Project ARA resta a Google dopo la vendita di Motorola Mobility

Project ARA resta a Google dopo la vendita di Motorola Mobility

ARA, il progetto alla base dello smartphone modulare, resta a Google in seguito all'acqusizione di Motorola Mobility da parte di Lenovo

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
MotorolaGoogleLenovo
 

Fra gli accordi della vendita di Motorola Mobility a Lenovo, non è stato inserito il gruppo Advanced Technology and Project guidato da Regina Dugan. La notizia è stata confermata oggi dalla stessa Lenovo, mentre è opinione diffusa che il gruppo verrà integrato al team Android di Google gestito da Sundar Pichai.

Motorola Project ARA

Questo significa che ARA, uno fra i progetti più interessanti di cui si occupava il gruppo capitanato da Dugan, andrà direttamente nelle mani di Google, con tutti i brevetti sviluppati sullo smartphone modulare. Il piano, secondo informazioni trapelate da fonti interne alla società, è quello di accelerare lo sviluppo dell'interessante prototipo - e non solo - sfruttando la posizione e le risorse nettamente superiori di Google.

Motorola aveva svelato Project Ara lo scorso ottobre, descrivendo il primo smartphone modulare realizzato unendo gli sforzi con i ragazzi di Phonebloks. L'obiettivo era quello di creare un ecosistema open-source in grado di supportare lo sviluppo di hardware di società di terze parti. Grazie ad ARA, in sostanza, sarebbe stato possibile disporre di uno smartphone in cui l'utente avrebbe potuto sostituire facilmente qualsiasi componente interna dello stesso, grazie ad una struttura basata su un esoscheletro (endo).

Anche se dovrà riportare direttamente a Sundar Pichai, Dugan continuerà ad avere un ruolo abbastanza indipendente nel team di sviluppo di Android, caratteristica che ci fa pensare alla volontà di Google di voler portare avanti il progetto alla base dello smartphone modulare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pabloski31 Gennaio 2014, 15:07 #1
Ah ecco! Quindi la fine della linea nexus, è in realtà la fine dei nexus tradizionali, sostituiti dai nexus basati sul progetto Ara.
Ventresca31 Gennaio 2014, 15:08 #2
comunque non sono stati i primi a fare il telefono modulare, se non sbaglio qualche anno fa fu presentato Modu, un prodotto per certi versi uguale. Mi pare addirittura prima che fosse presentato il primo iPhone..
acerbo31 Gennaio 2014, 15:39 #3
Ma sta pagliacciata sarà stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso probabilmente. Larry Page non appena gli hanno fatto vedere i lego ha chiamato Lenovo e gli ha regalato motorola

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^