Problemi anche su Windows 10: l'ultimo Patch Tuesday fa impazzire alcuni utenti

Problemi anche su Windows 10: l'ultimo Patch Tuesday fa impazzire alcuni utenti

Alcuni utenti di Windows 10 hanno segnalato malfunzionamenti e problemi dopo aver installato il pacchetto di aggiornamento KB5026361 rilasciato in occasione del Patch Tuesday di maggio

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
MicrosoftWindows 10
 

Windows 10 è considerato come il sistema operativo Microsoft meno problematico, dal momento che non vengono più apportate modifiche in termini di funzionalità. Eppure l'ultimo Patch Tuesday ha generato non pochi grattracapi per alcuni utenti, che hanno segnalato online diversi problemi insorti nel tentativo di aggiornare il proprio OS con gli ultimi fix.

Windows 10, Patch Tuesday di maggio da dimenticare fra BSOD e altri problemi

Il pacchetto KB5026361 è stato rilasciato il 9 maggio e ha sistemato alcuni problemi di sicurezza su Windows 10 introducendo al contempo nuovi bug. Stando a quanto riportano gli utenti del sistema operativo su Reddit e sul Feedback Hub di Microsoft, l'aggiornamento infatti non avviene in maniera del tutto fluida, provocando schermate blu e altri grattacapi.

Windows 10, Patch Tuesday di maggio da dimenticare fra BSOD e altri problemi

Il maggior numero di segnalazioni riguarda le famigerate schermate blu della morte che segnalano agli utenti degli OS Microsoft un errore irreversibile. In questo caso le BSoD (Blue Screen of Death) si presentano con l'errore "PROCESS1 INITIALIZATION FAILED". In un vecchio documento di supporto Microsoft (relativo a Windows 7, però) si legge che il problema può derivare da una corruzione o da altre anomalie nel file Bootcac.cache.

La soluzione fornita da Microsoft nel documento richiede il riavvio del sistema con una delle modalità di ripristino del computer e la cancellazione del file. Altri utenti online hanno riportato di aver risolto riavviando il sistema con un drive USB contenente l'immagine di installazione di Windows 10, ed eseguendo manualmente i driver AMD RAID attraverso il Prompt dei comandi.

Quello delle BSoD non è l'unico problema innescato dal Patch Tuesday di maggio su Windows 10: alcuni utenti hanno infatti ricevuto il codice di errore 0x800f0922 durante il tentativo di aggiornamento, mentre altri hanno segnalato riavvii random dopo l'installazione e crash generici. Microsoft non ha ancora risposto a riguardo delle ultime segnalazioni ma, considerando che i sistemi operativi Windows vengono installati su un parco macchine estremamente eterogeneo con hardware potenzialmente molto diverso, non è raro che l'installazione degli aggiornamenti comporti un rischio (spesso trascurabile, ma non sempre).

Una soluzione temporanea è nella stragrande maggioranza dei casi eliminare l'ultimo pacchetto di aggiornamento installato, o attivare la funzione Ripristino di sistema in modo di avere sempre la possibilità di ripristinare il sistema con le ultime impostazioni perfettamente stabili in caso si manifestassero dei gravi malfunzionamenti.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ghiltanas22 Maggio 2023, 11:18 #1
io su windows 11 ora devo avviare manualmente i driver amd all'avvio

appena posso vedo se disinstallandoli e reinstallando risolvo i casini che combina microsoft
SpyroTSK22 Maggio 2023, 11:18 #2
Ma un aggiornamento senza ripercussioni no?
marcram22 Maggio 2023, 11:20 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
...
Windows 10 è considerato come il sistema operativo Microsoft meno problematico...

Da chi? Da chi non ha problemi?
LORENZ022 Maggio 2023, 11:59 #4
Perchè l'articolo è nella sezione "TELEFONIA"?
bonzoxxx22 Maggio 2023, 14:23 #5
Conscio del fatto che LTSC non è una versione destinata agli utenti "comuni", affermo ancora una volta che da quando sono passato a quella versione i miei mal di fegato sono spariti: solo update di sicurezza, niente robaccia superflua, niente.
Opteranium22 Maggio 2023, 14:47 #6
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Conscio del fatto che LTSC non è una versione destinata agli utenti "comuni", affermo ancora una volta che da quando sono passato a quella versione i miei mal di fegato sono spariti: solo update di sicurezza, niente robaccia superflua, niente.

siamo in due
bonzoxxx22 Maggio 2023, 14:50 #7
Originariamente inviato da: Opteranium
siamo in due


zbear22 Maggio 2023, 16:49 #8
Idem. Sto con le versioni LTSx da quando sono uscite e sono sempre andate bene, quando non benissimo. Le porcherie della home le lascio agli utonti .....
Gnubbolo22 Maggio 2023, 16:51 #9
Originariamente inviato da: zbear
Idem. Sto con le versioni LTSx da quando sono uscite e sono sempre andate bene, quando non benissimo. Le porcherie della home le lascio agli utonti .....

*
LL122 Maggio 2023, 17:44 #10
Originariamente inviato da: zbear
Idem. Sto con le versioni LTSx da quando sono uscite e sono sempre andate bene, quando non benissimo. Le porcherie della home le lascio agli utonti .....


premesso che il tuo tasso di partecipazione al forum (0,12 post al giorno) mi porta a pensare che risponderai con 8/9 giorni di ritardo e che, personalmente, la versione che citi non la attendo in quanto tecnologicamente "troppo ritardata" (sotto certi punti di vista, [U]indubbio[/U]), da utonto come farei ad accedere a quel programma se non è riservato all'utenza consumer??
Se me lo spieghi sarebbe già un 1-0 per te.

Infine ti sfido a dimostrare che, pur avendomi etichettato come cazzaro, tu abbia qualità superiori alle mie in ambito informatico (consumer)

Quindi:
torna a scrivere meno sul forum che le cazzate che si sentono in giro sono già tante e allargate di quel livello sono gratuite, altezzose e, fino a prova contraria, prive di riscontro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^