Qualcomm vs Nokia: buone notizie per Nokia

Qualcomm vs Nokia: buone notizie per Nokia

Nella vicenda che si trascina ormai da quasi due anni Nokia segna alcuni punti importanti

di pubblicata il , alle 09:02 nel canale Telefonia
NokiaQualcomm
 

La vicenda Qualcomm vs Nokia risale al 2006, anno in cui, nel mese di maggio, l'azienda statunitense ha presentato un ricorso contro il colosso finlandese per la supposta violazione di alcuni brevetti in merito alla tecnologia GSM.

Abbiamo seguito la vicenda sulle nostre pagine, in particolare quando Nokia ha incassato il primo responso positivo da parte dell'ITC (International Trade Commission) e quando quest'ultimo organismo ha aperto un'indagine in senso opposto, ossia per chiarire il comportamento di Qualcomm in merito ad alcuni brevetti del produttore finnico.

Oggi Nokia incassa il parere positivo della United Kingdom High Court che asserisce che le pretese di Qualcomm relative ai suoi brevetti GSM sono invalide. É della settimana scorsa invece Nokia aveva ricevuto responso positivo anche dall'ITC, che aveva concluso che il colosso finlandese non è reo di aver infranto nessuno dei tre brevetti segnalati da Qualcomm.

Nokia non ha mancato di segnalare la sua innocenza tramite comunicato stampa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nicgalla04 Marzo 2008, 11:50 #1
bene! sta qualcomm non mi è mai stata molto simpatica. La si ritrova in vicende oscure come quella della violazione di brevetti di Broadcom, o quella dei video sui palmari HTC (anche se qui la colpa è di quest'ultima)...
DKDIB04 Marzo 2008, 16:51 #2
Qualcomm e' un'azienda storica nel panorama informatico: il fatto che stia intentando cosi' tante cause legali nopn mi fa ben sperare riguardo alla sua salute.

Di solito questo e' un comportamento delle aziende fallite de facto e che tentano di tirare a casa gli ultimi dindi con comportamenti kamikaze (tipo azioni legali senza basi solide).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^