Pixel 4: il display a 90Hz funziona in maniera confusionaria, fix in arrivo

Pixel 4: il display a 90Hz funziona in maniera confusionaria, fix in arrivo

Google Pixel 4 gestisce in maniera particolare lo Smooth Display, cambiando la frequenza di aggiornamento del pannello in base a diverse condizioni ambientali e del telefono. Scopriamo cosa ha implementato Google dietro a questa tecnologia.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
GooglePixel
 

Come in ogni lancio di un grande smartphone, il software presenta diversi "gate": bug di grande/piccola entità che presentano dei piccoli/grossi problemi, soprattutto se implementati per la prima volta. Con Google Pixel 4 è successo proprio questo: il nuovo smartphone di Mountain View presenta uno sblocco facciale nuovo, ma che si sblocca anche ad occhi chiusi e ora sono stati trovati degli stani comportamenti che riguardano lo Smooth Display.

Smooth Display è la tecnologia implementata da Google in grado di gestire la frequenza di aggiornamento del display da 60 a 90 Hz in base a varie condizioni; secondo utenti Reddit però il cambio fra le due frequenze non avviene in modo ottimale e soprattutto avviene in condizioni in cui non ci si aspetta. Google afferma che il software gestisce in maniera autonoma lo switch dello Smooth Display, ottimizzando il consumo della batteria così da garantirne un maggior utilizzo durante la giornata; il problema però si ha quando la luminosità dello schermo è inferiore al 75%, dove il pannello scende autonomamente a 60Hz e costringendo Pixel 4 a non utilizzare la frequenza di aggiornamento massima in ambienti interni.

The Verge ha chiesto a Google delle delucidazioni su questa vicenda:

"Abbiamo progettato Smooth Display in modo che gli utenti possano godere dei vantaggi del 90Hz per migliorare le interazioni dell'interfaccia utente e il consumo di contenuti, preservando allo stesso tempo la batteria quando frequenze di aggiornamento più elevate non sono fondamentali, abbassando di nuovo a 60Hz.

In alcune condizioni o situazioni, tuttavia, impostiamo la frequenza di aggiornamento su 60Hz. Alcune di queste situazioni includono: l'attivazione del risparmio batteria, determinati contenuti come i video (dato che è in gran parte girato a 24 o 30 fps) e persino varie condizioni di luminosità o ambiente. Valutiamo costantemente se questi parametri portano alla migliore esperienza utente complessiva. Abbiamo pianificato aggiornamenti che lanceremo nelle prossime settimane che includono l'abilitazione di 90Hz in condizioni di luminosità più elevate."

Un ulteriore aggiornamento quindi è in arrivo e garantirà una migliore gestione automatica dello schermo che quindi riuscirà ad essere sfruttato al meglio; vista la dicitura poche settimane aspettiamo l'update per Novembre anche se non ne abbiamo la certezza. Nei prossimi mesi è in arrivo anche l'update per risolvere il "gate" riguardante lo sblocco facciale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^