Qualità delle chiamate voce: insufficiente nel 39% delle telefonate

Qualità delle chiamate voce: insufficiente nel 39% delle telefonate

Una ricerca rivela un'amara verità: gran parte delle chiamate voce è effettuata con qualità al di sotto dei requisiti minimi

di pubblicata il , alle 10:43 nel canale Telefonia
 

Ditech Networks, un'azienda che si occupa di supporto ai servizi voce, ha pubblicato i dati di una interessante ricerca, che ha preso in esame la qualità delle chiamate in 12 paesi, con un campione di 630 milioni di comunicazioni.

I risultati rendono ragione dei quotidiani problemi che chi utilizza un cellulare incontra: ben il 39% delle chiamate non ha una qualità accettabile, tanto da portare il consumatore ad abbandonare il servizio in uso.

La situazione è migliore in Europa e Stati Uniti, con un 23% delle chiamate sotto gli standard, e peggiore nei mercati emergenti, dove più della metà delle chiamate (59%) è al di sotto dei requisiti minimi di qualità.

In più della metà dei casi è il rumore ambientale a essere la principale fonte di disturbo, entrando nei suoni captati dal microfono e coprendo i suoni in arrivo dall'altoparlante.

Nell'11% dei casi sono invece gli echi a rendere le chiamate inaccettabili. In altri casi è il volume della voce a rappresentare un problema, risultando o troppo basso o affetto da picchi troppo alti.

Naturalmente la ricerca tira acqua al mulino di Ditech Networks, che fornisce soluzioni per migliorare la qualità dei servizi voce, ma analizzata con le dovute cautele è fonte di interessanti riflessioni.

Capita infatti che terminali dal costo di diverse centinaia di euro, per cause legate alla rete o alla loro costruzione, non siano in grado di supportare a dovere le chiamate voce, portando a una generale insoddisfazione nei consumatori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Centogab08 Febbraio 2008, 10:48 #1
Grazie al piffero, non mi sembra troppo imparziale il committente del sondaggio...
Wee-Max08 Febbraio 2008, 10:49 #2
mah, dipende da dove ti trovi, nel mio caso capita solo se mi trovo in campagna di fare telefonate di scarsa qualità, per il resto la comunicazione è sempre più che accettabile, secondo me poi bisogna vedere fino a che punto influisce il SERVIZIO del gestore telefonico e il TELEFONO del cliente...
Faustinho DaSilva08 Febbraio 2008, 11:02 #3
bhe effetivamente il segnale spesso non è buono
Mister2408 Febbraio 2008, 11:03 #4
Originariamente inviato da: Wee-Max
mah, dipende da dove ti trovi, nel mio caso capita solo se mi trovo in campagna di fare telefonate di scarsa qualità, per il resto la comunicazione è sempre più che accettabile, secondo me poi bisogna vedere fino a che punto influisce il SERVIZIO del gestore telefonico e il TELEFONO del cliente...


Quoto, se il problemi sono i rumori ambientali è il cellulare che ha problemi e non il gestore.
fuocoz08 Febbraio 2008, 11:03 #5
Mah,sinceramente sono molto più incazzato per la cattiva qualità delle linee adsl che per i servizi "voce",mica devo chiamare la callas per farmi cantare le canzoni...
FuriousEagle08 Febbraio 2008, 11:25 #6

A FUOCOZ

peró! non é una brutta idea......potresti farlo
gabi.243708 Febbraio 2008, 11:28 #7
E' vero, spesso e volentieri le telefonate sono ben scarse...
cagnaluia08 Febbraio 2008, 11:29 #8
qualità pessima, pessima al 99% delle volte..
selestat08 Febbraio 2008, 11:46 #9
Problema del telefono?

Ho un Nokia E65 (uso privato) che costa 299 € sinceramente si sente peggio del Nokia 1210 da 29 € per uso professionale....

Quindi la storia dei telefono che costano poco è abbastanza relativa
_Aenea_08 Febbraio 2008, 11:47 #10
Peccato che la Callas sia passata a miglior vita...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^