Qualcomm annuncia i nuovi Snapdragon 808 ed 810 a 64-bit

Qualcomm annuncia i nuovi Snapdragon 808 ed 810 a 64-bit

Fino ad otto core e funzionalità davvero impressionanti per i nuovi processori a 64-bit di Qualcomm. Snapdragon 808 ed 810 sono le prime vere soluzioni per la prossima generazione

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Telefonia
SnapdragonQualcomm
 

Qualcomm ha annunciato la prossima generazione di SoC per dispositivi mobile. Snapdragon 808 ed 810 sono due processori a 64-bit che utilizzano fino ad otto core suddivisi in due CPU diverse, in grado di cooperare anche simultaneamente grazie alla tecnologia big.LITTLE.

Qualcomm Snapdragon 808, 810

Il produttore americano sembra aver abbandonato la tecnologia Krait proprietaria per la prossima generazione, affidandosi alla più popolare di ARM. Attesi per il 2015 inoltrato, i nuovi Snapdragon introducono il supporto alle connettività LTE Cat. 6, nuove GPU Adreno e supporto nativo ai display 4K.

I due SoC combinano le due architetture a 64-bit di ARM: Cortex-A53 e Cortex-A57. Quest'ultima è l'evoluzione di Cortex-A15 ed offre migliorie prestazionali fra il 25 ed il 55% e, grazie al nuovo processo produttivo a 20nm, anche i consumi dovrebbero rivelarsi risdotti rispetto alle architetture di scorsa generazione.

Ma quali sono le differenze fra i due SoC? Entrambi annoverano due CPU diverse, ma Snapdragon 808 avrà un processore Cortex-A53 quad-core, mentre il processore principale sarà un dual-core basato su architettura Cortex-A57. Per il top di gamma, lo Snapdragon 810, entrambe le CPU saranno da quattro core, per un totale di otto core complessivamente.

Tutti i core in un singolo cluster devono operare alla stessa frequenza operativa, elemento che rappresenta un cambiamento rispetto alle precedenti architetture proprietarie di Qualcomm, mentre le due CPU del package possono funzionare a frequenze diverse anche nello stesso momento. Rispetto al design di ARM, tuttavia, Qualcomm utilizzerà librerie proprietarie che potrebbero tradursi in una gestione energetica più efficiente, o performance più elevate.

Snapdragon 810 Snapdragon 808 Snapdragon 615 Snapdragon 610 Snapdragon 410
Codice interno MSM8994 MSM8992 MSM8936 MSM8939 MSM8916
Processo produttivo 20 nm 20 nm 28 nm LP 28 nm LP 28 nm LP
CPU 4 x ARM Cortex-A57
4 x ARM Cortex-A53
big.LITTLE
2 x ARM Cortex-A57
4 x ARM Cortex-A53
big.LITTLE
8 x ARM Cortex-A53 4 x ARM Cortex-A53 4 x ARM Cortex-A53
ISA 32/64-bit ARMv8-A 32/64-bit ARMv8-A 32/64-bit ARMv8-A 32/64-bit ARMv8-A 32/64-bit ARMv8-A
GPU Adreno 430 Adreno 418 Adreno 405 Adreno 405 Adreno 306
Decoder H.265 No
Encoder H.265 No No No No
Interfaccia di memoria 2 x 32-bit LPDDR4-1600 2 x 32-bit LPDDR3-933 2 x 32-bit LPDDR3-800 2 x 32-bit LPDDR3-800 2 x 32-bit LPDDR2/3-533
Modem integrato 9x35 core, LTE Cat. 6/7, DC-HSPA+, DS-DA 9x35 core, LTE Cat. 6/7, DC-HSPA+, DS-DA 9x25 core, LTE Cat. 4, DC-HSPA+, DS-DA 9x25 core, LTE Cat. 4, DC-HSPA+, DS-DA 9x25 core, LTE Cat. 4, DC-HSPA+, DS-DA
Wi-Fi integrato - - Qualcomm VIVE 802.11ac 1-stream Qualcomm VIVE 802.11ac 1-stream Qualcomm VIVE 802.11ac 1-stream
Interfaccia eMMC 5.0 5.0 4.5 4.5 4.5
ISP 14-bit dual-ISP 12-bit dual-ISP ? ? ?
Disponibilità Prima metà 2015 Prima metà 2015 Quarto trimestre 2014 Quarto trimestre 2014 Terzo trimestre 2014

Snapdragon 808 utilizzerà la GPU Adreno 418, mentre Snapdragon 810 la variante Adreno 430. La prima dovrebbe presentare un miglioramento del 20% per quanto riguarda le prestazioni rispetto ad Adreno 330, mentre Adreno 430 sulla carta dovrebbe avere miglioramenti del 30% rispetto ad Adreno 420. Quest'ultima è il 40% più veloce rispetto ad Adreno 330: in altre parole, Adreno 430 potrebbe avere un miglioramento dell'80% per quanto riguarda le prestazioni grafiche rispetto ad Adreno 330, la GPU che troviamo su Snapdragon 800/801, con ulteriori vantaggi sul fronte GPGPU.

Qualcomm Snapdragon 810 supporterà risoluzioni video 4K Ultra HD, mentre sul fronte fotografico sarà in grado di processare la stabilizzazione dell'immagine sfruttando i dati inviati dal giroscopio del dispositivo. I dispositivi che adotteranno il processore saranno in grado di registrare video sino alla risoluzione 4K a 30fps, o Full HD (1080p) sino a 120fps. I due ISP (Image Signal Processor) sono in grado di calcolare 1,2GP/s, e supportano sensori d'immagine fino a 55 megapixel.

I primi sample di Snapdragon 810 ed 808 saranno inviati ai produttori nella seconda metà del 2014, con i primi dispositivi previsti nella prima metà del 2015.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav07 Aprile 2014, 16:37 #1
Lo Snapdragon 615 è il degno rivale del Mediatek MT6752 annunciato a febbraio (8x ARM53 - 2.0GHz - 64bit - LTE) e previsto anch'esso alla fine dell'anno.
La differenza starà nell'Adreno 405 vs Mali-T760, e nei clock cpu/gpu che riusciranno a raggiungere.
CrapaDiLegno07 Aprile 2014, 17:02 #2
Sembra che Quacomm abbia "topiccato" questo giro. E' indietro con i 64 bit mentre tutti i suoi concorrenti hanno già fatto annunci sulla disponibilità di SoC a 64 bit nell'immediato futuro.

Non che i 64 bit siano necessari nel mobile, ma è la nuova parola magica (lanciata da Apple) che il marketing stava aspettando. Forse solo in Qualcomm non se ne sono accorti.
dwfgerw07 Aprile 2014, 17:54 #3
Quindi qualcomm a differenza di Apple per arrivare il prima possibile sul mercato utilizzera un'architettura ARM Cortex. Apple di contro sviluppa una sua architettura basata su set arm v8, mi dispiace che qualcomm non ci metta del suo nel soc a 64bit.
Mparlav07 Aprile 2014, 18:32 #4
Originariamente inviato da: dwfgerw
Quindi qualcomm a differenza di Apple per arrivare il prima possibile sul mercato utilizzera un'architettura ARM Cortex. Apple di contro sviluppa una sua architettura basata su set arm v8, mi dispiace che qualcomm non ci metta del suo nel soc a 64bit.


Ci mette LTE ed Adreno nei suoi Soc, i cui dettagli di quest'ultimo al solito non vengono rivelati.

Non esiste la sola cpu.
Braccop07 Aprile 2014, 19:08 #5
finalmente qualcomm abbandona i design custom fallimentari e passa allo standard. bene
aitutaki107 Aprile 2014, 19:37 #6
Non mi sembrano tanto fallimentari gli snapdragon , tutti quelli che ho provato io dal single core ai 600/800 girano veramente bene
nokia8707 Aprile 2014, 20:02 #7
otto core...
Pier220407 Aprile 2014, 20:22 #8
Originariamente inviato da: Braccop
finalmente qualcomm abbandona i design custom fallimentari e passa allo standard. bene


Fallimentare?

In 4 anni non mi è passato sotto mano un telefono che non avesse un chip Qualcomm, a parte Apple.

http://mobile.hdblog.it/2012/10/08/...o-in-casa-paga/
-giorgio-8707 Aprile 2014, 20:24 #9
leggo che le memorie sono ddr4..se non erro fino ad ora ci sono le ddr3,qualcuno mi spiega che vantaggi portano?
Zenida07 Aprile 2014, 23:49 #10
Originariamente inviato da: -giorgio-87
leggo che le memorie sono ddr4..se non erro fino ad ora ci sono le ddr3,qualcuno mi spiega che vantaggi portano?


LPDDR4-1600 (3200MHz data rate, bandwidth di 25,6 GB/s)
vs
LPDDR3-933 (1866MHz data rate, bandwidth di 15 GB/s)

direi che c'è una bella differenza di banda passante. Sti mostri oramai vanno più del mio caro vecchio PC da cui scrivo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^