Privacy e smartphone: Apple e Google al Congresso USA

Privacy e smartphone: Apple e Google al Congresso USA

Due senatori del Congresso confermano la partecipazione di Apple e Google ad una seduta sul tema della privacy legata alle nuove tecnologie in mobilità

di pubblicata il , alle 16:32 nel canale Telefonia
AppleGoogle
 

I senatori del Congresso USA Al Franken e Patrick Leahy hanno confermato che i rappresentanti di Apple e Google parteciperanno ad un'udienza fissata per la prossima settimana sul tema della privacy dei consumatori legata alle tecnologie presenti nei moderni smartphone. A riportare la notizia è il sito web Computerworld.

Il senatore Al Franken, che presiede il Senate Judiciary Subcommittee on Privacy, ha dichiarato: "Sono lieto che Apple e Google abbiano confermato la presenza di rappresentanti a testimoniare alla mia udienza sulla tecnologia mobile e sulla privacy". Il presidente del Judicary Comittee, Patrick Leahy, ha invece commentato: "E' indispensabile che i legislatori ed il popolo americano dispongano di informazioni complete ed accurate sulle implementazioni in tema di privacy di queste nuove tecnologie".

L'udienza indetta dal senatore Franken rappresenta il primo passo di un'inchiesta volta a verificare se le leggi federali possano siano adeguate ai tempi ed abbiamo mantenuto il passo con i progressi della tecnologia nel campo dei dispositivi mobile.

L'esigenza di avviare un'inchiesta su questo tema si è fatta più pressante a seguito del caso scoppiato la scorsa settimana relativo alle presunte attività di tracciamento geografico operato dai dispositivi mobile di Apple, portata agli onori della cronaca da Alasdair Allan e Pete Warden. A tal proposito Apple ha provveduto a diramare la propria posizione ufficiale, affermando che non viene operato alcun tracciamento degli utenti ma che alcune meccaniche di funzionamento saranno cambiate con un prossimo aggiornamento software, come abbiamo avuto modo di parlare in questa notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav02 Maggio 2011, 16:53 #1
Mio cuggino mi ha raccontato che a Bin Laden gli avevano regalato un Iphone4 il 10 marzo scorso per il compleanno, lì per lì voleva rifiutarlo come ha sempre fatto negli ultimi 10 anni con tutti i cellulari, ma questo era bianco, il primo, e non ha resistito...
Sharp02 Maggio 2011, 16:59 #2
Se si parla di privacy e trattamento di dati sensibili chiederanno senz'altro una consulenza a SONY, sono aggiornatissimi in questo periodo.
Utonto_n°102 Maggio 2011, 17:12 #3
Bin Laden sino a poco tempo fa giocava a Play St. 3 per passare il tempo mentre tutti lo cercavano, giocava online a total war e poi...
MR.HOUSE 8802 Maggio 2011, 18:19 #4
E poi è stato trovato tramite PSN:-)
m4x!02 Maggio 2011, 19:30 #5
MR.HOUSE 88 grazie che hai specificato che non avevo capito...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^