Problemi di storage su smartphone? SanDisk ha una soluzione definitiva al problema

Problemi di storage su smartphone? SanDisk ha una soluzione definitiva al problema

Da SanDisk arriva la soluzione (fra le tante possibili) al problema della capacità di storage su smartphone, e non solo: una chiavetta USB capace di connettersi via Wi-Fi ad un dispositivo esterno

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
Sandisk
 

I due dispositivi più venduti del momento, iPhone 6 e Galaxy S6, condividono un grosso problema strutturale: non hanno alcuno slot microSD. In questo modo non permettono ai possessori di espandere la capacità della memoria flash integrata: nascono con un certo quantitativo di spazio, e sono destinati a "morire" con lo stesso quantitativo. La soluzione arriva da SanDisk, che vuole risolvere il problema in un modo alquanto originale.

SanDisk Connect Wireless Stick

La nuova SanDisk Connect Wireless Stick ci ricorda in parte la Eye-Fi. Se quest'ultima non era altro che una SD con supporto alle reti Wi-Fi, però, il nuovo prodotto di SanDisk è un pendrive USB che può analogamente collegarsi via Wi-Fi a qualsiasi dispositivo compatibile con lo standard. Il dispositivo può essere collegato a un computer tradizionale via standard USB e via aerea allo smartphone e, differentemente da Eye-Fi, ha una batteria integrata.

In questo modo è possibile collegare il drive a qualsiasi dispositivo senza alcun contatto fisico e, soprattutto, senza che siano necessari cavi e adattatori che mal si sposano con il concetto stesso di smartphone. La batteria integrata consente un flusso continuo di dati per un massimo di 4 ore e mezza su una singola carica. Considerata la tecnologia e la particolarità del prodotto, anche il prezzo è decisamente concorrenziale.

SanDisk Connect Wireless Stick è già disponibile alla vendita su Amazon a partire da 36,99€ per la versione entry-level da 16GB, mentre il modello al top della gamma da 128GB costa circa 119,99€. L'abbinamento con il cellulare avviene invece tramite applicazione apposita, che viene proposta gratuitamente sia su App Store che su Google Play.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

129 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inkpapercafe20 Luglio 2015, 10:09 #1
In soldoni, in una tasca il telefono e nell'altra questo che fa da memoria esterna?
demon7720 Luglio 2015, 10:10 #2
"iPhone 6 e Galaxy S6, condividono un grosso problema strutturale"

Grosso problema?? Aggiungiamoci pure AUTOINFLITTO.
Problemi loro, ci manca pure che mo devo prendere la chiavetta usb wi-fi per tamponare le loro caxxate.

Prendo un altro telefono dotato di micro SD e tanti saluti. Il mercato ne è stracolmo.
Giouncino20 Luglio 2015, 10:15 #3
vero, anche gli entry level hanno lo slot microSD....
Rubberick20 Luglio 2015, 10:19 #4
non solo, ma ti trovi anche che se vuoi installare programmi non puoi farlo magari perchè non puoi mettere roba sull'sd, hai la mem principale piena da bloatware ma magari lo storage ci sarebbe anche..

bene ti prendi un modello meno nuovo, magari usato, magari non spendi manco tanto.. se vuoi ti risistemi anche le partizioni, rom tua e root solo con le app che vuoi tu e vivi felici

ah si non c'e' la garanzia.. chissenefrega se spendi in modo + limitato alla peggio paghi l'assistenza o lo cambi poi... quando na cosa te ne costa 50-100 invece che 700 nel giro di 1 anno..
demon7720 Luglio 2015, 10:32 #5
Originariamente inviato da: Rubberick
non solo, ma ti trovi anche che se vuoi installare programmi non puoi farlo magari perchè non puoi mettere roba sull'sd, hai la mem principale piena da bloatware ma magari lo storage ci sarebbe anche..

bene ti prendi un modello meno nuovo, magari usato, magari non spendi manco tanto.. se vuoi ti risistemi anche le partizioni, rom tua e root solo con le app che vuoi tu e vivi felici

ah si non c'e' la garanzia.. chissenefrega se spendi in modo + limitato alla peggio paghi l'assistenza o lo cambi poi... quando na cosa te ne costa 50-100 invece che 700 nel giro di 1 anno..


Vero, ma a parte queste cose un po' da smanettoni, se non ricordo male la prossima versione di Android avrà tra le novità la possibilità di usare la micro SD esattamente come lo storage del cell senza nessuna limitazione.
Si potrà quindi decidere di installare le app anche direttamente sulla SD (tutte, non come adesso).

Se così fosse lo slot micro SD sarebbe un valore aggiunto molto più grande di quanto non lo sia già.
Cloud7620 Luglio 2015, 10:32 #6
I due dispositivi più venduti del momento, iPhone 6 e Galaxy S6

Falso
I dispositivi più venduti al momento sono di Samsung con circa 22 milioni in più
http://www.lospillo.org/classifica-...msung-su-apple/
sniperspa20 Luglio 2015, 10:33 #7
Vogliamo parlare di velocità di trasferimento?
Vogliamo parlare di comodità nel doversi portare in giro un'ulteriore gadget che seppur piccola bisogna sempre stare attenti a non perderla?

Mi par tutto fuorché una soluzione definitiva al problema
Simonex8420 Luglio 2015, 10:36 #8
Nino ma che stai a dì??? "grosso problema strutturale"?? è una chiara e consapevole scleta di progettazione, iPhone è così dal 2007, e a quanto pare per gli utenti che lo comprano la scheda SD non è di certo una grave mancanza

Accrocchi come questo non hanno nessun senso, "soluzione definitiva"..... io la trovo solo ridicola
Cloud7620 Luglio 2015, 10:42 #9
Originariamente inviato da: Simonex84
Nino ma che stai a dì??? "grosso problema strutturale"?? è una chiara e consapevole scleta di progettazione, iPhone è così dal 2007, e a quanto pare per gli utenti che lo comprano la scheda SD non è di certo una grave mancanza

Accrocchi come questo non hanno nessun senso, "soluzione definitiva"..... io la trovo solo ridicola


Strano che non è venuto in mente ad Axxle di commercializzare sta roba dicendo di avere trovato la soluzione a "questo problema strutturale" e facendo pagare quell'aggeggio il quadruplo (come minimo) rispetto a Sandisk.
leddlazarus20 Luglio 2015, 10:49 #10
Originariamente inviato da: Simonex84
Nino ma che stai a dì??? "grosso problema strutturale"?? è una chiara e consapevole scleta di progettazione, iPhone è così dal 2007, e a quanto pare per gli utenti che lo comprano la scheda SD non è di certo una grave mancanza

Accrocchi come questo non hanno nessun senso, "soluzione definitiva"..... io la trovo solo ridicola


la scelta apple è mera questione di marketing. del tipo penso tutto io tu utente non devi fare altro che usare il telefono.

lasciare un buco per infilare schede di dubbia provenienza puo' far succedere casini e l'utente Apple non vuole casini ne tanto meno Apple stessa.
l'utente Apple non deve smanettare, ne tanto meno saperlo fare.

C'è icloud, c'è itunes c'è il modello da 128GB...finita li.


ps. non per niente è molto difficoltoso fare entrare file nell'iphone ed itunes è un vero e proprio sistema chiuso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^