Qualcomm presenta la nuova Quick Charge 4+ con ricarica più veloce del 15%

Qualcomm presenta la nuova Quick Charge 4+ con ricarica più veloce del 15%

Dopo la presentazione della quarta generazione della ricarica veloce, Qualcomm, decide di implementare la propria tecnologia con la nuova Quick Charge 4+. Un passo in avanti in termini di tempi di ricarica e soprattutto di sicurezza. I dettagli.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
Qualcomm
 

Qualcomm presenta la nuova Quick Charge 4+: un passo avanti nella tecnologia della ricarica veloce dei dispositivi mobile che permetterà di ottenere un 15% di velocità in più durante le ricariche ma soprattutto una sicurezza mai raggiunta durante una delle fasi più pericolose nella vita di tutti i giorni di uno smartphone o di un tablet o di un qualsiasi altro dispositivo mobile ricaricabile. L'azienda ha dunque ufficializzato la sua nuova tecnologia a pochi mesi dalla presentazione della quarta generazione della Quick Charge sintomo che in questo campo si stanno facendo passi da gigante e sembra inevitabile non aggiornare immediatamente i dispositivi permettendo una migliore fruizione agli utenti.

In questo caso la nuova Quick Charge 4+ migliora, come detto, molti aspetti della quarta generazione, permettendo agli utenti di ottenere una tecnologia capace di ricaricare più velocemente il dispositivo ma facendolo soprattutto in maniera più sicura. Ecco che viene migliorata la tecnologia Dual Charge, già inserita nella passata generazione, permettendo una suddivisione della corrente di carica e consentendo per questo miglioramenti in termini di dissipazione del calore durante la ricarica, aumentandone comunque la velocità addirittura del 15% rispetto a prima.

Tempi record per Qualcomm che ha continuato a studiare il proprio dispositivo riuscendo a migliorare anche il bilanciamento termico con la possibilità di deviare in modo del tutto autonomo la corrente nelle zone dove vi è meno calore durante la ricarica, il tutto a vantaggio della sicurezza chiaramente. Oltretutto in questo senso è stato posto un monitoraggio della temperatura del connettore che permette di non avere surriscaldamenti eccessivi capaci di rovinare l'adattatore stesso come anche il cavo e lo smartphone a cui è attaccato.

Il primo smartphone ad ottenere la certificazione per la Quick Charge 4+ sarà il nuovo Nubia Z17. Uno smartphone potente, caratterizzato, da una batteria da 3200mAh, dalla piattaforma mobile Snapdragon 835 con un impressionante memoria da 8 GB di RAM e 128 GB. Non solo perché è presente anche un doppio sensore fotografico da 23MP + 12MP.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cloud7605 Giugno 2017, 15:08 #1
Il primo smartphone ad ottenere la certificazione per la Quick Charge 4+ sarà il nuovo Nubia Z17.

Avrà la certificazione ma a quanto pare non avrà il caricabatterie (che supporterà invece solo la versione 3.0)...
http://www.androidworld.it/2017/06/...harge-4-481485/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^