chiudi X
God of War in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Qualcomm Snapdragon 820, il doppio più veloce ed efficiente di SD810

Qualcomm Snapdragon 820, il doppio più veloce ed efficiente di SD810

Qualcomm ha rivelato ulteriori dettagli sul prossimo processore basato su architettura proprietaria, ed è apparso sul web un nuovo presunto risultato molto promettente

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
Qualcomm
 

Qualcomm ha rivelato nuove informazioni sul system-on-chip Snapdragon 820 che verrà integrato a partire dal primo trimestre del 2016 all'interno di smartphone e tablet di fascia alta. La società ritorna ad un'architettura proprietaria chiamata Kryo, diretta succeditrice della "vecchia" Krait utilizzata sui processori Snapdragon S4 fino ad arrivare al più recente 805. Inoltre, Qualcomm deve fare dimenticare lo sfortunato Snapdragon 810.

Quest'ultimo utilizza una configurazione big.LITTLE con due processori quad-core separati basati su tecnologia Cortex-A57 e A53. L'impostazione è simile a quella di Exynos 7420 di Samsung, il quale però si avvantaggia di un processo produttivo a 14-nm. In questo modo il processore di Samsung riesce a mantenere frequenze operative più elevate, temperature più basse, e di riflesso prestazioni complessivamente molto superiori.

Qualcomm si è trovata costretta ad usare architetture di terze parti con lo Snapdragon 810 in attesa di finalizzare la propria di ultima generazione. Kryo verrà proposto nella sua prima iterazione con una frequenza operativa di 2,2GHz, la quale dovrebbe condurre secondo il produttore al doppio delle performance e dell'efficienza energetica rispetto all'attuale Snapdragon 810.

I vantaggi sono garantiti sia dalla nuova architettura proprietaria che dall'uso del nuovo processo produttivo a 14-nm, probabilmente di Samsung. Abbiamo già alcune prove della potenza bruta del nuovo processore, apparso su AnTuTu insieme ad un nuovo misterioso dispositivo chiamato Green Orange X1 Pro. Snapdragon 820 ha fatto registrare in questo caso un risultato molto promettente di 83.774 punti.

Si tratta di un punteggio di poco meno di 20.000 punti superiore rispetto ad Exynos 7420, anche se bisogna considerare che il dispositivo ha eseguito i test ad una risoluzione di 1920x1080 pixel. È inoltre probabile che Samsung porterà al prossimo Mobile World Congress una CPU più potente dell'attuale modello, allineandosi quindi ai risultati del nuovo processore di Qualcomm.

Snapdragon 820 utilizzerà una nuova GPU Adreno 530 che offre prestazioni ed efficienza del 40% superiori rispetto ad Adreno 430 di Snapdragon 810. Sul fronte grafico è prevista inoltre la compatibilità di OpenGL ES, OpenCL e delle API Vulkan. Insomma, al momento Qualcomm dipinge un quadro estremamente ottimistico sul suo nuovo prodotto, che sulla carta sembra proprio in grado di farci dimenticare il triste debutto di Snapdragon 810.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo04 Settembre 2015, 14:03 #1
Figo !
ma tutta quasta potenza, oltre che fare i numeri su antutu, a cosa servirà ?
TheDarkAngel04 Settembre 2015, 14:11 #2
Originariamente inviato da: gd350turbo
Figo !
ma tutta quasta potenza, oltre che fare i numeri su antutu, a cosa servirà ?


Ad espandere le funzionalità dei prodotti, credo sia evidente la convergenza futura di android su desktop, così come di microsoft con continuum.
dimus9004 Settembre 2015, 14:27 #3
Sicuramente verrà usato anche sui phablet e tablet ma speriamo che scaldi poco. Peccato che arriva nel 2016 speravo che lo mettevano nel Lumia 950 XL all'ultimo al posto del 810 ma niente da fare
Drio04 Settembre 2015, 14:44 #4
Quindi ce lo troviamo nella prossima generazione, G5, S7 e via dicendo...
Chi vuole il nuovo socket dovrà pazientare un bel po, bene che vada Aprile/Maggio potrà uscire S7 (sempre se non monterà exynos)... 8 mesi...

A questo punto mi chiedo che senso ha per LG fare una versione premium del G4 con l 810, visto e considerato che con 808 se la cava bene...
acerbo04 Settembre 2015, 15:09 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
Figo !
ma tutta quasta potenza, oltre che fare i numeri su antutu, a cosa servirà ?


a far comprare nuovi top di gamma da 600 euro che poi saranno abbandonati dopo 3 anni e non riceveranno piu' aggiornamenti di sistema.
devilred04 Settembre 2015, 15:09 #6
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Ad espandere le funzionalità dei prodotti, credo sia evidente la convergenza futura di android su desktop, così come di microsoft con continuum.


espandere le funzionalità dei prodotti !!???? e di cosa parliamo??? la verita' e' che non sanno piu' cosa inventare per innovare nel settore, quindi sempre piu' core,sempre piu' potenza ( che non serve a una cippa ).
lonewo|_f04 Settembre 2015, 16:04 #7
Originariamente inviato da: devilred
espandere le funzionalità dei prodotti !!???? e di cosa parliamo??? la verita' e' che non sanno piu' cosa inventare per innovare nel settore, quindi sempre piu' core,sempre piu' potenza ( che non serve a una cippa ).



Avere un processore che consuma meno a parità di calcoli effettuati?
Avere il modem che consuma meno a parità di quantità di dati trasferita?
Avere il nuovo DPS a basso consumo per gestire i sensori consumando meno del classico cortex Mqualcosa usato di solito?
Avere il DPS "grosso" migliorato in modo da gestire i dati in arrivo dalla fotocamera più velocemente e consumando meno?
Supportare memoria ram a più basso consumo?
gd350turbo04 Settembre 2015, 16:40 #8
Mah...

Io sono dell'idea di acerbo, ma tanto 600 euro per un cellulare non li spendo, quindi no problem !
the_joe04 Settembre 2015, 16:43 #9
E' da quando sono nati i processori che si dice che la potenza è già tanta e non serve farne di migliori........

Ragazzi, siamo su HWUPGRADE quindi un po' ci dovrebbe piacere l'argomento, e se fra 5 anni potremo portarci dietro un telefonino con la potenza di un portatile di 5 anni fa mi sentirei abbastanza tranquillo per molti lavori che potrei fare senza avere necessità di altro se non una docking station o una tastiera, un mouse e un monitor wireless...
devilred04 Settembre 2015, 17:06 #10
Originariamente inviato da: lonewo|_f
Avere un processore che consuma meno a parità di calcoli effettuati?
Avere il modem che consuma meno a parità di quantità di dati trasferita?
Avere il nuovo DPS a basso consumo per gestire i sensori consumando meno del classico cortex Mqualcosa usato di solito?
Avere il DPS "grosso" migliorato in modo da gestire i dati in arrivo dalla fotocamera più velocemente e consumando meno?
Supportare memoria ram a più basso consumo?


si si! tutto molto bello a chiacchiere e sulla carta, poi nella realta' finiranno nella scocca di un dispositivo android e andranno come un citofono cinese degli anni 70. apple e windows insegnano, l'attuale hardware degli smartphone non serve a niente se non c'e' l'ottimizzazione software.

edit: oggi l'unica cosa che consuma molto e' il display, altro che processore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^