica.

Ciao
phmk16 Novembre 2021, 20:22 #7
Si, e batteria che dura un mese ...
zappy16 Novembre 2021, 21:36 #8
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
E fu cosi che il problema di fornire patch ed aggiornamenti dopo i due anni fu risolto dai vari OEM...


infatti. già le attuali ricariche rapide usurano la batteria (ed ho anche l'impressione che poi si scarichi più in fretta). figurati con 120W.

peraltro io ricarico sempre a 0.5A, e così le batterie durano una vita (6 anni e ancora non ha perso minimamente di durata).
pikkoz16 Novembre 2021, 23:00 #9
Originariamente inviato da: WhiteSnake666
Quanto sono indietro... io sono anni che attacco la usb per ricarire il cell direttamente alla presa 230V di casa e si carica in 5 sec senza problemi!


Ancora con il cavo ? Io lo appoggio sui fornelli ad induzione ed è pronto in un "POP!"
Loru17 Novembre 2021, 12:05 #10
Sul fatto che possa usurare la batteria mi sembra probabile ma bisognerebbe capire di quanto la potrebbe rovinare. Ho un RealMe X2 Pro da un anno e mezzo, che ho ricaricato sempre a 50W (tempo di ricarica 27 minuti) e durante la carica la batteria sta a temperature inferiori rispetto alle tecnologie più lente di ricarica rapida che ho usato nei miei vecchi smartphone. E il risultato è che la batteria in questo anno e mezzo è ora all'87%, avevo avuto un simile risultato con il mio precedente telefono e un simile utilizzo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^